MIX Contest 2010

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Cubase 5, WinXP, P4 3.0 Ghz 2GB DDR400, AudioTrak Maya 1010 (Ho dovuto freezare alcune tracce perchè il PC stava scoppiando)
      Monitor JBL 4406 pilotati da un Lepai 2020 in stanza ancora non trattata+ AKG k240M + Tv + Autoradio + casse del laptop.

      Scartata solo la room Hard, Triggerato solo il rullo con Drumagog, in aggiunta alle tracce originali.
      Drum: ho equalizzato solo un po' la cassa, ed abbastanza pesantemente HH e Ride, poi ho processato il bus batterie con il FET compressor, ed il bus Ambienti con eq e comp multibanda nativi.
      Basso: le ho tenute tutte, saturando ben bene la DI.
      Acustiche: Eq generali, ed un enhancer sul bus.
      Chitarre: Alcune automazioni, poi divise in gruppi e processate con Eq e comp multibanda.
      Voci: un sacco di automazioni, soprattutto sulle lead, sia sull'Eq che sulle mandate al Reverbero. Poi sui Bus sono state saturate, ri-equalizzate e compresse.

      FX Group: Delay e riverbero.

      Plugs usati:
      Eq nativi di Cubase
      Compressore di cubase
      Compressore multibanda di cubase
      Delay ModMachine di Cubase
      Fet Compressor
      ThrillerEq
      Ferric TDS
      TC Electronic M30 Reverb
      Cracker
      Contatti - LEGENDS - How It's Made

      "Non sono mica un BINGOPALLINO qualunque..." (Cit.)
      MACBOOK PRO 2,4: DIGITAL PERFORMER 7 tracce tenute tutte

      MONITORING : YAMAHA NS10 , AKG 141, motu 192hd

      OUTBOARD: NESSUNO

      PLUGIN : interni a digital performer ,softube trident e fet, liquid mix per eq, waves ssl comp, origami reverb, lexicon delay, psp saturator

      tracce triggerate cassa rullo con sample di mia propietà

      PowerMac G4 dual 1,25, Macbook pro ,soundcraft m12,Yamaha ns10, motu 192hd,motu mk3 ,FOCUSRITE ISA 428,universal audio 610,akg 414 uls,shure
      MacBook Pro (4,1)-C2D 2,4Ghz-5GbRAM-
      LaCie FW800 7200RPM

      MBOX 2 Mini (fmw1.40)
      Pro Tools LE 8.0.3cs2


      mix plugs-full ITB:
      Compressori: AbbeyRoad TG 12413-BombFactoryBF76-Digidesign SMACK-
      Focusrite d3-SoftubeCL1B-SonnoxDYN-Waves Raxx,Rcomp, Rvox,
      EQ: AbbeyRoad RS127,135-ElisyaNiveau-Focusrited2-Nomad Analog TB-SonnoxEq-Waves Req
      Saturatori: McDSP Ac1,Ac2-SansAmp PSA1-SPL Attacker-WaveArts TubeSaturator
      Riverberi: Digidesign Dverb,TLspace-Overloud BREVERB
      Delay: Digidesign ModDelay-Waves SuperTap
      StereoWidth: Brainworx BXcontrol


      workflow:
      74 track

      11 aux: Bass,Elguit,LeadGuit,Kick,Snare,RackFloor,DRUMS,DRUMSparallelComp,Choir,LeadVox1,LeadVox2

      18 sends
      77 plugins

      :]
      DAW Nuendo 2 + plugins free.

      Scrematura iniziale e mix "base" su:
      IBM Netvista PIV 2.5GHz 1GB + Edirol UA25 (fino a 80%cpu)
      Seconda scrematura e mix finale su:
      notebook Fujitsu Amilo Turion64x2-50 su scheda interna.

      Ascolti: cuffie Sennheiser PX30+plugin hdfhx (simulatore di ambiente) e AIWA TS-R30 (sistemino da 6Watt coni da 4")

      Ambienti: soggiorno/divano (cuffie), camera matrimoniale (cuffie + Aiwa)
      Riferimenti principali per "conoscere" le casse che non ho mai usato per il mix:
      Paramore-Brand new eyes
      Robbie Williams-Reality kill the video star

      Tracce usate:
      Batteria: tutte tranne le doppie singole riprese (tom-floor e OH) e le room (mai aperte)
      Basso: solo la DI
      Chitarre: eliminate le Cruch e le prime Lead, il resto gestite a muting pesanti
      Acustiche: tutte
      Voci: eliminata la Vox3-strofa, gestione in muting delle altre
      Coro: eliminate le tracce "Right"

      Plug usati:
      Nuendo(Dynamics, StereoSpread, ModDelay, Phaser, Symphonic, Magneto)
      Tinbrooketales(Maximizer, ToW-compressor)
      Terry West-Steady, CompEQ-stereo, Steady-ST)
      Tonmann-(DeEsser)
      Antress-(ModernVDME)
      Kjaerhus-(Classic Auto-filter)
      Reaper Stand Alone-(Reacomp)

      Canali FX:
      Dasample - GlaceVerb (room)
      Voxengo - OldSkoolVerb (room)
      Voxengo - TempoDelay (preset Vocalduo)
      Sinus - FreevertToo (gated)
      Nuendo - DoubleDelay

      Viste le molte tracce mono duplicate ho usato 11 gruppi su cui per la maggiorparte ho lavorato per finalizzare il suono lasciando ai canali il compito di bilanciamento e/o overdriving

      Problematiche:
      Per ottenere il suono che avevo in testa ho dovuto risolvere alcune costrizioni create nelle riprese.
      Senza creare flames, diciamo che io non avrei fatto alcune operazioni e ne avrei fatte altre per rendere ancora più flessibile il mix.

      Ovviamente non so se il mio mix si attesta al genere voluto ma mancando il "feedback totale" con la produzione (che non è dare indicazioni generiche come era necessario in questo caso, ma partecipare al mix attivamente)
      ho tentato di valorizzare quello che il pezzo mi suscitava.

      Ho creato le solite versioni vox+1,vox-1 ed ho tenuto quella che è piaciuta di istinto a tutta la famiglia (piccola di 4 anni "pogante" compresa)

      Per il resto, a parte la mancanza del mio studio (lunedì mi rifanno i pavimenti) nessun problema.

      8)
      Ho visto cose...
      VUmeter in fiamme sul bridge di una console Orion
      ed ho visto i supertweeter balenare nel buio sui monitor Tannoy
      e tutti quei momenti andranno perduti in un mastering
      ....è tempo di mixare...

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “PTOPRoJect” ().

      DAW reaper

      Ascolti ADAM A7 -AKG 271 - Senhaiser PX100 - Senhaiser CX 400II

      Stanza trattata solo per le prime riflessioni.

      Tracce usate: tutte (ambiente hard)

      Full ITB

      Plugins:

      EQ: Fabfilter proQ

      REV: 2c Aether

      Batteria: Softube fet, reagate, reacomp, Oxford limiter,Tritone Colortone, api 2500, sonalksis stereotools, softube trident a-range. Softube CL1B per la compressione parallela, DeEsser di reaper, tessla.

      Basso: izotope alloy per la compressione multibanda, tessla per la saturazione.

      Acustica: Fet compressor + reacomp

      Elettriche: Tessla, Ferric, ProQ in fase lineare, compressione parallela con CL1B

      Cori: Major tom compressor, PSP lexicon delay

      Seconde voci: Stilwell Major tom compressor

      Voce: Trindent-A range, Rvox
      Macbook pro - Focusrite Saffire PRO 24 + OctopreMKII - Adam A7 - SE4400a - RODE NT55 - Neumann TLM102 - Focusrite ISA - AKG K271s - Reaper - orecchie aperte e cervello connesso

      Myspace
      Facebook
      ciao,
      il mio mix è fatto con logic 9, tutto ITB e con i plug-in nativi di logic, più l'Overtone GEQ e il Sound Delay della Voxengo.
      Monitoraggio su Dynaudio BM5a in stanza assolutamente non trattata.
      Tempo poco e soprattutto... totale incapacità mia!!!
      scusate per il pastroccio di mix!
      ciao
      devis
      Mix realizzato con sistema ibrido composto da Plugins e Outboard e sommato in analogico attraverso un mixer\sommatore analogico a rack (Xtramix Speck Electronics)
      Buona parte delle equalizzazioni è stata fatta sia con plugins che con outboard,
      i Plugs sono ElectricQ, ApEQ, Sonnox EQ. Outboard invece API550b, Speck electronics ASC 500V, Purple Audio Odd eq, A-designs Manley and Steffen Muller Pultecs style EQ.
      Le compressioni sono state fatte interamente con Outboard: API 2500, Aurora Audio GTC2, Buzz Audio potion e Steffen Muller clone stile 1176, SSL G comp Steffen Muller clone, Rupert Neve 5033, Neve 33609JD , Gates Sta-Level, Old World Audio U33 Vari-Mu.
      Gli ascolti usati sono Ns10 e Dynaudio Bm5a in ambiente ben (lo spero) trattato da me medesimo.
      Pc da me assemblato con AMD, (non ricordo quale) 2gb di ram e Cubase SX3. :pepsi:

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Mad-Max” ().

      ho fatto il pastrocchio sul mio vecchissimo pentium 4 con cubase 5 e i suoi plug in più leggeri e il rocket della stillwell in quei pochi punti dove il processore reggeva.
      Il tutto ascoltato su delle cuffie da 20 euro :sbonk:
      Riporto qui:

      Io ho usato Cubase Sx3, plugin interni (eq e dynamics), tre istanze di riverbero sw e un delay stereo.

      Mix su PC portatile (Asus single core), cuffie e stereo di casa (casse e ampli vecchia maniera).
      Poi ritocco generale delle basse su monitor Yamaha HS80M.

      Compressione parallela sulla batteria, in automazione, per variare la "intenzione" del batterista.
      No triggering.
      Rullante: entrambe le tracce.

      Chitarre (piaceranno a qualcuno? Mah?): pesante eq sottrattiva, mirata pesantuccia additiva, leggera ricostruzione delle armoniche rimosse con drive (di Cubase).

      Ho escluso solo: tracce ambienti, bassdrum dance e bassdrum mic esterno.

      Per il basso ho combinato le tre tracce, ma ho un poco distorto quella più cupa.

      Ho pensato ad una situazione piuttosto "live" ad alti volumi (non di rms, ma di sensazione). Ho cercato la profondità 3D. La batteria è un poco distante, la chitarra distorta molto presente ed aperta (L-R estremo), alcuni riverberi rimangono udibili (in alcune parti) senza nascondere le code.
      Contrariamente al mio solito, ho completamente aperto la batteria L-R.

      In un punto del brano ho usato anche la controfase sui cori, per esagerare l'apertura.

      Automazione di eq sulla chitarra distorta per correggere alcune parti in cui mi suonava aspra.
      La distorta andava a due gruppi, in due versioni: più chiara è più con basse, per dosarli meglio.
      La voce principale è rimasta in due tracce (come da grezze) per gestire il suono diversamente in strofe e ritornelli.

      La voce l'ho tenuta un poco indietro (al limite) perchè cercavo una sensazione di volumi generali alti e di amplificazione "forte". Non so, a me sembra ok.

      Ho cercato di controllare il fronte stereo controllando l'apertura stereo degli strumenti ma, soprattutto, dei riverberi/delay.

      La chitarra acustica è bellissima e l'ho messa molto forte e in evidenza (anche se si impasta con la distorta).

      La voce l'ho molto ri-compressa perchè, data la via che ho preso (indietro al limite) e non volendo fare le micro-automazioni, doveva comunque rimanere comprensibile.

      In bocca al lupo :)
      ambiente leggermente trattato acusticamente

      dual core duo 1.80, 2 gb ram

      reaper coi suoi plugins (eq, delay, reverb)

      compressioni ed eq con liquid mix 32 (prevalentemente api 2500 e 550a)

      ascolti con hs80m, akg 271 e casse pc

      8)
      chi cerca la verità cerca Dio...e chi cerca Dio L'ha già trovato
      Pro tools 7.4 su Mac G5 con yamaha ns-10 m studio al muro in stanza non trattata. Completamente ITB.
      Ho utilizzato tutte le tracce tranne il dance kick e la room leggera. Come plugin waves ssl principalmente.
      Per me è stata un bella esperienza, colgo l'occasione per ringraziare l'organizzazione ....
      i miei problemi principali credo di averli avuti su l'hh e il ride .

      Ciao

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “TANK” ().

      mixato tutto su computer Mac pro doppio processore 2,8 con Logic 9.
      Ho usato campioni su rullo e cassa (trovati su google a caso) mescolati con i suoni dei mic.
      Ho usato i plugins interni di logic a parte un emulazione dell' 1176.
      Il mix è stato fatto nel mio soggiorno non trattato acusticamente, e ascoltato 1000 volte in macchina sull'autoradio, dove almeno le scelte sull'equlizzazione e i volumi si possono percepire.
      La cosa più difficile a sistemare oltre alle chitarre che sono veramente il mio punto debole è stato il basso, non sono riuscito a farlo uscire bene...almeno dalle mie casse..
      ho fatto il meglio che potevo, ma il risultato come sempre è modesto.
      Mixato completamente ITB, sau IBM p4 (eh si...io sono lld school)

      Sequencer: Reaper

      Plug in: Interni di reaper (eq, Dynamics), Suite Antaress (Modern), e Drumagog per triggerare rullante e Basta...


      Il Workflow del progetto è stato impostato a step (anche fisicamente importando Poche tracce per volta nel sequencer....)..

      Fase uno: Voci
      Fase due: Gtr Acustica
      Fase tre: Basso (il meglio riuscito a parer mio)
      Fase quattro: Drummeria (usato Room Hard)
      Fase Cinque Chitarre
      Fase sei: Freezing vari, automazioni e mixdown...


      E penmsate voi quanto farà cagare...ahahah :meta: :meta:
      Il 3 ottobre, per 10 secondi il mio cuore ha smesso di battere, silenzio assoluto, non un respiro dalle persone attorno a me....poi ho detto SI alla mia Valentina, e la vita ha cominciato a colorarsi di nuovo
      SETUP

      DAW: iMac CoreDuo 2Ghz 2Gb Ram

      Sequencer: Logic 9

      Ascolti: Adam A7 in stanza non trattata (la mia amata camera da letto) + Beyerdynamic DT770

      Outboard: Dolby 361 Type A

      Plug-ins: Sonnox Eq, Softube (Trident + FET + TubeTech), SoundToys Bundle, Waves (API, C.L.A.), Space Designer, BBE D82


      WORKFLOW
      Sono il vecchio "dadidj", ho cambiato Username che lo volevo fare da mooooooolto tempo!!! :thumbup:
      Il lavoro è stato scisso in due parti:
      MIX A su Logic Express 9
      usati plugs Waves, Fabfilter, Lexicon e poc'altra roba che non ricordo (oggi ho venduto logic e non posso controllare..)
      MIX B (stems) con Pro Tools M-Pow 8
      mix creativo con automazioni, editing creativo e qualche plug waves e fabfilter.

      Stanza non trattata, monitor KRK Vxt6, cuffie Beyer DT 770, Casse pc, iphone :)

      tutto su imac core 2

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “UrukHai” ().

      SETUP

      DAW: iMac CoreDuo 2Ghz 2Gb Ram

      Sequencer: Logic Studio 9

      Ascolti: Adam A7 in stanza non trattata (la mia amata camera da letto) + Beyerdynamic DT770

      Outboard: Dolby 361 Type A

      Plug-ins: Sonnox Eq, Softube (Trident + FET + TubeTech), SoundToys Bundle, Waves (API, C.L.A.), Space Designer, BBE D82



      WORKFLOW

      Batteria: usate tutte le tracce e compressione parallela su rullante. Inusate le due room e le tracce doppiate di Tom, Timpano e rispettivi OverHeads. Compressione e distorsione sul gruppo

      Basso: usate tutte le tracce con leggero reamping della D.I. e distorsione sulla traccia D6. Compressione sul gruppo

      Chitarre elettriche: usate tutte le tracce che però non suonano mai tutte insieme. EQ sottrattivo/additivo cercando gli incastri migliori. Compressione delle distorte per portarle "in face". EQ e compressione anche sul gruppo

      Chitarre acustiche: doppiate tutte le tracce con il passaggio singolo nell'unità Dolby e poi eseguito bilanciamento DRY/WET. Leggera compressione sulle acustiche principali

      Voci Lead: usate tutte le tracce. EQ e ricompressione (già compresse in REC.). Doppiaggio voci Lead con il passaggio singolo nell'unità Dolby e poi eseguito bilanciamento DRY/WET

      Cori: usate tutte le tracce. EQ su tutte le tracce e compressione di alcuni cori particolarmente ostici

      Effetti: Gated-Hall su rullante, Room su gruppo batteria, Chorus + Tremolo sulle elettriche nei bridge, Plate colorato sul gruppo delle acustiche, Plate leggero sulle voci Lead, Medium-Hall sulle voci corali

      Tracce parallele: aggiunta traccia parallela di elettriche distorte (parecchio lavorata) nei ritornelli

      Automazioni: parecchie automazioni di Volume e PAN su elettriche e voci (Lead e cori)

      Non ho TRIGGERATO la batteria



      Ciao,
      Dave
      Sono il vecchio "dadidj", ho cambiato Username che lo volevo fare da mooooooolto tempo!!! :thumbup:
      Drums:
      Cassa originale più lievissimo sample trattata in bus con Rocket e Pro-Q
      Snare originale schiantato con Rocket più sample con compressione opto con fabfilter pro-c più bus con saturazione e megaschianto per la coda il tutto in un bus apposito trattato con compressione minima e fabfilter Pro-Q
      Il resto solite eq con lineari e compressioni con PC-2 su tom
      ferrox sul drums bus con altra compressione per colla
      fx nebula reverb plate per rullante e sul bus dei toms
      sample con Drumagog

      Bass:
      rocket, fabfilter Pro-Q su bus apposito dopo aver deciso i volumi delle tre traccie. Scavato quella dell'sm57 sui bassi e gestito con questa il "pizzicato" boostando in alto.

      guitars:
      divise in bus e più precisamente: lead da pannare al 100%, altre lead, controcanti o altre chitarre non sempre presenti, chitarre che hanno giochi particolari.
      Trattate tutte in maniera diversa ma solo su bus con BootEQmkII, fabfilter Pro-Q, Density nelle lead, altre compressioni pro-c
      Le lead messe in un bus compresso e quindi tutte in un bus unico per controllare meglio il volume generale.
      Eventuali fx con SIR con delle room.

      Acustiche praticamente solo equalizzate con BootEq e compressione con PC-2 di jb
      Nebula e delay di cubase come effetti.

      Vox/choir:
      Leads in un unico bus trattate con rocket e fabfilter Pro-Q più colore con BootEQmkII
      Choir compressi con pro-c e poi ricompressi in bus con Cytomic the glue
      Poi tutte le voci in un bus dove ho saturato di poco e cercato amalgama con The glue
      fx plate di nebula e delay corto di cubase

      Poi ho fatto gli stem e aperto un nuovo progetto dove ho saturato di poco il tutto con ferrox (quasi inudibile), compresso con Cytomic the glue e giocato con il mid e side delle chitarre con due automazioni (si può sentire nella parte dove le chitarre "grattano" e la spazialità si chiude). Ho gestito anche delle automazioni di macrodinamica, roba leggera, giusto per tentare di spingere di più nei ritornelli.
      Piccola nota di onestà: piccoli ritocchi con fabfilter pro-q con massima latenza per riequilibrare alcune frequenze, roba comunque che ad avere tempo (e competenza) avrei fatto sulle traccie. Chiedo venia.

      Scheda audio Presonus Firebox
      Cubase 4
      Monitorig cuffie AKG K242 e due ascolti veloci su Esy nEar 06 in stanza non trattata per risistemare le ultime due(mila) cosine.
      Reparto Elettroacustica
      Audiosoluzioni - Fonoincisioni