diritto d'autore, plagio, cosa posso e non posso fare

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      BjHorn ha scritto:

      Credo che uno dei pochi esempi in cui registri una "cover", e poi ne ricavi profitto SENZA dover pagare diritti o altro sia legata alla musica classica, i cui aventi diritto sono defunti già da un bel pò.
      Ti chiami la tua bella orchestrina da 80 elementi, registri un concerto grosso di bach, e ne fai quello che ti pare!
      I soldi - se qualcuno vuole usare la TUA registrazione - spettano solo a te! :D


      Beh ma in questo caso il diritto d'autore è decaduto in quanto tutte le persone coinvolte nella produzione e gli aventi diritto sono morti da oltre 70 anni..perciò puoi farci quello che vuoi a prescindere...motivo per cui il 99% delle musichette d'attesa telefoniche sono opere classiche

      DBarbarulo ha scritto:

      La cosa più logica alla fine è commissionare musiche originali.

      Beh certo ma se per qualche motivo vuoi proprio il messaggio / testo di una canzone nota, perché il tuo progetto è nato attorno a quell'idea, in mancanza del permesso, facciamo per dire, dell'editore di un noto brano di Battisti, penso che con una cifra modesta si possa chiedere a uno studio di incidere una cover identica con una voce somigliante, e bypassare il problema dei permessi, no?
      Ovvio che i diritti resteranno da pagare, ma quelli toccano all'emittente che trasmette il lavoro, che pagherebbe le stesse cifre anche per un brano originale sconosciuto.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      si, ma ripeto che dipende da fattori volatili il costo dell'una o l'altra via. Magari il detentore del diritto ti chiede mille lire o non ti chiede niente o ti chiede 1 milione di dollari. Magari fare una cover ti costa niente euro come 5000 per una traccia. In astratto non credo che gli editori siano riluttanti a concedere autorizzazioni tranne in casi in cui ci sia una tale disparità di peso tra le parti che la sola presenza di quelle musiche sia il fattore preponderante per marketing e riuscita di un progetto. Cioè se sei un regista amatoriale co un film da 3000 euro e chiami i Led Zeppelin hai sicuro un problema.
      se vendete il database mi incazzo.