Corso di Tecnologia del Suono del Teatro alla Scala

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Corso di Tecnologia del Suono del Teatro alla Scala

      Ciao ragazzi, come state? Mi sono appena iscritto dopo che ho navigato un po’ nel forum e ho capito che potreste aiutarmi. Sono un ragazzo di 22 anni e da un annetto e mezzo a questa parte ho cominciato seriamente a fare musica e attualmente sono riuscito a portare il mio progetto in Major. Ho sempre avuto la passione per la musica, ma sopratutto ho da molti anni la voglia di farla e lavorarci. Ultimamente ho preso la decisione di intraprendere gli studi per diventare tecnico del suono, ho valutato diverse scuole (SAE,NAM, Accademia del Suono ecc ecc....) ma quella che mi ha colpito di più ( parlando anche con diversi fonici) è stato il corso di tecnologia del suono all’accademia della scala. Mi sono iscritto e sto aspettando di fare il test. C’è qualcuno che l’ha frequentata di recente o che tramite conoscenze possa darmi un parere? Oltre a questo volevo sapere di più sulla difficoltà del test e in cosa consista così da arrivare preparato. Grazie mille in anticipo

      RecEng wrote:

      Vattene. Lontano. In America. In Canada. Al limite in Inghilterra.

      Bel suggerimento. Molto utile, soprattutto se altamente circostanziato così.
      Basta andare in America, in Canada o al limite Inghilterra, ti iscrivi al primo corso che trovi appena esci dall'aeroporto e sei a posto per la vita.
      Se hai dei nomi, falli. Se hai dei riferimenti, opinioni, paragoni e soprattutto esperienze riportale in modo da dare un senso all'intervento e soprattutto un valore a chi cerca risposte.
      oppure può cercare di seguire un corso di produzione musicale e di fonia, successivamente provare a seguire qualche ingegnere del suono che lavora ad alti livelli e che faccia corsi e seminari. ma io al giorno d'oggi punterei più alla produzione musicale che avrà sempre un futuro, mentre la tendenza per la fonia è di diventare materia dei produttori stessi e che porteranno direttamente nei loro home o project studio. è la tendenza di molti giovani produttori.

      è un percorso lungo diversi anni, se si vuole emergere