Attenzione Utenti Windows Xp

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Attenzione Utenti Windows Xp

      un aggiornamento di windows security essentials blocca completamente la macchina. se non lo avete già fatto, disabilitate gli aggiornamenti automatici.
      siccome se l'aggiornamento è già stato installato win diventa lentissimo, provate a partire in modalità provvisoria, digitare esegui-msconfig, disabilitate tutte le opzioni e poi riavviate. armatevi di santa pazienza, aspettate il caricamento di xp e disinstallate security essentials
      io è due giorni che non faccio altro
      Il mio è completamente fuori dalla rete e, tra l'altro, ottimizzato/snellito appositamente per audio recording.

      Bisogna dire che al momento, in campo windows, non ho rilevato un SO più stabile di XP. Credo che nelle leggi del marketing, tutte le cose che funzionano bene siano controproducenti, quindi è meglio cambiare.....

      Spoero che tu risolva al più presto lo stallo del SO.
      Sono un portatore sano di ignoranza.
      Motu 828MKII+ultralite; Icon Qcon Pro G2; MPX1, VoiceWorkplus; UA SOLO610, Apex460, SE4400A; ADAM A7, K240S, Liquid Mix; Yamaha S90ES, Roland Integra7, GEM RP-X; Acuna88.

      coccioline wrote:

      Bisogna dire che al momento, in campo windows, non ho rilevato un SO più stabile di XP. Credo che nelle leggi del marketing, tutte le cose che funzionano bene siano controproducenti, quindi è meglio cambiare.....
      in realtà, windows8 è migliore sotto ogni punto di vista (dove per vista, non intendo Windows Vista :) )
      e lo dice uno che avrebbe tenuto XP se non fosse stato per questioni tecniche (vedi SSD e software non più supportato).

      Io con 2 schede UAD2, BCR2000, Motu Midi Express XT, Steinberg CMC, Asus EN8500 non ho avuto problemi (a parte qualche rogna con qualche release per la scheda video).

      Ho ormai windows8 su 3 Pc, avendo sfruttato l'offerta al lancio del nuovo sistema operativo...
      Addirittura il notebook, progettato per XP è diventato più snello con windows8, per non parlare della lumaca che uso come media player in salotto.

      Ricordo anche che, Windows XP dall'8 Aprile, non è più supportato in nessun modo da Microsoft...
      A dire il vero, sono affezionato al mio attuale setup audio/informatico anche se obsoleto. Ho ancora XP con il cubo e qualche plug-in tutto rigorosamente a 32 bit. Non sento, al momento, necessità di cambiare poichè la musica per me è puro svago e tempo libero ma tra il lavoro, la band, moglie e tre figli il tempo libero è veramente ridotto al lumicino. Quindi il mio home studio è utilizzato moolto saltuariamente ( il pre UA Solo 610 lo avrò acceso una decina di volte).

      Ad ogni modo, riguardo a stabilità e fluidità del SO sono anni che utilizzo ubuntu o altre derivate linux e per quanto mi riguarda non c'è storia ....

      Purtroppo, i software da studio che ormai ho assimilato negli anni non funzionano in ambiente linux, altrimenti ....
      Sono un portatore sano di ignoranza.
      Motu 828MKII+ultralite; Icon Qcon Pro G2; MPX1, VoiceWorkplus; UA SOLO610, Apex460, SE4400A; ADAM A7, K240S, Liquid Mix; Yamaha S90ES, Roland Integra7, GEM RP-X; Acuna88.
      Per quanto riguarda il Win8, la mia esperienza è limitata ad un notebook che regalai a mia figlia l'anno scorso; assomigliava molto più all'interfaccia di un tablet e non si riusciva a familiarizzare molto. Alla fine installai il pacchetto per avere l'iconcina stile "start" di win xp/vista/seven e le cose erano migliorate, secondo le nostre esigenze.
      Tuttavia, mia figlia si lamentava di alcuni rallentamenti e/o stalli momentanei, insomma come se mancava a volte la fluidità. Installato alla fine ubuntu Voyager: sono circa sei mesi che la ragazza non mi stressa più per il SO.

      Per quanto riguarda seven lo utilizzo assiduamente in ufficio, in ambiente connesso a rete lan inerna, e devo dire che potrebbe anche andar bene, non fosse altro che spesso mi accade che si rifiuta di farmi copiare un file x (specie con i pdf) all'interno di una cartella che magari avevo appena esplorato prima. Dopo ripetuti tentativi e altre esplorazioni in directory differenti, magari, mi consente il privilegio di terminare l'operazione iniziata.
      Naturalmente ho avuto modo di smanettare su altri pc con seven che soffrivano di rallentamenti o anomalie tipiche di un uso senza alcuna "manutenzione".

      Di Vista non so nemmeno come è fatto, forse perchè non c'erano pareri entusiasmanti non mi è nato lo stimolo di esplorarlo.

      Ad ogni modo, a fattore comune di tutti gli ambienti Windows mi hanno dato sempre fastidio le "ottimizzazioni" che periodicamente si rendono necessarie per rinvigorire il SO ( deframmentazione, file inutili e/o chiavi di registro obsolete); da mettere nel computo anche la perenne minaccia di virus informatici. Per finire, il fattore pecuniario relativo all'acquisto del SO.

      Tutte questioni che ho risolto utilizzando SO open source.

      Peccato che il mio virtual home studio non funge come voglio io con linux ......
      Sono un portatore sano di ignoranza.
      Motu 828MKII+ultralite; Icon Qcon Pro G2; MPX1, VoiceWorkplus; UA SOLO610, Apex460, SE4400A; ADAM A7, K240S, Liquid Mix; Yamaha S90ES, Roland Integra7, GEM RP-X; Acuna88.