Notebook per homerecording

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Notebook per homerecording

      Salve a tutti,
      è giunto ormai il momento di acquistare un nuovo pc da dedicare esclusivamente all'home recording. Pensavo ad un portatile, mi serve qualcosa di pratico e performante, dopo svariate ricerche ho selezionato un paio di notebook che potrebbere fare al caso mio: entrambi con processore i7 6700HQ... non sono espertissimo di computer, ho tentato di seguire consigli letti in giro su internet, percui mi piacerebbe avere un vostro parere....

      vi posto i link:

      msistore.it/notebook-prestige-…gddr5-9s7-16h834-239.html

      ne ho trovata una a 1290€ in un negozio delle mie parti...

      oppure:

      store.hp.com/ItalyStore/Merch/…d=T8S44EA&opt=ABZ&sel=NTB

      trovata a 1140€

      quale dei due secondo voi converrebbe prendere? vale la pena spendere 150€ in più per la MSI? Grazie

      P.S. se conoscete qualche altra marca/modello proponete pure, l'importante è che non sfori il budget (1300)
      Ragazzi la confusione aumenta, oggi un amico mi ha consigliato di prendere un macbook, poichè a suo dire i mac sono tendenzialmente maggiormente affidabili e performanti di un pc. Ma secondo voi un macbook entry level è paragonabile ad un portatile come l'Hp che ho linkato su? Ho dato un occhiata in rete e con il mio budget potrei optare al massimo ad un macbook 13" con 8gb di ram, processore i5 e 256gb HDD?!? ?( ...a questo punto non sarebbe meglio l'HP?

      Se dovessi optare per Apple quale modello mi consigliereste considerando che cmq non posso spendere oltre i 1300€? Grazie
      Ciao, non ti serve molta potenza di calcolo. Piuttosto considera fra i problemi il rumore della ventola di raffreddamento, così come il riscaldamento per il monitor interno troppo grande. Proprio ieri ho visto un 14 hp con disco fisso ssl (tipo pennetta) purtroppo con soli 32G, che costava un quarto del tuo budget. Ovviamente dovresti prendere un HD esterno, ma sdoppiare il disco con il programma e lo storage è una soluzione altamente consigliata. Se con il programma che usi ce la fai, prova quel sistema.

      Inviato dal mio D2203 utilizzando Tapatalk
      Onestamente con quel budget andrei deciso su MAC oppure, se si preferisce la piattaforma windows, senza ombra di dubbio su Dell XPS o al limite se rientra nel budget un Dell Latitude. HP assolutamente da lasciare perdere, soratutto in campo audio, sono stufe, rumorosissimi e pieni di software inutili, insieme ad Asus Acer etc.
      O Dell o Apple.

      In campo Dual core mobile tra un I5 oppure un I7 cambia poco nulla. Se riesci sempre di Dell è disponibile il modello Latitude (ed anche XPS mi pare) con CPU Skylake I5 Quad Core! Una manna che dovrebbe rientrarti coomodamente nel tuo budget ;)
      I3 6100|8Gb Ddr4|SSD 750Gb|Gtx 750ti|350W 80+|Win10
      Audient ID14
      M40x - Akg 240MkII - RA M5
      Pro Tools 12.5|Studio One 3.2|
      Grazie per le risposte,
      i Dell mi piacciono ma guardando il sito mi sembra che i prezzi vadano un tantino oltre il mio budget. JMcleane non so se è proprio quello a cui facevi riferimento tu ma con 1300€ riuscirei a prendere al massimo un 13" con processore i5 VI generazione (non so se è il quad a cui facevi riferimento) con 8gb di ram e un hd ssd da 256... a quel punto però temo dovrei aggiungere un hd esterno...

      dell.com/it/p/xps-13-9350-laptop/pd

      i latitude a me pare siano tutti con processori dual core o almeno non sono riuscito a trovarli...

      norway wrote:

      Grazie per le risposte,
      i Dell mi piacciono ma guardando il sito mi sembra che i prezzi vadano un tantino oltre il mio budget. JMcleane non so se è proprio quello a cui facevi riferimento tu ma con 1300€ riuscirei a prendere al massimo un 13" con processore i5 VI generazione (non so se è il quad a cui facevi riferimento) con 8gb di ram e un hd ssd da 256... a quel punto però temo dovrei aggiungere un hd esterno...

      dell.com/it/p/xps-13-9350-laptop/pd

      i latitude a me pare siano tutti con processori dual core o almeno non sono riuscito a trovarli...

      Con 1300 puoi andare su MAC o su Dell XPS, a te la scelta del sistema operativo in base a che DAW vuoi utilizzare, come performance sono uguali.
      No non è quad core ma dual core con HT, non è un mostro di potenza ma per fare lavoretti va bene. Se ci devi fare cose pesanti come che so 40 tracce instrument o rendering pesanti o maree di VSTi da usare live e via dicendo con 1300 aimhe fai pochino...
      Se lo vuoi usare al posto del fisso suggerisco di non guardare troppo peso ed estetica ma di andare sulla potenza.
      PS, l'HD esterno USB 3 non è assolutamente un peso, va benissimo anche registrando 16 tracce insieme (da me provato).
      I3 6100|8Gb Ddr4|SSD 750Gb|Gtx 750ti|350W 80+|Win10
      Audient ID14
      M40x - Akg 240MkII - RA M5
      Pro Tools 12.5|Studio One 3.2|
      Capisco! assolutamente, sono un neofita... per il momento mi divertirei a registrare le mie tracce di chitarra con qualche base e con qualche vst ma nulla di stratosferico. Il punto è che sono rimasto scottato dal mio precedente acquisto, un assemblato con processore i3 dual core, 8gb di ram e un hd da 500gb, che mi ha dato diversi problemi tra cui il misterioso rumore sulla phantom postato nel mio precedente post e problemi di latenza. Ecco perchè mi ero orientato su un pc potente come l'hp postato sopra. Ma se tu mi dici che il Dell XPS sebbene meno potente è maggiormente affidabile e performante e che mi permetterà di lavorare senza problemi allora seguirò il tuo consiglio e prenderò il dell + un hd esterno per lo storage dei file.

      P.S. un ultimo consiglio, secondo te, le lbrerie dei suoni mi converrà metterle nell'hd del pc o su quello esterno?

      :thumbsup:
      un Laptop dedicato per registrare delle tracce di chitarra con qualche base non è necessario sia estremamente performante, secondo me 1200 euro sono uno sproposito.
      Io ho un setup che uso esclusivamente per registrare fuori dallo studio, uso un Acer scrauso, un Core2Duo (non mi ricordo che modello) e non ho nessun tipo di problema, ovvio che la potenza di calcolo ti serve quando mixi e in questo caso uso il fisso che ho in studio, un i5 750 ma anche con progetti da 40/50 tracce con svariati plugins in uso non supero quasi mai il 50% di uso della CPU...
      poi dipende anche da che software intendi usare, io uso Reaper che è estremamente performante in termini di uso della CPU.
      Il problema degli assemblati è che bisogna saperli assemblare :)
      i problemi di latenza sono più probabilmente da imputare alla bontà dei drivers della scheda audio che alla potenza del computer.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Paul Rain wrote:


      Il problema degli assemblati è che bisogna saperli assemblare :)
      i problemi di latenza sono più probabilmente da imputare alla bontà dei drivers della scheda audio che alla potenza del computer.


      Già, a questo punto credo che il mio pc non sia stato assemblato correttamente :cursing: cmq i vs interventi sono stati utilissimi e credo che a questo punto opterò per un Dell ;) ...stavo guardando anche la serie ispirion 7000 (13 o 15) starei di poco sotto i 1000€, che ve ne pare?


      P.S. per quanto riguarda i problemi di latenza con il vecchio PC... non credo che il problema fossero i driver. Ho una Scarlet 2i4 ed ho scaricato i driver originali direttamente dal sito Focusrite... ho provato anche con gli ASIO for all ma niente la latenza in ingresso resta sempre intorno ai 19... :cursing:

      Post was edited 1 time, last by “norway” ().

      norway wrote:

      Paul Rain wrote:


      Il problema degli assemblati è che bisogna saperli assemblare :)
      i problemi di latenza sono più probabilmente da imputare alla bontà dei drivers della scheda audio che alla potenza del computer.


      Già, a questo punto credo che il mio pc non sia stato assemblato correttamente :cursing: cmq i vs interventi sono stati utilissimi e credo che a questo punto opterò per un Dell ;) ...stavo guardando anche la serie ispirion 7000 (13 o 15) starei di poco sotto i 1000€, che ve ne pare?


      P.S. per quanto riguarda i problemi di latenza con il vecchio PC... non credo che il problema fossero i driver. Ho una Scarlet 2i4 ed ho scaricato i driver originali direttamente dal sito Focusrite... ho provato anche con gli ASIO for all ma niente la latenza in ingresso resta sempre intorno ai 19... :cursing:
      Gli ispiron eviterei, non sono malaccio ma non ci spenderei tutti quei soldi... Onestamente spendere 1300 per registrare "senza problemi" mi sembra buttare i soldi, un PC da 500€ può fare benissimo ogni funzione da te richiesta ed avresti potenza da vendere, ma posso capire che per uno che non è molto pratico di PC di configurazioni e sistemi operativi il tutto può sembrare un pò "tosto". In questo senso puoi spendere anche 3000€ per un PC ma se non hai le basi per configurarlo non si va da nessuna aprte...
      In questo senso credo che se tu sei deciso a spendere 1300€ un Macbook (magari il modello Air da 13'' potrebbe bastare) sia la soluzione ideale, essendo molto più semplice da utilizzare e non dovendo configurare nulla (con la tua scheda se non erro nemmeno i driver!) Per risparmiare se hai monitor e tastiera potresti prendere un mac mini, o attendere l'uscita di quelli nuovi ( ora sui 600€ circa).

      Per la scheda la latenza a 19 dice poco o nulla, fossero ms è ottima ma troppo bassa per quella scheda imho e potresti avere i classici click pop. Io non scenderei sotto ai 128/256 sample.
      Per il rumore della phantom sul pc fisso al 99% potrebbe essere la presa di corrente dove hai collegato il pc fisso (scarsa messa a terra o inesistente) oppure l'alimentare del pc (bassa qualità, magari di quelli preassemblati), sicuro nessun altro motivo :)
      I3 6100|8Gb Ddr4|SSD 750Gb|Gtx 750ti|350W 80+|Win10
      Audient ID14
      M40x - Akg 240MkII - RA M5
      Pro Tools 12.5|Studio One 3.2|
      Io uso un pre audio con il compressore, entro in un mixer usb ed utilizzo il convertitore. Con Audacity registro e poi mixo con Reaper utilizzando la qualunque. Per le simulazioni, gli ampli LePou sono fatti bene. Non prendere un PC esagerato se poi non devi fare più di 8 tracce.

      Inviato dal mio D2203 utilizzando Tapatalk

      dk768 wrote:

      Io uso un pre audio con il compressore, entro in un mixer usb ed utilizzo il convertitore. Con Audacity registro e poi mixo con Reaper utilizzando la qualunque. Per le simulazioni, gli ampli LePou sono fatti bene. Non prendere un PC esagerato se poi non devi fare più di 8 tracce.

      Inviato dal mio D2203 utilizzando Tapatalk


      Possiamo evitare con queste castronerie? 8 tracce di Amplitube o che so Omnisphere avrebbe difficoltà anche un Mac Pro! Non è il numero di tracce a creare il "peso" ma il numero e la tipologia di VST FX VSTi Au e compagnia che ci si carica sopra!
      Imho registrare con Audacity e mixare con reaper è ridontante! Reaper può benissimo registrare direttamente, così come fai tu è una perdita di tempo oltre che rischio di perdita di qualità (dovendo riconvertire le tracce più volte). Poi ognuno si muove come si vuole, solo mi piacerebbe dare consigli utili e perlomeno corretti e coerenti :)
      I3 6100|8Gb Ddr4|SSD 750Gb|Gtx 750ti|350W 80+|Win10
      Audient ID14
      M40x - Akg 240MkII - RA M5
      Pro Tools 12.5|Studio One 3.2|

      dk768 wrote:

      Hai ragione però se si chiama homerecording un motivo ci sarà, altrimenti per una catena professionale saprei a chi rivolgermi.

      Inviato dal mio D2203 utilizzando Tapatalk


      Mmmm non ti seguo mica sai?
      Scusa abbi pazienza...

      Reaper lo sai che può registrare (come ogni altra daw, è una se non la sua primaria funzione!!!).
      Sono il primo a dire facciamo"homerecording". Ma facciamolo con la testa! è come dire Chiamo un taxi per andare all'aeroporto, scendo prendo un panino dalle macchinete, torno a casa col taxi e torno all'aeroporto con la macchina mia. Ha senso?

      Quindi se tu apri reaper, crei una traccia dove in ingresso metti l'input del tuo mixer (stereo o mono che sia) lui registrerà ed avrai già tutto dentro reaper!
      Invece tu Registri su un altro software, per poi fare l'export ed importare su Reaper le tracce quando potresti registrarle da quest'ultimo! ?(
      PS CON LE MEDESIME COMPETENZE ED I MEDESIMI $$ 8o
      I3 6100|8Gb Ddr4|SSD 750Gb|Gtx 750ti|350W 80+|Win10
      Audient ID14
      M40x - Akg 240MkII - RA M5
      Pro Tools 12.5|Studio One 3.2|

      JMcleane wrote:

      Gli ispiron eviterei, non sono malaccio ma non ci spenderei tutti quei soldi... Onestamente spendere 1300 per registrare "senza problemi" mi sembra buttare i soldi, un PC da 500€ può fare benissimo ogni funzione da te richiesta ed avresti potenza da vendere, ma posso capire che per uno che non è molto pratico di PC di configurazioni e sistemi operativi il tutto può sembrare un pò "tosto". In questo senso puoi spendere anche 3000€ per un PC ma se non hai le basi per configurarlo non si va da nessuna aprte...
      In questo senso credo che se tu sei deciso a spendere 1300€ un Macbook (magari il modello Air da 13'' potrebbe bastare) sia la soluzione ideale, essendo molto più semplice da utilizzare e non dovendo configurare nulla (con la tua scheda se non erro nemmeno i driver!) Per risparmiare se hai monitor e tastiera potresti prendere un mac mini, o attendere l'uscita di quelli nuovi ( ora sui 600€ circa).

      Per la scheda la latenza a 19 dice poco o nulla, fossero ms è ottima ma troppo bassa per quella scheda imho e potresti avere i classici click pop. Io non scenderei sotto ai 128/256 sample.
      Per il rumore della phantom sul pc fisso al 99% potrebbe essere la presa di corrente dove hai collegato il pc fisso (scarsa messa a terra o inesistente) oppure l'alimentare del pc (bassa qualità, magari di quelli preassemblati), sicuro nessun altro motivo :)



      Effettivamente il tuo ragionamento è corretto, non essendo in grado di settare al meglio windows e il pc, il mac mi risolverebbe parecchie grane, dovrei ripartire da zero con i programmi di rec ma credo che con un pò di pratica e qualche tutorial dovrei risolvere! Tra il portatile e il mini sarei orientato sul primo... se è sufficiente per registrare e caricare qualche vst (max complessivamente 4/5 tracce) valuterei il macbook, lo potrei sfruttare all'occorrenza anche per il lavoro. Caspita però appena 4gb di ram ?( ...è meno potente del mio catorcio attuale hahahahaha

      Per quanto riguarda i problemi con il vecchio PC. Il rumore sulla phantom credo dipenda come hai detto tu dall'alimentatore del pc (la messa a terra è ok, l'appartamento è di recente costruzione). Per la latenza invece, si... 19ms ma appunto visto la fama della scheda audio mi aspettavo molto meno, al di sotto di quella soglia si cominciano ad avvertire click e strappi di vario tipo :cursing:
      da windows 7 in poi non c'è mica tanto da settare.
      nel mio PC fisso che uso in studio, dedicato solo a quello, forse ho disabilitato un paio di servizi ma niente di essenziale.
      Mi sembra di capire che ci sono lacune da colmare e che un computer da 1200 euro non le risolve.
      Per registrare e caricare qualche vst (max 4/5 tracce) qualsiasi computer relativamente recente va bene.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      norway wrote:

      JMcleane wrote:

      Gli ispiron eviterei, non sono malaccio ma non ci spenderei tutti quei soldi... Onestamente spendere 1300 per registrare "senza problemi" mi sembra buttare i soldi, un PC da 500€ può fare benissimo ogni funzione da te richiesta ed avresti potenza da vendere, ma posso capire che per uno che non è molto pratico di PC di configurazioni e sistemi operativi il tutto può sembrare un pò "tosto". In questo senso puoi spendere anche 3000€ per un PC ma se non hai le basi per configurarlo non si va da nessuna aprte...
      In questo senso credo che se tu sei deciso a spendere 1300€ un Macbook (magari il modello Air da 13'' potrebbe bastare) sia la soluzione ideale, essendo molto più semplice da utilizzare e non dovendo configurare nulla (con la tua scheda se non erro nemmeno i driver!) Per risparmiare se hai monitor e tastiera potresti prendere un mac mini, o attendere l'uscita di quelli nuovi ( ora sui 600€ circa).

      Per la scheda la latenza a 19 dice poco o nulla, fossero ms è ottima ma troppo bassa per quella scheda imho e potresti avere i classici click pop. Io non scenderei sotto ai 128/256 sample.
      Per il rumore della phantom sul pc fisso al 99% potrebbe essere la presa di corrente dove hai collegato il pc fisso (scarsa messa a terra o inesistente) oppure l'alimentare del pc (bassa qualità, magari di quelli preassemblati), sicuro nessun altro motivo :)



      Effettivamente il tuo ragionamento è corretto, non essendo in grado di settare al meglio windows e il pc, il mac mi risolverebbe parecchie grane, dovrei ripartire da zero con i programmi di rec ma credo che con un pò di pratica e qualche tutorial dovrei risolvere! Tra il portatile e il mini sarei orientato sul primo... se è sufficiente per registrare e caricare qualche vst (max complessivamente 4/5 tracce) valuterei il macbook, lo potrei sfruttare all'occorrenza anche per il lavoro. Caspita però appena 4gb di ram ?( ...è meno potente del mio catorcio attuale hahahahaha

      Per quanto riguarda i problemi con il vecchio PC. Il rumore sulla phantom credo dipenda come hai detto tu dall'alimentatore del pc (la messa a terra è ok, l'appartamento è di recente costruzione). Per la latenza invece, si... 19ms ma appunto visto la fama della scheda audio mi aspettavo molto meno, al di sotto di quella soglia si cominciano ad avvertire click e strappi di vario tipo :cursing:

      Concordo con Paul Rain.
      Se hai già un pc fisso e non ti serve un portatile se non per fare questo perchè non provare perlomeno a configurarlo? per buttarlo via... se poi non ti trovi lo rivendi e prendi il mac!
      4gb sono pochini, percarità per te basterebbero anche, ma con 8 saresti più tranquillo.

      Il mio appartamento è nuovissimo ma la messa a terra è indecente, aimhe non vuol dire! Occhio anche a ciabatte e robe varie. Infine controlla i cablaggi del tuo pc, l'alimentatore è fondamentale in questi casi.
      I3 6100|8Gb Ddr4|SSD 750Gb|Gtx 750ti|350W 80+|Win10
      Audient ID14
      M40x - Akg 240MkII - RA M5
      Pro Tools 12.5|Studio One 3.2|
      Non so che dire, in teoria il mio vecchio pc (assemblato nel 2014) sulla carta dovrebbe esser già sufficiente ma ripeto non va per nulla bene, ho fatto svariati tentativi sia per la latenza che per il problema della phantom ma tutti senza risultato. Non so come uscirne, magari lo porto da un tecnico, gli faccio fare una bella formattata e provo ad installare tutto dall'inizio, se dovesse fallire anche questo tentativoallora cambio pc...
      Guarda, ti ho già detto il problema di che cosa si tratta, messa a terra o alimentatore. Sicuramente sarà uno di quelli pacchi inclusi nei case. Ne monti uno serio, 50€ e sei a posto (se la messa a terra è come si deve). Formattare non ti serve a nulla, è un problema HARDWARE non SOFTWARE!
      Puoi postare la configurazione? Lo colleghi ad una prolunga o ciabatta? Usi dei monitor, e se si, li colleghi alle prese di casa o ciabatta? Hai provato a cambiare prese e riprovare? Driver aggiornati? ... Come vedi ci sono N cose da sapere, e fidati che un tecnico si prende i suoi 100€ te lo formatta e sei punto a capo, faccio questo lavoro dammi retta...
      I3 6100|8Gb Ddr4|SSD 750Gb|Gtx 750ti|350W 80+|Win10
      Audient ID14
      M40x - Akg 240MkII - RA M5
      Pro Tools 12.5|Studio One 3.2|
      Vado veloce:

      - il problema di rumori di fondo sulla phantom non è verosimilmente correlato ad un problema software per cui formattare probabilmente non conta nulla

      - la latenza è dovuta a tanti fattori: controller usb usato, driver, hardware della scheda audio, altre periferiche collegate, etc. La potenza pura del pc a mio parere si colloca quasi in fondo alla classifica

      - spendere quella cifra per quello che ci devi fare per me è un'esagerazione


      Nel tuo caso i problemi che denunci non è detto che si risolvano con un cambio pc, per cui ci andrei piano prima di fare una spesa del genere per poi scoprire che potevi spendere la stessa cifra per cambiare scheda audio e magari prenderti pure un pre e un microfono decente.
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad PciEx - RME 802 - Cubase 10 - Adam A5x+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500