Ancora un PC da assemblare, neofita del recording

      Ancora un PC da assemblare, neofita del recording

      Allora, so che ci sono molte configurazioni in giro, vediamo se riusciamo a farne una in più per il mio caso.

      Sono un batterista, suono da 15 anni almeno. Ho da poco una sala prove, con relativa regia, tutto fatto molto bene, l'acustica nella sala di ripresa è molto buona, meno in regia ma ci sto lavorando. Da sala a regia passano 24 canali.

      Ora mentre acusticamente sono un musicista, da anni, con l'editing audio sono veramente alle prime armi, la mia è più che altro una passione, magari crescerà. Sono arrivato al momento di comprare il mio pc daw. Devo registrare prevalentemente, facendo pratica con i tool. Niente editing video. Ovviamente mi aspetto dalla scheda video (integrata o no), di gestirmi due schermi in desktop esteso, null'altro.

      Qualche consiglio di componenti?

      Grazie.
      Swish.
      « è senz'altro il feeling la cosa più importante, la tecnica viene sempre dopo » Billy Cobham
      Ciao Angix,
      più che un budget, preferisco parlare di un prezzo massimo, diciamo 800 €. Parlo di prezzo massimo perchè a spendere soldi, un mostro di pc, posso configurarlo anche io. Cerco qualcosa che sia giusto per le mie esigenze e flessibile sufficientemente per espansioni future.

      Grazie.
      Swish.
      « è senz'altro il feeling la cosa più importante, la tecnica viene sempre dopo » Billy Cobham
      @Cerco qualcosa che sia giusto per le mie esigenze e flessibile sufficientemente per espansioni future

      Dipende cosa ci vorrai fare,

      Se usi "tantissimi" vst instrument, e vuoi qualcosa di espandibile in futuro, una scheda madre con 32 o 64 Gb
      le ram non prendere ad esempio 4 da 8 Gb ma 2 da 16 Gb così da aggungerne in futuro senza dover rivendere le altre

      Un normale i7

      Se non ti piace il rendering ed usi "tantissimi" VST PLUGIN
      Prendi una scheda madre che supporta una cpu potente
      Un potente i7
      Come ram anche 8 Gb

      Più ssd con installato il sistema operativo e tutte le cartelle del software DAW

      Se invece usi TANTISSIMI VST, E VSTI

      Prendi scheda madre che supporta tanta ram
      E un'a potente CPU
      Prendi poca ram che espandersi in futuro
      Prendi un normale hard disk il ssd più avanti
      Schede video anno un mercato nEl usato
      Prendila usata e quando prenderai quella nuova
      Potrai rivendere la scheda cha ha preso usata

      Non c'è solo Intel anche AMD ci sOno conigurazioni interessanti per una DAW moderna
      Mi piace molto l'approccio di KNX. Ho una ulteriore domanda.

      Ho un vecchio pc, non credo si possa riutilizzare molto, mi chiedevo se posso riutilizzare almeno il case.

      Cioè questo. E questo.

      Mi ci sono sempre trovato bene, facilmente ispezionabile. Non ci sono problemi di compatibilità con HW moderno?

      Grazie per ogni contributo.Mario.
      « è senz'altro il feeling la cosa più importante, la tecnica viene sempre dopo » Billy Cobham
      Ciao swish,

      trovo che ha poco senso tenere il case e buttate il resto
      Meglio che vendi tutto il PC completo anche se a poco
      e prenderti un pc superiore sempre usato

      Ancora meglio una situazione del genere, l'annuncio di subito.it e solo come esempio
      di uno che vuole vendere scheda madre e processore di altissimo livello ad un prezzo basso
      il resto come ram ddr3 ecc ecc. costano poco ormai
      Se vuoi comprare l'usato stai molto molto attento alle truffe sempre meglio consenta a mano,

      subito.it/informatica/asus-ram…2011-napoli-178979079.htm


      Spero di essereti stato utile :)
      Uh, il pc è di oramai oltre 10 anni fa. NOn so nemmeno se si accende più. Non ha mercato... e poi prendere componenti usati in questo modo, onestamente non mi fido.

      Magari provo a riutilizzare HD, comprando solo un ssd, il lettore cd e masterizzatore, tanto non ho grosse esigenze. Il resto in discarica.

      Il case però dovrebbe andare, non credo siano cambiati standard dimensionali... ora provo a fare una sintensi e pubblicare un lista di componenti di giusto per il mio caso.
      « è senz'altro il feeling la cosa più importante, la tecnica viene sempre dopo » Billy Cobham
      Allora,
      ho provato a fare un po' di simulazioni, ed ho ottenuto questo:
      • Asrock B150M PRO4 Scheda Madre, Nero/Oro [€. 80,62]
      • Kingston HyperX Fury Kit di Memoria 16 GB, 2x8 GB, 2133 MHz, DDR4, Non-ECC CL14 DIMM, Compatibili con Skylake, Nero/Antracite [€. 106,26]
      • Intel Processore Core i5-6500, 3.2 GHz (Turbo Boost 3.6 GHz), 4 core, 6MB Cache Socket 1151 [€. 202,99]
      • Samsung 750 EVO SSD da 256 GB, 2.5", Sata III, Nero [€. 69,99]
      • Corsair CP9020098 VS650 EU Alimentatore ATX, Certificazione 80 Plus, 650 W [€. 60,99]
      • Noctua NH-D15S Processore Refrigeratore ventola per PC [€. 79,9]

      La somma fa il totale, sono €. 600,75. Tanto, ci posso arrivare, ma il punto è: ne ho bisogno? Non lo so. A tentoni direi di no, come dicevo sono un neofita nel recording e questa dovrebbe rappresentare una macchina per registrare in regia quello che suono in sala ripresa con la mia band. Niente che intendo commercializzare per ora. Diciamo fare piccole demo, smanettare, capire, imparare.

      Proviamo a ridimensionare
      • Gigabyte GA-H110M-S2H Ddr4 Micro ATX S.1151 Scheda Madre, Nero [€. 59,99]
      • Ballistix Sport LT Kit Memoria da 16 GB (8 GBx2), DDR4, 2400 MT/s, (PC4-19200) DIMM, 288-Pin - BLS2C8G4D240FSB, Grigio. [€. 96,89]
      • Intel® Core i3-6100 Processor (3M Cache, 3.70 GHz) [€. 116]
      • Samsung 750 EVO SSD da 256 GB, 2.5", Sata III, Nero [€. 69,99]
      • Corsair CP9020098 VS650 EU Alimentatore ATX, Certificazione 80 Plus, 650 W [€. 60,99]
      • Noctua NH-D15S Processore Refrigeratore ventola per PC [€. 79,9]

      Così sono €. 483.76. Meglio. Ma il dubbio rimane lo stesso, vorrei ovviamente un sistema espandibile quando ne avrò la necessità, ma per ora non vorrei nemmeno ammazzare una mosca con un bazooka.

      Che mi dite?

      Swish.
      « è senz'altro il feeling la cosa più importante, la tecnica viene sempre dopo » Billy Cobham
      Qualche osservazione al volo senza guardare con attenzione:

      - schede madri formato micro atx per qualche motivo in particolare?
      - il Noctua è bello ma non esageri forse un po' con il dissipatore? Soprattutto per l'i3 forse te la puoi cavare con meno


      I miei consigli sono:
      - case spazioso: se hai spazio non ha senso farsi dei mini pc; l'aria circola meglio, si scalda meno il tutto e anche la rumorosità si mantiene bassa
      - scheda madre non Micro ATX: una scheda madre formato standard significa più possibilità di espansioni future (vedi UAD pci-ex, schede audio interne, più hard-disk, etc)
      - bene il socket 1151: Skylake è nata da poco e certamente in futuro ti offrirà più possibilità di upgrade
      - prenditi se possibile una scheda madre già dotata di USB Type-c: presto si comincerà ad avere più compatibilità e ti risparmi eventuali adattatori interni
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad Solo (x2) - TC Konnekt48 - Cubase 9 - Adam A5+Sub7 Tannoy System1000 - UA710 - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500
      Si, ma non mi state rispondendo alla mia domanda... vado su un i3? potete buttarmi giù una configurazione in questa fascia di prezzo?

      Ha senso per il mio scopo andare sulla fascia di prezzo maggiore?

      Grazie mille.
      Swish
      « è senz'altro il feeling la cosa più importante, la tecnica viene sempre dopo » Billy Cobham
      Provo a farti chiarezza per punti:
      - i vecchi hd e masterizzatori del tuo pc non sono riutilizzabili in quanto IDE, formato ormai scomparso dalle nuove schede madri.
      - cerca di prendere una scheda di marca migliore, ti consiglio Asus, non cercare modelli sofisticati, ma come ti è stato detto guarda anche l'espandibilità, in particolare che abbia qualche slot pci extra per eventuali schede e assolutamente 4 slot per RAM DDR4.
      - evita dissipazioni particolari: la ventola Intel di serie venduta assieme al processore è silenziosa e va benissimo, assicurati però di acquistare un processore con ventola inclusa, in genere viene chiamata versione "box".
      - Anche sull'alimentatore puoi decisamente risparmiare, ce ne sono di economici da 500W silenziosi sotto i 30 euro.
      - come processore cerca di prenderti un i5 - 6400 risparmiando sulle altre cose, diventa molto importante appena inizi ad aprire tanti plugin.
      - quantità di ram: metterei 4+4Gb, sarai a posto per parecchio, a meno che non inizi a lavorare con campionatori e tonnellate di campioni orchestrali, ma a quel punto se avrai previsto i 4 slot totali avrai modo di espanderla con calma.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Sono anni che non assemblo più pc (usando Mac non ho motivo per occuparmi di queste cose), comunque per me ha senso andare sull'i5, specialmente perché ha molta più cache rispetto alla configurazione i3 che hai citato.

      Nel momento in cui cominci a fare uso di molti plugin e/o plugin pesanti (credo si possa dare abbastanza per scontato se cominci a smanettare/sperimentare), la maggiore potenza di calcolo in più ti tornerà utile.
      bye bye
      Siete fantastici, vi adoro, vediamo se ho capito. Scheda ASUS... 8GB. i5 con dissipatore incorporato. Da espandere quando sarà necessario. Ho trovato questo.
      • Asus H170 Pro Gaming Intel Scheda Madre 1151, DDR4, Nero [ € 126,99]
      • HyperX Fury Memoria 8 GB, 2133 MHz, DDR4, Non-ECC CL14 DIMM, Compatibile con Skylake, Nero/Antracite [€. 58,04]
      • Intel Box Core Processore i5-6400 6th Generation, 2.7 GHz (massimo 3.3 GHz), 14 nm, Argento [ € 184,88]
      • Corsair CP9020098 VS650 EU Alimentatore ATX, Certificazione 80 Plus, 650 W [€; 60,99]
      • Samsung 750 EVO SSD da 256 GB, 2.5", Sata III, Nero [ € 69,99]

      totale 500,89

      Non ho capito se questa scheda ha porte type c come suggerito da Angix, ma in caso c'è questa, 20 €. in più Che dite?

      Asus Z170 Pro Gaming Intel Scheda Madre, DDR4 1151, Nero [ €148,63]

      Mi pare tutto mutualmente compatibile

      Vi pare?
      « è senz'altro il feeling la cosa più importante, la tecnica viene sempre dopo » Billy Cobham
      Ti apporto qualche correzione:
      - dicevo ram 4+4Gb perchè installando banchi uguali a coppie sfrutti il dual channel, che è una tecnologia pensata per ottimizzare l'uso della ram facendola lavorare in parallelo, con un modulo singolo non l'avresti. Spendi circa uguale, hai la stessa quantità di ram, ma distribuita meglio, e ti restano 2 slot liberi se un giorno vorrai aggiungerne altra, che potrebbero anche essere una coppia da 8+8 per un totale di 24Gb, non è infatti necessario che le coppie siano uguali tra loro.
      - La motherboard ha molti fronzoli pensati per i videogiocatori, magari ci sono Asus della serie H170 più economiche ma ugualmente espandibili, a partire dalla H170 PRO (non gaming) praticamente la stessa sostanza ma più sobria, e cercando magari anche altre.
      Edit: attenzione giusto a quelle con la sigla D3 perchè hanno solo slot per le vecchie ram DDR3.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Grazie Pilloso, poi mandami l'iban che ti faccio un bonifico per la consulenza...

      Ho un dubbio ancora, visto che l'HD SSD da 2.5" di fatto ha bisogno di un adattatore per montarlo nel case, che mi dite di queste schede con interfaccia M.2? Il prezzo mi pare allineato. Mi riferisco ad una cosa del genere...

      Grazie ancora.
      Swish.
      « è senz'altro il feeling la cosa più importante, la tecnica viene sempre dopo » Billy Cobham
      Ma guarda i drive SSD da 2,5" sono talmente piccoli e leggeri che ti basta anche avvitarli con una sola vite da un lato, ovunque tu abbia uno slot libero, anche grosso.
      Ovviamente se ricadi in quelli M.2 cambia un po' la faccenda perchè devi avere una scheda madre che preveda quello slot, più costosa, ma anche le prestazioni cambiano in quanto quei drive dialogano direttamente con le altre parti senza di mezzo la controller sata per dischi.
      Ma non ossessionarti, già avere una SSD ti cambia la vita se sei abituato agli HD, le schede M.2 nascono per chi ha esigenze estreme, magari su macchine di fascia molto alta, per le nostre situazioni li vedo un po' eccessivi a meno che non si voglia spendere una fortuna per un sistema dove è tutto commisurato.
      Questo vale oggi, magari fra qualche anno saranno la normalità, così come potrebbero essere sostituiti da altri slot diversi, di certo con la SSD sata tradizionale non sbagli, è un grande standard con ottime prestazioni a prezzi oggi ragionevoli.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Guardando le specifiche della scheda che ho indicato dice:
      USB 3.1 Type-A/C e M.2: massima velocità di trasferimento dei dati

      dunque mi pare presente. e vedo che una scheda tipo Crucial MX300 Solid State Drive Interno da 275 GB, M.2 (2280) - CT275MX300SSD4

      costa 80 €. Uhm, ci penso.

      Grazie comunque, mi è chiaro.
      « è senz'altro il feeling la cosa più importante, la tecnica viene sempre dopo » Billy Cobham