MI è successo una disgrazia

      MI è successo una disgrazia

      Non saprei come chiamarla altrimenti...

      e dopo essermi dato del Coglione 100 , 1000 volte , sono qui a chiedere informazioni per cio che vado a raccontare.

      Tutto parte dal giorno che vado ad installare Stylus remix , il quale mi da problemi con Reaper per trovare la sua cartella dei suoni
      chiamata "SaGE".

      Disintallo e reinstallo 3/4 volte dopodiche Reaper smette di funzionare....Funziona tutto meno che Reaper ( Ho aperto un 3D apposito)

      Decido di formattare .... quindi faccio Backup di tutto cio che mi interessa , tra cui ovviamente la Cartella dove tengo i lavori di registrazione.

      Passo la cartella in un disco esterno assieme ad altre ....La musica tutta in un HD il resto in un'altro HD.

      Ora qua succede il patatrac.

      Io credevo di dover sostituire solo il disco C(dove ho installato tutti i programmi ed il sistema operativo) e pensavo che il disco G ( dove salvavo i dati)

      Sarebbe rimasto com'era ..... Solo per sicurezza ho fatto Backup

      Nel mio PC vedevo "C" da 500 GB e "G" da 1000 GB ...credevo di avere 4 dischi ed invece erano 3 che formavano Un Raid da 500 su "C" e 1000 su "G" di storage

      tutti e 3 i dischi da 500 GB

      Questo che ho appena spiegato è il motivo per cui non ho contato cartella per cartella tutto il Backup che ho fatto.

      Passo alla conclusione.

      NON TROVO LA CARTELLA DOVE C'è IL LAVORO DELL'UNLTIMO ANNO TRASCORSO ;( ;( ;(

      Non capisco perche quando ho passato l'intera cartella della Musica , il sistema ha copiato tutte le sottocartelle meno quella li...La piu importante. Incredibile

      Che cosa vi chiedo?

      Avevo un Ride nel PC formato da 3 dischi ...credo fosse un ride 0

      I dischi non sono stati formattati

      è possibile recuperare i dati ? e possibile ricostruire il Ride e recuperare i soli file di memoria?

      Grazie in anticipo
      RME UC\ rosetta800\ avalon737\Isa one\Neuman M147\ AT 4080/ Shure sm 57|shure sm 58 ....Kemper profiling amplifer,
      MOnitor EVE sc 207
      Da quello che ne so io dovrebbe essere possibile perché la formattazione non cancella effettivamente ciò che c'è sull'hard disk: i file cancellati restano e il pc li identifica come "cancellati"; solo nel momento in cui qualcos'altro ha bisogno di essere salvato allora i file cancellati vengono sovrascritti e quindi persi; questo è ciò che ho capito io nel momento in cui mi sono accorto come te di non avere salvato delle cose dopo una formattazione, il problema è che me ne sono accorto troppo tardi e quando ho cercato di recuperarli erano già stati sovrascritti.
      Ci sono molti programmi, io ho provato recuva e stellar data recovery, funzionano entrambi, secondo me per un anno di lavoro perso conviene che ne prendi uno a pagamento, adesso ci saranno anche altri software, ricordati di non salvare nient'altro sull'hard disk!!
      ti ringrazio per la tua risposta

      I dischi che ho in questo momento sono scollegati dal PC ...li ho scollegati senza formattarli

      la mia paura è dovuta dal fatto mche erano montati in una forma di Ride .... i dischi funzionavano tutti e 3

      Il tecnico che mi aveva fatto il Pc mi ha detto che vanno rimontati sul mio PC per ricostruire il Ride

      Ho detto un anno ma anche di piu ...avevo quasi finito il mio ultimo lavoro di 10 brani

      Mi sento piuttosto depresso ed imbecille
      RME UC\ rosetta800\ avalon737\Isa one\Neuman M147\ AT 4080/ Shure sm 57|shure sm 58 ....Kemper profiling amplifer,
      MOnitor EVE sc 207
      raid 5 ...
      tra domani e dopodomani dovrebbe venire a provare a recuperarli direttamentechi mi ha fatto

      Il PC .....

      I Dischi sono Staccati da PC ...

      UN Incubo
      RME UC\ rosetta800\ avalon737\Isa one\Neuman M147\ AT 4080/ Shure sm 57|shure sm 58 ....Kemper profiling amplifer,
      MOnitor EVE sc 207
      Consiglio spassionato: tu non tentare nulla. Il faidate in questi casi è rischiosissimo.
      Aspetta un parere di un professionista e poi valuta se rivolgerti ad un centro specializzato.. Su quest'ultima cosa spera di no sennò il portafoglio non ringrazierà...
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad Solo (x2) - RME 802 - Cubase 9 - Adam A5+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500
      Caz, ho letto ora che si tratta di dischi in RAID 5. Allora temo che tu possa rivolgerti unicamente ad una ditta specializzata.
      I dati volendo ci sono, ma per un recupero bisogna "ricostruire" il raid e non penso che le solite applicazioni di recupero dati lo prevedano.. Spero per te di sbagliarmi.
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad Solo (x2) - RME 802 - Cubase 9 - Adam A5+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500

      MI è successo una disgrazia

      Spero che tu risolva il problema. Ma se vuoi avere una configurazione RAID sicura mettili in RAID 1, avrai sì meno spazio, ma i dati vengono scritti su entrambi i dischi in maniera speculare, avendo in pratica sempre i dischi l'uno copia dell'altro. Se se ne rompe uno hai l'altro
      Io farei così.
      Prima devi clonare ogni disco su un altro disco. Block level, ossia senza sapere né leggere, né scrivere. blocco per blocco.

      Un disco alla volta. Per fare questo ovviamente hai bisogno di un altro computer oppure di un nuovo disco di sistema per il tuo attuale computer. Puoi farlo anche da Mac.

      bombich.com/kb/ccc3/block-level-copy

      Poi rimonti i nuovi dischi e prendi un software che ricostruisca il RAID 5

      tipo questo.

      icare-recovery.com/howto/raid-5-file-recovery.html

      In particolare il tuo problema sembra essere questo

      icare-recovery.com/howto/forma…-hard-drive-recovery.html



      Poi preghi. :D Ma se hai il RAID, i dati anche se hai cancellato, SE NON HAI SOVRASCRITTO, OSSIA SE NON HAI FATTO SALVATAGGI, ci sono al 100%. Sii fiducioso. Prova almeno due software diversi.
      Se non riesci con due software, ricopi i dischi originali e provi fino a quando non trovi il software giusto.

      Detto questo, sei semplicemente matto ad avere tutto il lavoro di un anno su un solo disco senza backup.
      Matto come ...il 75-80% della gente, a giudicare dal mio cliente tipo . Scusa il pippotto, ma per me chi fa così è un po' matto.

      La gente magari perde giorni della propria vita ad upgradare il proprio sistema all'ultima versione del sistema operativo, poi risparmia 70 euro per un HD esterno su cui trascinare semplicemente e periodicamente la cartella dei propri lavori e non fa MAI IL BACKUP.

      Per me folle. :cursing:

      Spero di essere stato utile.

      8) Teetoleevio
      Produrre o mixare un brano in una stanza non trattata acusticamente equivale a correre di notte in autostrada a fari spenti: non vedi un razzo. :D
      Non è colpa tua, è che semplicemente non senti bene quello che stai facendo, anche se hai 10 Distressor. TRATTA LA TUA STANZA ! Dai retta a zio Teeto !

      Nuovo

      Arieccomi ...

      Volevo condividere con voi l'epilogo di questa storia

      che è stata a tratti , per me , drammatica ;(

      Comincio dicendo che le ditte specializzate hanno un costo esagerato a dir poco...

      si parla di 1000/1500 euro come parlare di noccioline, cifra che è del tutto immotivata

      Data senza nemmeno guardare che tipo di complessità richiede il lavoro da fare.

      Una sola ditta mi ha offerto un preventivo gratuito con sconti ed una valutazione personalizzta

      Ma non ne ho avuto bisogno.

      Infatti il mio tecnico ed amico , colui che mi ha costruito il PC,

      Appena ha avuto un'oretta a disposizione è venuto a casa mia , ha collegato i dischi,

      ha aperto il bios e , come per magia mi sono ritrovato la mia vecchia schermata ...A me è parso un miracolo 8o

      Non avendo cancellato il vecchio bios è stata una cosa da 10 minuti al costo di un caffe .

      Quindi, lavoro con i miei vecchi brani da finire da ormai 1 settimana ...

      Ho pensato di aggiornare il post ,sperando che nessuno debba mai utilizzare la mia esperienza

      Ringrazio tutti coloro che sono intervenuti per darmi suggerimenti ed anche quelli che lo hanno fatto a scopo di conforto :pollice su:

      Di base vale sempre la regola del Backup almeno per i dati piu sensibili ...

      Volevo solo precisare che anche il Raid 5 fa il backup in modo speculare ma a differenza del Raid 1 , per quello che ne so,

      SE mentre lavori si rompe 1 disco tu puoi tranquillamente continuare a lavorare .... se si rompe con il Raid 1 sei fermo.

      grazie a tutti :D
      RME UC\ rosetta800\ avalon737\Isa one\Neuman M147\ AT 4080/ Shure sm 57|shure sm 58 ....Kemper profiling amplifer,
      MOnitor EVE sc 207

      MI è successo una disgrazia

      Nuovo

      gas01 ha scritto:

      …Volevo solo precisare che anche il Raid 5 fa il backup in modo speculare ma a differenza del Raid 1 , per quello che ne so,

      SE mentre lavori si rompe 1 disco tu puoi tranquillamente continuare a lavorare .... se si rompe con il Raid 1 sei fermo :D

      L'informazione non è del tutto esatta.
      Nel Raid 5 i dati sono distribuiti e necessiti di almeno 3 dischi.
      Nel Raid 1 lavori con soli 2 dischi (minimo) in modo speculare, non fai backup, i dischi sono scritti in contemporanea. È vero che rischi di star fermo, ma se lavori in Raid DEVI SEMPRE avere almeno un HD disponibile nel cassetto per queste eventualità, sennó non ha alcun senso la configurazione RAID
      Qui maggiori info:
      it.m.wikipedia.org/wiki/RAID

      Nuovo

      Per precisione ancora maggiore: Il mirroring non sostituisce il backup. Sono due forme concettualmente diverse di protezione dei dati, e sui server dati nelle aziende si usano entrambe simultaneamente. Se cancello, corrompo o modifico un file per errore su uno dei dischi in mirroring l'altro replicherà l'errore. Per questo servono sia il backup che il mirroring, e dovendo scegliere una sola protezione delle due allora meglio il backup (ben pianificato, con aggiornamenti incrementali frequenti). Il mirroring ti dà però un downtime inferiore (non ci sono tempi di ripristino del backup e inoltre la copia speculare è aggiornata sino all'ultima modifica) nel caso di danneggiamento del disco principale. Il RAID 5 è striping+mirroring (cioè prestazioni + sicurezza), richiede come hanno già fatto notare la disponibilità di un disco spare, e per casa è piuttosto inutile, o più che altro esagerato, con un rapporto costi/benefici per me del tutto sproporzionato... Meglio evitarlo del tutto...

      Nuovo

      Comunque Raid o non Raid non ho mica capito il problema a questo punto quale era.. Avevi pastrocchiato con il Bios?


      Ps: per la mia compagna, che usa il pc per lavoro, ho creato un backup in tempo reale via lan verso un Nas con su 2 hd Caviar Red; il software di backup gestito direttamente dal nas prevede la possibilità di conservazioni di "n" versioni dello stesso file, in maniera da poter sempre recuperare file salvati "sbagliati". Questo metodo l'ho esteso a foto e documenti vari. Per i miei progetti ho evitato unicamente per una questione di spazio e velocità di trasmissione (il mio pc è connesso in wifi e sì e no arrivo a 10 mega al secondo), per cui ho optato per un hd esterno usb3 sincronizzato tramite un semplice software free.
      Periodicamente, inoltre, effettuo un cloning su file (sempre stoccato nell'hd esterno) dell'ssd di sistema.

      Ps": ogni tanto effettuo una semplice diagnosi degli hard-disk per rilevare eventuali problemi/settori danneggiati. Proprio la scorsa settimana un (vecchissimo) Barracuda Constellation ha evidenziato qualche problema su alcuni settori. Per non saper né leggere né scrivere l'ho sostituito pochi giorni dopo con un nuovo Caviar Black ed è diventato un comodo hard-disk esterno per stoccaggio foto...
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad Solo (x2) - RME 802 - Cubase 9 - Adam A5+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500