Consiglio i Mac 27 del 2010

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Consiglio i Mac 27 del 2010

      Un saluto a tutti gli utenti di questo forum.

      Da qualche giorno vorrei riprendere a cimentarmi in qualche registrazione casalinga.

      La mia idea è di usare un programma tipo Logic Pro,ma non necessariamente,e una master keyboard.


      Ho trovato questa configurazione sulla quale vorrei un vostro parere.
      Premetto che Non ho mai usato mac e non voglio aprire una diatriba tra Mac e PC,ma ho trovato questo mac anche se un po' datato e volevo sapere che ne pensate,per iniziare di nuovo senza particolarissime pretese:

      I Mac 27 High sierra del 2010
      Intel core i7 2,93
      16gb ddr3
      HD 250gb,dettaglio non trascurabile.
      Che ne dite?
      Ma soprattutto l HD si può aumentare?o potrei utilizzare un HD esterno?
      Grazie a che mi aiuterá
      il prezzo è in linea, forse costa anche poco. io individuo due problemi, uno un pelino più grave: non puoi andare oltre high sierra. sei tagliato fuori dagli aggiornamenti e a volte la cosa può rivelarsi fastidiosa (iTunes, safari...)
      il disco in effetti è sottodimensionnato e sarai costretto a ricorrere a dischi esterni.
      per il resto la macchina è abbastanza performanti, certo non all'ultimo grido. dipende da cosa intendi farci
      Grazie barbetta.
      In effetti il problema degli aggiornamenti sarebbe fastidioso,non quanto adottare,con questa configurazione,la soluzione di un SSD.
      Diciamo che non ho particolari pretese,orientarmi su reaper andrebbe più che bene visto che un pro tools per me sarebbe ancora troppo complicato.
      Diciamo che,scartando l ipotesi Mac,prezzi troppo alti secondo me per modelli aggiornati,potrei orientarmi su un buon dell o ho,un i7 magari con un 8/16 giga di RAM ed una buona scheda motu.
      Io non lo prenderei e acquisterei un pc nuovo.

      Quel Mac, oltre ad avere ha 9 anni di vita sulle spalle, temo sia lento... mi aspetto che un pc di fascia medio-bassa attuale abbia delle prestazioni almeno paragonabili, ma col vantaggio non trascurabile di essere un prodotto nuovo... inoltre, in tutta sincerità, non vedo alcun vantaggio nell'effettuare il passaggio a OSX se poi ti trovi a non poterlo aggiornare (senza contare che la retrocompatibilità è molto più limitata in ambiente Mac).


      Io ho un Mac Mini del 2011, che monta un i5 (quindi, a confronto di un i7 dello stesso periodo, è un po' più lento) e che ho espanso con 16 GB di ram e 1TB di SSD... ed è già qualche anno che voglio sostituirlo (e probabilmente quest'anno mi deciderò a farlo), perché basta utilizzare pochi plugin ed è già al limite... mi aspetto che quell'iMac del 2010 abbia delle prestazioni su per giù paragonabili, pertanto non mi sento di consigliarlo.
      Il rispetto si costruisce solo insieme.
      Se usavi già abitualmente Logic potevi prenderlo ma dato che non lo conosci ti conviene stare su programmi bipiattaforma così da poter usare sempre il sistema più conveniente.
      cubase, Pro Tools, performer e reaper sono tutti ottimi e reaper è pure economico.
      poi iMac se si rompe un pezzo sei fregato, con un pc anche usato cambi il pezzo da solo con poca spesa.
      pensa se iMac ha problemi al monitor, butti tutto...
      poi cambiare hd interno è difficilissimo.
      con 450 € trovi un pc desktop usato di buona potenza.
      Cerca un I7 quadcore dal 6700 in su.
      ti serve un ssd da 256 in su per il sistema e programmi oltre al normale hd.
      per il monitor un 24 pollici full hd con hdmi è sufficiente e costa poco, se hai una buona vista e budget sufficiente puoi prendere un 4K.
      se lavori solo sulla musica non è necessaria una scheda video, quella degli Intel di ultime generazioni è sufficiente, poi in un secondo tempo puoi sempre aggiungerla.
      poi se hai più budget puoi migliorare tutti i parametri..