laptop vs desktop

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      laptop vs desktop

      Ciao a tutti, vorrei acquistare un computer e sono indeciso tra laptop e desktop. Userei win10 + cubase 10. Facendo prove col mio vecchio portatile sento che le take hanno un noise digitale di fondo, per cui iniziai a pensare di fare un desktop serio. Il mio poroblema è che avrei preferito la portabilità, e mi chiedo se si possa registrare con un laptop senza rumori di fondo. Quando ho visto l'eurocom tornado f7w ho capito che ormai ci sono portatili in grado di avere le caratteristiche di un desktop. Qualche consiglio?
      Il rumore di massa che influenza le registrazioni non è dipendente da portatile o fisso, ma può verificarsi su entrambi i sistemi. A volte risolvi semplicemente togliendo la messa a terra dall'alimentatore, alcuni preferiscono acquistare un dispositivo apposito per scaricare la massa senza rimuovere la terra dalla spina.
      Al di là di questo, deve essere l'esigenza a dettare la scelta: se devi spostarti spesso non vedo molte alternative al portatile, se invece non devi non ha assolutamente senso il portatile, perché il fisso ha vari vantaggi (affidabilità, riparabilità, scalabilità ecc).
      Attenzione anche alle prestazioni: seppure sulla carta un portatile possa sembrare identico a un fisso, a parità di caratteristiche il fisso l'ha sempre vinta, perché può contare su una componentistica di misure standard che non deve sottostare alle leggi dei portatili su consumi ridotti, minore surriscaldamento e ventilazione limitata.
      I processori per portatili sono sempre una versione "edulcorata" di quelli per fissi, e spesso la stessa logica riguarda mothernoard, chipset, RAM, bus di sistema ecc. Certo non è che si dimezzano le prestazioni, ma per forza di cose ne risentono, dovendo scaldare e consumare meno, dovendo occupare molto meno spazio, non c'è altro modo che rinunciare a qualcosa.
      C'è tuttavia anche un compromesso: per girare di tanto in tanto con un fisso mi ero fatto un case da trasporto e una borsa per il suo monitor, certo lo spostavo solo ogni tanto e avevo posto in regia accanto al mixer, dipende sempre tutto dal contesto e dalla frequenza con cui devi portartelo dietro.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Esiste davvero un dispositivo per scaricare la messa a terra?? Puoi dirmi di che si tratta? Mi cambierebbe davvero la vita. Lo si può usare anche per gli amplificatori per chitarra? Sarebbe la fine totale dei ronzii, troppo bello per essere vero.
      Io provai con un power conditioner della Furman (entry level) che non c'entra nulla e infatti non risolsi il problema e lo restituii. Ti ringrazio per le considerazioni sul portatile, che tral'altro parte da un prezzo doppio per avere caratteristiche paragonabili ad una configurazione "pro" desktop.
      E poi nel caso di desktop si potrebbe sempre realizzare in rack per la portabilità, anche se esistono case con le maniglie che potrebbero andare comunque bene.
      Presumo siano quelli.
      Il problema l'ho sempre riscontrato sui computer, isolati quelli il resto delle strumentazioni non facevano più alcun ronzio.
      Quando toglievo il collegamento a terra lo facevo solo sul pc e il problema era risolto su tutto.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.