Ha ancora senso un i5 2400

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Ha ancora senso un i5 2400

      Ciao, volevo aggiornare la mia minimale DAW casalinga composta da:
      -Intel i5 2400 quad core 3,1 Ghz
      -1 HD Crucial SSD 512Gb + un HD da 1 TB per archiviazione
      -8Gb Ram
      -Ge Force 710 2Gb

      Scheda Presonus Audiobox 22VSL.

      Pensavo di cambiare la Presonus con qualcosa a 4 ingressi (e qui farei una seconda domanda) e mi sono chiesto se la mia configurazione attuale non fosse troppo obsoleta. Posso compensare arrivando a 16Gb di Ram?

      Grazie
      Ciro
      Io uso un i7 2600 (stessa generazione del tuo i5), e ti posso confermare che con Reaper, aprendo decine di tracce per progetti orchestrali, quindi molti vsti e molte tracce Kontakt, va ancora alla grandissima.
      La RAM conta per la quantità di campioni che vuoi utilizzare, nel senso che se fai come me, 8Gb possono diventare pochini, io infatti sono passato a 16Gb già da un po', in generale l'aumento di RAM non migliora le prestazioni, ma crea solo più spazio per gestire i campioni virtuali e progetti sostanziosi, tuttavia quando i progetti occupano molta RAM, anche se ti basta, aumentandola dai un po' di ossigeno in più anche al sistema, che diversamente inizia a usare il disco per lasciare la RAM alle applicazioni, insomma è un equilibrio tra diversi fattori e aumentare un po' non guasta.

      Per il resto la mia CPU lavora sempra a pecerntuali bassine, dal 15 al 40% massimo, quindi credo che anche il tuo possa sopportare progetti impegnativi ancora per qualche tempo.
      Devo però precisare che se cerco una latenza molto bassa, ovviamente si mette in difficoltà il processore, quindi lavoro tra gli 8 e 12ms (e questo non mi ha mai comportato problemi nemmeno registrando strumenti midi o acustici).
      Altra precisazione importante: non uso Nebula né altri plugs a convoluzione "pesanti", ma uso tantissimi plugin tra i più diffusi, e da un anno ho aggiunto anche Console1 di Softube su ogni traccia, senza notare del peso supplementare sul sistema.

      Se puoi essere più preciso riguardo a software che usi, numero di tracce, tipologia e plugin, proviamo a darti un consiglio più mirato.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Ottimizzare il sistema operativo, ripulire tutti i servizi di sistema e software terze parti in autoesecuzione non necessari (e io ci aggiungo una installazione fresca di Windows ogni 6 mesi se il computer in questione si connette a Internet - dando per scontato che sulla DAW l'aggiornamento di Windows non lo contemplo) sono di gran lunga più importanti.

      Se lavori solo audio sei ampliamente a posto.
      Un upgrade solo in caso dovessi cominicare ad occuparti di video o grafica.

      ciro81 wrote:

      Uso Studio One
      Registrare tracce con microfoni. Una decina almeno per poi processarle con diversi Waves.
      A queste si aggiungono almeno altre 5-6 tracce con Virtual Instrument
      Ciao

      Credo che con queste necessità dovresti essere a posto ancora per un bel po', molto probabilmente anche con soli 8Gb.
      Quoto Mark88 riguardo l'ottimizzazione, una cosa utile su Windows (non ci dici quale versione, ma vale per tutte) è alleggerire gli effetti grafici del sistema. Puoi togliere effetti di trasparenza e dissolvenze varie da finestre e menu, guadagnando un po' di velocità sul sistema che si nota subito e che libera anche un pochino di RAM (ci arrivi con click destro su "questo pc", proprietà, impostazioni di sistama avanzate, tasto "impostazioni" alla voce "prestazioni" e deselezioni quasi tutto, a tuo piacimento).
      Riguardo l'installazione fresca ogni 6 mesi sarei meno drastico, ma ovvio che se è una macchina su cui hai fatto di tutto, in particolare un uso intensivo di Internet, giochi e installazioni varie, una formattata per affrontare questo ultimo periodo è d'obbligo, poi anche io la dedicherei solo all'audio e poche altre applicazioni "pro" e farei tutto il resto da un altro pc.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.