autatemi a scegliere...

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      autatemi a scegliere...

      Ciao a tutti ragazzi, ho comprato un powerbook G4 1,67 bellissimo per produrre musica elettronica ma purtroppo ho scoperto che non è sufficientemente potente per permettermi di andare avanti in una produzione seria dato che utilizzo solo vst e ho bisogno di notevoli capacità di calcolo che ovviamente non mi può dare (nonostante sia equipaggiato con 2gb di ram), in pratica mi regge solo 4 vst contemporaneamente con la cpu che schizza al 100%. Sono demoralizzato perchè sono costretto a fare il passo indietro dato che non possiedo 2000 euro per permettermi un mbp...peccato perchè mi ero già innamorato di questo gioiellino ma purtroppo ci devo fare musica e così non va proprio, quindi, avrei bisogno di un portatile moolto potente, i 3d li ho già letti, e un'idea me la dono già fatta e ho ristretto il campo (ristretto è un parolone) tra toshiba, dell e forse sony (non conviene), i dubbi sono parecchi, innanzi tutto mi sembra di avere capito che per ora è meglio continuare su win XP, anche perchè utilizzerei cubase sx3 e reason o ableton...la cosa che mi inquieta di più è che possiedo una motu ultralite che ovviamente con mio powerbook era perfetta, ora, so che funziona bene anche con i portatili ma ci sono delle accortezze da tenere presente durante l'acquisto? Per esempio, so che molti portatili hanno la firewire 4 pin e non 6 o 9 come gli apple e già li non si potrebbe più autoalimentare, ci possono essere problemi con la firewire 4 pin e un adattatore? Spero che qualcuno riesca a chiarirmi le idee, grazie e ciao!
      Premesso che faccio solo una comparsata sul forum prima di tornare al lavoro dopo una notte di m**da e mezzo influenzato, il tuo post non mi ha aiutato particolarmente a comprendere la fila di domande che poni poiché risultano poco chiare.

      Comunque sia, per cercare di lasciare un contributo (senza risparmiare i capoversi) volevo suggerirti che forse c'è qualcosa che non funziona se con 4 VST saturi la CPU del MAC in questione.

      Qualche utente Apple potrà essere più illuminante, io ritengo tuttavia che hai regolato malino la latenza. Ci farebbe comodo a questo punto, per poterti aiutare, anche sapere che scheda audio utilizzi (usb o firewire, che marca/modello?) e anche che software usi per caricare i VST (e che VST sono: processori, suoni, effetti...?).



      Ciao,
      JKL
      A 'n bom soldà ogni arma ghe fa...

      Post was edited 1 time, last by “Jkl” ().

      in effetti ho scritto un po troppe cose e in modo un po' confusionato...grazie comunque per l'interessamento.
      il powerbook che possiedo è 1,67 e 2gb ram e lavoro con una motu ultralite (fw), i settaggi sono:
      44000 e 1024 (il max), riesce anche a 512 ma ogni tanto da problemi, se setto a 96000 non va nulla, scricchiola l'audio. Per mettere sotto sforzo la cpu (al 100%) mi basta aprire 1 vanguard, 1 battery II, 1 minimonsta ( e gia qui...) se apro un altro vanguard si arriva al 100% senza bisogno nemmeno di aggiungerci effetti, ho provato con ableton live e logic express e tutti e due reggono lo stesso numero di vst, ho scaricato la versione demo di abl live 6, uguale.
      A questo punto, insospettito ho fatto dei test con techtool pro ed è risultato tutto ok, ho chiesto pareri anche all'estero e tutti mi hanno detto che è normale per un G4 e quindi mi sono messo l'anima in pace e ho deciso di optare per un computer più potente. Premesso che conosco la funzione freeze, non ho intenzione di utilizzarla dopo solo 3 strumenti midi aperti dato che per fare elettronica ho bisogno di molti vst (se non addirittura anche reason in rewire).
      La mia domanda era più indirizzata verso l'acquisto di un portatile potente e soprattutto riguardo la compratibiltà della motu ultralite con window (ho letto cose poco incoraggianti).
      Mi rimetti la pulce nell'orecchio dato che sta storia del processore che schizza al 100% non mi ha mai convinto anche me dato che io stesso mi aspettavo di più da una macchina del genere soprattutto con 2gb di ram ma, ripeto, mi ero messo convinto del fatto che comunque come processore fosse poco potente. Per esempio in logic express quando apro i sopracitati vst e faccio le tracce midi e premo play dopo poco mi si blocca e mi esce un messaggio con scritto che il mio processore non è sufficientemente potente per potere processare tutti i dati (non ricordo di preciso il messaggio ma più o merno questo è il significato). Spero di avrti dato indizi utili, grazie e ciao
      bah guarda, un Ibook G3 vecchio vecchio, teneva aperto pro tools con + di 20 tracce, e una 40ina di plug in...

      con cubase bene o male eravamo sulla stessa falsariga...

      sicuramente c'è qualcosa che no nva nella configurazione, il tuo powerbook, non è che sia anteguerra... mi pare strano che saturi le potenzialità aprendo 4 cosuccie...

      c'è qualche inghippo da qualche parte di sicuro...

      8)
      grazie per il contributo. Le tracce a cui ti riferisci erano collegate a qualche vst o erano tracce registrate e poi suonate e magari trattate con effetti? perchè di tracce audio me ne regge quante ne voglio il problema (sempre che esista) è riferito al fatto che non riesco a fare andare contemporaneamente più di 3/4 strumenti come vanguard inposcar e compagnia contemporaneamente (senza fare freeze), faccio 4 tracce MIDI schiaccio play e saturo le capacità del mio ppc (sia con logic che con ableton), per esempio reason lo regge tranquillamente stando al 50% di cpu anche in sessioni complicate. Forse sono io che chiedo troppo e magari sarebbe corretto registrare ogni strumento midi in una traccia audio una volta ottenuto il suono desiserato, non so, sono anche un utente mac da poco e non me ne intendo molto (se per questo sono non sono nemmeno un esperto produttore di musica) ma posso dire che il computer va alla grande anche in altre applicazioni (non musicali), forse i vst che uso richiedono abbastanza potenza a livello di processore e un G4 non è che sia una bomba...
      La scheda audio funziona perfettamente (ultralite) e comunque non penso sia coinvolta nel processamento dei vst
      oggi ho fatto una prova e ho registrato un po di tracce audio da microfono e le ho processate con un bel po di effetti e andava tutto alla perfezione a meno del 50%, poi ho aperto korg legacy per suonarci sotto e il lavoro invece diventa notevole...sarà che al mio ppc non piacciono i vst :walli: :walli:
      il concetto è che un vsti serve per produrre una traccia AUDIO, non per rimanere aperto fino a progetto concluso

      con questo modus operandi (che io trovo davvero molto poco ortodosso) è palese che la potenza dei computer non basterà mai, dato che escono a una velocità impressionante vsti sempre più esosi di risorse....
      "Con chi non è disposto a condividere con te il destino, non fumare neppure una sigaretta." - Cesare Pavese -
      Originally posted by Amadeus
      il concetto è che un vsti serve per produrre una traccia AUDIO, non per rimanere aperto fino a progetto concluso

      con questo modus operandi (che io trovo davvero molto poco ortodosso) è palese che la potenza dei computer non basterà mai, dato che escono a una velocità impressionante vsti sempre più esosi di risorse....


      Non esistono "metodi ortodossi" quando si fa musica :)

      Il bello di usare i VSTi è proprio quello di poterli sfruttare sino alla fine del progetto!

      Post was edited 1 time, last by “wink” ().

      in effetti è proprio quello che vorrei fare io, comunque ho deciso, purtroppo abbandonerò la mela e ritornerò a window (XP), il G4 è troppo poco potente, ho pensato di prendere questo computer così configurato:

      DELL inspiron 6400 15,4"
      c2d T7200 2.0 ghz 4mb
      2 gb Ram 667
      HD 100gb 7200 giri

      cosa ne pensate della marchio e del modello? ho letto un po di pareri e sembrerebbero tutti molto positivi, oltretutto la dell da la possibilità di configurarsi il proprio portatile cosa che per esempio la toshiba non offre (l'hard disk 7200 è introvabile nella toshiba e penso anche nei sony) e offre un servizio di assistenza senza paragoni...
      Originally posted by 5-ht
      in effetti è proprio quello che vorrei fare io, comunque ho deciso, purtroppo abbandonerò la mela e ritornerò a window (XP), il G4 è troppo poco potente, ho pensato di prendere questo computer così configurato:

      DELL inspiron 6400 15,4"
      c2d T7200 2.0 ghz 4mb
      2 gb Ram 667
      HD 100gb 7200 giri

      cosa ne pensate della marchio e del modello? ho letto un po di pareri e sembrerebbero tutti molto positivi, oltretutto la dell da la possibilità di configurarsi il proprio portatile cosa che per esempio la toshiba non offre (l'hard disk 7200 è introvabile nella toshiba e penso anche nei sony) e offre un servizio di assistenza senza paragoni...


      Direi che è più che buona come configurazione :)