Faccio un buon acquisto?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Faccio un buon acquisto?

      Ciao a tutti

      Sono propenso nel prendermi un Macbook 13,3 da utilizzare per live, quindi caricarci qualche vst e una daw.

      Queste sono le caratteristiche:

      Intel Core 2 Duo 2.4GHz RAM 4GB
      RAM tipo SDRAM 4gb DDR3 a 1066MHz
      Hard Disk Drive 250GB da 5400giri

      Di mac non ne capisco molto ma so che sono usciti diversi modelli...

      A tal proposito ho diverse domande:

      1) Tra macbook e macbook pro cosa scegliereste per un utilizzo in live e qualcosina di home recording?


      2) Au e RTAS sono i formati per mac? i VSTi non vengono letti?

      3) Se alcuni Vst non ci sono per mac è una buona soluzione installare in una partizione Win seven 64bit e aprirlo da li?

      Cerco consigli pareri e anche opinioni ,se ne vale la pena ora come ora (o se ne usciranno altri a breve) in quanto preferirei comprarlo bene una volta a tenermelo per i prossimi anni!

      L'hard disk so che sarebbe meglio sostituirlo con uno da minimo 7200rpm e magari di capienza maggiore, ed un piccolo "ot" , voi terreste in considerazione l'acquisto di un Pc al posto di un mac?

      Mi son posto il dubbio in quanto come prezzi con un 700 euro si prende un buon pc (asus, vaio ecc), roba che su un mac andrei a spendere sopra i 1000 euri

      Dimenticavo, i vst che andrei ad usare sono principalmente librerie della east west, tra cui colossus, symphonic choirs , symphobia

      Grazie a tutti

      Il messaggio è stato modificata 3 volte, ultima modifica da “Maylord” ().

      Ciao Maylord, in base alla mia esperienza (non moltissima)
      per il discorso live, ti consiglierei ovviamente un MAC, molto più prestante e fluido in paragone ad un normale PC (ovviamente dipende anche da che notebook, e da che configurazione ha)
      Per utilizzo live direi che il macbook normale è più che sufficiente, per invece l'home recording è più appropiata la versione PRO.
      I VST, in ambito apple si chiamano AU.
      Non tutti esistono per entrambe le piattaforme, e per la partizione WIN, mmmh io lascerei perdere, come lascerei perdere l'idea di montarlo come immagine (in parallels).
      ...puoi pagare la Scuola..ma non puoi comprarti la Classe...

      soundcloud.com/basalto-music
      cubase su mac supporta la tecnologia VST ad esempio!

      logic supporta la tecnologia AU

      pro tools supporta la tecnologia RTAS

      quindi non è vero che la tecnologia VST su mac non esiste, certo che esiste :)
      fanpage
      imac 27" quad core 4gb di ram 1TB di hd - focusrite saffire LE - krk vxt 8 - akai mpc 2000 - amek CIB - audio technica AT4047 - m-audio oxygen 49
      Con quale scheda lo useresti?

      Il macbook normale non ha firewire, occhio!




      Se alcuni Vst non ci sono per mac è una buona soluzione installare in una partizione Win seven 64bit e aprirlo da li?
      A parte il fatto che ti hanno già risposto in merito ai vst su mac, ma prendere un mac per installargli sopra seven mi sembra solo uno spreco di soldi.
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad PciEx - RME 802 - Cubase 10 - Adam A5x+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500
      ciao maylord... non è mac che legge o no i formati, è il sequcner che usi. come ti è stato detto, protools ha i suoi, logic i suoi, gli altri caricano i vst un po' tutti... puoi quindi prendere un mac e usare ad esempio reaper, non c'è un vincolo particolare per cui mac = obbligatoriamente logic o protools.

      mi permetto di prendere con le pinze questa frase di djspeed " un mac, molto più prestante e fluido in paragone ad un normale pc" soprattutto perchè c'è gente - come me - che lavora e non sente nessun limite e nessuno "scricchiolio" su un normalissimo pc, portatile o fisso che sia. quindi personalmente sì, prenderei l'ipotesi di un pc e non un mac...

      ah, neanch'io prenderei un mac per usare win...
      motivo la mia risposta dicendo che, io personalmente ho suonato live, con ABLETON, con il mio Sony Vaio.
      E spesso mi è capitato di usare un macbook di un amico, con gli stessi controlli,lo stesso software, e la stessa situazione..
      Risultato : con il mac è stato più piacevole, più fluido, e prestante (sia nel caricare le clip, che nel gestire i file di grosse dimensioni)
      Imho ovviamente, ognuno sceglie cio che preferisce..
      E...Vista questa mia piccola esperienza, ho pensato di dare un altrettanto mio piccolo parere!
      ...puoi pagare la Scuola..ma non puoi comprarti la Classe...

      soundcloud.com/basalto-music
      Grazie a tutti per le risposte


      Attualmente sarei più propenso nel prendere un pc,l'asus del volantino mediaworld di questa settimana come vi sembra? quello in promozione a 699


      Il discorso è che (purtroppo) la maggior parte dei virtual instruments che ho non sono "proprio genuini" e su pc c'è di tutto di più... Specialmente è dovuto al fatto che gli exe non vengono letti da mac e alcune dll non si possono nemmeno convertire,insomma poi non voglio andare oltre... :D

      Come scheda audio ho una saffire 6 usb, quindi firewire o meno non mi interessa ;)
      Vai di Mac per il live. Se non altro ti levi delle pre-paranoie che, seppur infondate, sono sempre dietro l'angolo quando si tratta di windows. Te lo dice un windows addicted. Prenderei il mac anche io. Che magari suoni più tranquillo e ne risente la serata, in positivo ovviamente. E poi ti rimorchi le bimbette griffatte. Cyaoo
      miciomiao

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Giampier80” ().

      Se non sbaglio forse da Euronics ci sono le offerte per i nuovi Mac-book-pro da 13" con processore i5 dual core da 2,2 Ghz se non erro (?), in caso non fosse così dai un occhio in giro per la rete perchè ci sono queste offerte , ne abbiamo parlato due giornio fa in un altro post!

      La questione era comunque 1000 euri per appunto il nuovo "piccolo" Mac-book-pro da 13 pollici ad un prezzo direi onesto per una macchina del genere (a mio parere).

      Se fossi io a dover comprare oggi un portatile Apple oggi, prenderei senza ombra di dubbio questo modello perchè soddisferebbe tutti i requisiti cui tu pensavi compresa la polivalenza Live/Studio visto comunque la CPU di ultima generazione & RAM ddr3!

      Non male direi, sempre che tu abbia e voglia spendere 1000 euro.

      Ciao Daniele
      I DON'T GIVE A FUCK.......SOMETIMES