Scheda audio per registrazioni/missaggio

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      alberoverde wrote:

      Domanda: Perchè entrare nell'ingresso di linea della scheda? un segnale microfonico non è pur sempre microfonico e quindi anche se la scheda audio ha un premplificatore in ingresso? io personalmente ho sempre utilizzato comunque (preamp esterno che entra in un canale microfonico) anche perché i preamp delle schede audio sono tutte supertrasparenti. Ora io non ho fatto prove e anche se ho la mia risposta volevo sapere il perché della tua scelta di entrare nella scheda audio in un segnale di linea. e non dimentichiamo che l' unica uscita del preamp dmp è di tipo microfonico, a parte la thru della d.i.box. saluti


      Allora, io speravo che alla fine del tuo messaggio ci fosse tipo "MA DAI RAGAZZI SCHERZO"...invece no :)

      Capisco benissimo tutto ma prima di scrivere certe cose sei sicuro di quello che stai per dire?

      La voglio far breve senza creare polemica.
      Guarda dietro ad un pre, un pre qualsiasi...
      Trovi scritto Mic input-Line Out...
      Line out.

      Fine.

      mark88 wrote:

      prendo i popcorn



      Altro che pop corn...
      Qui serve un miracolizer :)...

      Interfaccia: Apollo quad Mics neumann u 67, 414, ribbon CGE Pre spl goldmike, octopre Outboard dbx 160a(x2) Urei 545 EQ Drawmer 1968 Mercenary Edition Ascolti Krk K-rok, Ns-10 Studio monitor.
      e tanta voglia di fare musica!

      Post was edited 1 time, last by “soundsound” ().

      Non facciamo polemica ragazzi ;).

      Invito tutti gli altri a studiare un po :)

      Cri.
      Interfaccia: Apollo quad Mics neumann u 67, 414, ribbon CGE Pre spl goldmike, octopre Outboard dbx 160a(x2) Urei 545 EQ Drawmer 1968 Mercenary Edition Ascolti Krk K-rok, Ns-10 Studio monitor.
      e tanta voglia di fare musica!
      No, proprio per questo sto dicendo di non fare polemica :)
      Interfaccia: Apollo quad Mics neumann u 67, 414, ribbon CGE Pre spl goldmike, octopre Outboard dbx 160a(x2) Urei 545 EQ Drawmer 1968 Mercenary Edition Ascolti Krk K-rok, Ns-10 Studio monitor.
      e tanta voglia di fare musica!
      Dato che insisti...

      alberoverde wrote:

      un singolo errore o una svista compromette l'intera conoscenza di un argomento?


      Non è una svista, né un singolo errore. Hai dimostrato di non conoscere come funzioni qualsiasi preamp. In più dicendo cose tipo "nonostante nell'uscita fosse cannon, c era la dicitura line", hai dimostrato di non conoscere nemmeno le tipologie di connessioni... perché "vedere un cannon" ti ha fatto dare per scontato che fosse un out microfonico. Perché?

      Ma in ogni caso, come si dice, nessuno nasce imparato, ci mancherebbe. Abbiamo tutti le nostre lacune, io in primis.
      Va pure detto, però, che vendersi come tecnico di mastering non è propriamente una cosa da prendere alla leggera. Le conoscenze e le competenze per potersi dire tecnici di registrazione, e/o di mix, e/o di mastering, sono davvero tante, come gli anni necessari nel settore... ed arrivare a vendersi come tecnico specifico e poi non sapere nemmeno l'ABC delle connessioni audio fa un po' dubitare della preparazione. Non trovi?

      Tutto qui.
      Poi magari sei il tecnico di mastering più bravo del mondo, che non ha mai avuto modo ed interesse di sapere che anche i segnali di linea vanno su XLR :)
      Giampiero Ulacco
      Producer - Engineer

      Website
      Il tuo problema, che continui a fare è quello di scrivere in modo provocatorio o comunque discriminatorio. Io stesso ho conosciuto fornici bravissimi che conoscevano benissimo l argomento e qualcuno non sapeva che dietro le tastiere le uscite line erano sbilanciate a meno che non ci fosse la dicitura trs. ma nonostante questo io non ho mai fatto l errore di pensare che non conoscesse l argomento o che non fosse bravo, ne tanto meno l ho provocato o discriminato dicendogli che non sapesse l'abc di quell argomento. Io potrei argomentare ogni tua affermazione, ma quando si scrive o si parla provocando o discriminando qualcosa o qualcuno è una cosa che non deve mai passare. Io non tollero la non tolleranza. E se pensi che io sia esagerato rileggi quello che hai scritto. Ti invito a riflettere al tuo ragionamento limitato e provocatorio perche bisogna davvero riflettere su tutti i ragionamenti che si fanno e quindi pesare le parole prima di giudicare qualcuno. ma sopratutto mai provocarlo o discriminarlo perche è una cosa che non deve passare. mai.

      Post was edited 1 time, last by “alberoverde” ().

      Con tutto il rispetto e il massimo affetto possibile...
      qui nessuno ti ha discriminato o sminuito. ;)

      Altrimenti, malgrado il fatto palese che sul recording è evidente che tu sia alle prime armi malgrado la super catena vocale a disposizione, non avremmo avuto cinque pagine di thread in cui tutti hanno semplicemente cercato di aiutarti e di darti consigli. :D

      Non trovi? :D

      Se pensavano di sminuirti probabilmente non avrebbero perso tempo a risponderti, non trovi?

      In definitiva: se te la vuoi prendere, prenditela, anche se è evidente che tu non abbia una sterminata conoscenza del recording.

      Al di là del LINE OUT del pre, se parli di "dicitura TRS" probabilmente non hai mai visto il retro di una tastiera. Il LINE OUT della tastiera può essere semplicemente unbalanced, sbilanciato, come nella stragrande maggioranza, oppure balanced, bilanciato e a questo punto può avere almeno due tipi di connettori, xlr & trs, come ad esempio in alcuni super sampler vintage, esempio EMU, o altri.

      Ma non è un problema. Siamo qui tutti per imparare e scambiare informazioni utili, poiché in fondo abbiamo tutti la stessa attività e/o passione. :thumbsup:

      Se anziché prendertela, magari prendi i consigli, credo che alla fine tu possa avere un risultato migliore.

      Se imvece te la prendi e alimenti una polemica inutile, procedi pure.
      Non capisco a cosa serva, ma procedi.

      Opinioni personali e non obbligatoriamente condivisibili.

      8) Teetoleevio
      Produrre o mixare un brano in una stanza non trattata acusticamente equivale a correre di notte in autostrada a fari spenti: non vedi un razzo. :D
      Non è colpa tua, è che semplicemente non senti bene quello che stai facendo, anche se hai 10 Distressor. TRATTA LA TUA STANZA ! Dai retta a zio Teeto !
      @alberoverde non per criticare, e in tutta serenità, ma in effetti cadi su un paio di questioni che fanno porre qualche domanda extra.
      Se sei un tecnico mastering, qualche hardware di fascia alta in vita tua l'avrai cablato, credo.
      Certe cose non possono essere sviste, o si conoscono oppure no.
      Anche la questione che entri in un secondo pre, tanto è trasparente. Domanda: lo fai anche per i tuoi mastering? Perché se con questa filosofia fai passare i brani in un outboard e poi rientri da due canali microfonici di una scheda audio "tanto sono trasparenti", io da buon studio recorder nella media, cambio studio di mastering anche se non ho competenze in quel settore, ma tanto mi basta per avere dubbi.
      Dovresti essere tu il primo che ci bacchetta se facciamo pratiche del genere, e soprattutto dovresti già sapere il perché.
      Tutto qui, solo una riflessione, niente saccenza o provocazioni.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      teetoleevio wrote:

      Altrimenti, malgrado il fatto palese che sul recording è evidente che tu sia alle prime armi malgrado la super catena vocale a disposizione, non avremmo avuto cinque pagine di thread in cui tutti hanno semplicemente cercato di aiutarti e di darti consigli.

      Teeto attenzione, Alberoverde è intervenuto per ultimo, l'utente che possiede il Neve e ha riaperto il 3ad per chiedere info è un altro, Luca94.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Scusami hai ragione, ho fatto casino.
      Grazie per averlo visto.
      RETTIFICO. Mi scuso assolutamente se ho incrociato i dati.
      La mia intenzione era semplicemente quella di gettare acqua sul fuoco, anche se la questione però secondo me è evidente..
      Sostanzialmente si prova a fare ragionare le persone.
      E alla fine c'è pure qualcuno che se la prende, a me questo fa quanto meno sorridere.
      Confidiamo nel futuro :D

      8) Teetoleevio
      Produrre o mixare un brano in una stanza non trattata acusticamente equivale a correre di notte in autostrada a fari spenti: non vedi un razzo. :D
      Non è colpa tua, è che semplicemente non senti bene quello che stai facendo, anche se hai 10 Distressor. TRATTA LA TUA STANZA ! Dai retta a zio Teeto !
      Gia, dicevo di non fare polemica per questo.
      Ok la svista, va bene tutto.
      Però studiare un pò non fa male a nessuno.
      Anche io mi aggrego nel dire di non fare polemica, tant'è che il mio è un consiglio, non una provocazione.

      Il discorso è che nel tuo messaggio iniziale @alberoverde, hai affermato con sicurezza quello che dicevi pensando che gli altri stessero dicendo una cavolata.
      Dato che non puoi affermare una cosa se non la conosci ti invito a studiare :).
      Perchè se l'avessi studiata un minimo (davvero un minimo) ti renderesti conto che da quello che scrivi si evince una profonda ignoranza dell'argomento.
      Non prendertela, studia :).
      Interfaccia: Apollo quad Mics neumann u 67, 414, ribbon CGE Pre spl goldmike, octopre Outboard dbx 160a(x2) Urei 545 EQ Drawmer 1968 Mercenary Edition Ascolti Krk K-rok, Ns-10 Studio monitor.
      e tanta voglia di fare musica!
      Sarebbe bellissimo se un moderatore nel caso in cui lo ritenesse opportuno, facesse una pulizia del thread, perchè è anche datato e sarebbe un peccato lasciarlo con queste scemenze dentro :).

      Cri
      Interfaccia: Apollo quad Mics neumann u 67, 414, ribbon CGE Pre spl goldmike, octopre Outboard dbx 160a(x2) Urei 545 EQ Drawmer 1968 Mercenary Edition Ascolti Krk K-rok, Ns-10 Studio monitor.
      e tanta voglia di fare musica!