Consiglio acquisto scheda audio budget 1200-1400

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Consiglio acquisto scheda audio budget 1200-1400

      Ciao ragazzi, ho bisogno di un consiglio...sto per cambiare scheda audio ( motu ultralite mk3 fw) e stavo cercando qualcosa di più professionale, specialmente per quanto riguarda la conversione AD DA, deve essere una scelta che guardi anche all'acquisto prossimo di un sommatore esterno tipo Mackie onyx o vlz4..
      Quello che mi sono prefissato debba avere sono almeno 8 in e out analogici (magari espandibili ) e dei buoni convertitori...
      Non penso di fare uso di preamp in quanto uso solo synth esterni moog,clavia o drum machine ma sono comunque ben accetti in un ottica futura.

      Il mio budget è di 1200 €...posso anche spenderne 1400-1500 ma se davvero ne vale la pena in termini di qualità!

      Le schede audio che sto guardando sono rme fireface 800, fireface 802, fireface ufx (usata), UA apollo duo ( che prenderei alla cifra di 1450 euro nuova con scheda thunderbolt inclusa )....ho anche visto apogee symphony, prism e metric halo ma è troppo alto come prezzo

      Se dovessi scegliere Rme pensate ci sia differenza tra i convertitori della ufx, ucx,802 o 800? E' un dubbio che mi assale...

      Ho letto poi pareri discordanti di questa apollo duo e sono molto confuso...

      Spero mi guidiate all'acquisto più adatto alle mie esigenze :D

      Fabrizio
      MacBook Pro 13'' i7 + SSD samsung 840 Pro - 8gb Ram, Ableton live 9, Universal Audio Apollo DUO,Novation Remote sl 25 MK2, Moog Minitaur,Elektron Analog Rytm, Clavia nord lead 4, Grado sr60e, Focal alpha 65.

      mollyer ha scritto:

      Apogee rosetta 800 usata !!!!! La trovi con 1200


      Inviato con Tapatalk


      Mi ero interessato a questo modello, poi l'ho scartato perchè un vecchio modello e per paura di incompatibilità con mavericks su Mac, magari mi sbaglio ma sono sempre predisposto a comprare prodotti usciti da poco, ripeto, magari sbagliando!!! Ma se è una cosa appurata che la rosetta 800 sia migliore di quelle da me citate, potrei orientarmi su quella....

      Gli adattatori in e out in quella scheda sono compresi o devo acquistarli a parte?
      MacBook Pro 13'' i7 + SSD samsung 840 Pro - 8gb Ram, Ableton live 9, Universal Audio Apollo DUO,Novation Remote sl 25 MK2, Moog Minitaur,Elektron Analog Rytm, Clavia nord lead 4, Grado sr60e, Focal alpha 65.
      Guardando il retro della rosetta non saprei come collegarla neanch'io, sicuramente ci sarà qualche scheda opzionale con l'uscita firewire...ma quello che mi chiedevo è se poi viene riconosciuta come una normale scheda audio con 8 in e out.

      Gli adattatori di cui parlo? Io guardando questa Apogee mi vedo con un jack in mano e penso '' e questo dove lo metto adesso'' ?? :D :D :D
      MacBook Pro 13'' i7 + SSD samsung 840 Pro - 8gb Ram, Ableton live 9, Universal Audio Apollo DUO,Novation Remote sl 25 MK2, Moog Minitaur,Elektron Analog Rytm, Clavia nord lead 4, Grado sr60e, Focal alpha 65.
      Se utilizzi un Tower o un Laptop, ti converrebbe avere una scheda audio interna od esterna, con ingessi e uscite ADAT dove poi collegare il convertitore Apogee 800.
      Sinceramente se in futuro hai intenzione di passare tutto dentro ai mixer che hai menzionato, di media qualità, io resterei orientato su qualcosa in stile "all in one" come offre RME...
      Digital Performer 9 - All Toontrack stuff - Mouse and right hand
      Ciao io ho un apollo quad (ma la duo usa la stessa componentistica quindi è uguale a livello di conversione e preamplificazione)...
      E mi trovo molto bene, se non fosse per un banalissimo problema, ovvero che la firewire 800 è una connessione "poco rigida" passami il termine, e a volte, basta un minimo spostamento del laptop e sgancia la scheda...
      questa cosa mi fa inca.....re a bestia!
      per fortuna non mi è mai successo in registrazione...
      infatti penso che farò l'acquisto della thunderbolt per andare sul tranquillo...
      Senza contare che apollo, ti da la possibilità di usare i Plugin UAD e non è un dettaglio, secondo me.
      ma se cerchi solo ed esclusivamente la conversione, ti consiglio di andare su una Rosetta 800 o un lynx aurora 8.
      :)
      IMHO
      Cristiano
      Interfaccia: Apollo quad Mics neumann u 67, 414, ribbon CGE Pre spl goldmike, octopre Outboard dbx 160a(x2) Urei 545 EQ Drawmer 1968 Mercenary Edition Ascolti Krk K-rok, Ns-10 Studio monitor.
      e tanta voglia di fare musica!

      roberto roccia ha scritto:


      Sinceramente se in futuro hai intenzione di passare tutto dentro ai mixer che hai menzionato, di media qualità, io resterei orientato su qualcosa in stile "all in one" come offre RME...

      C'è un motivo ben preciso per cui dici questo? O è solo una questione di ''comodità'' ?
      Io non ho bisogno di preamp, se dovessi usarne qualcuno sicuramente ne prenderei uno esterno di buona qualità, quindi vorrei concentrarmi proprio su una interfaccia che abbia dei convertitori che facciano la differenza, non dico di qualità Prism, ma comunque qualcosa di professionale ( sempre se il budget me lo permette ).
      Vorrei sentire la differenza subito a confronto la mia vecchia Motu ultralite mk3 anche perchè per le mie tasche sto facendo un grosso upgrade :D

      visios ha scritto:

      Apogee Ensemble?


      Non so...secondo te meglio un apogee ensemple che per esempio un rme fireface 800, 802, o ufx?
      Non la conosco proprio, sul sito Apogee non compare proprio...è fuori produzione??
      MacBook Pro 13'' i7 + SSD samsung 840 Pro - 8gb Ram, Ableton live 9, Universal Audio Apollo DUO,Novation Remote sl 25 MK2, Moog Minitaur,Elektron Analog Rytm, Clavia nord lead 4, Grado sr60e, Focal alpha 65.

      soundsound ha scritto:

      lynx aurora 8

      soundsound ha scritto:

      Ciao io ho un apollo quad (ma la duo usa la stessa componentistica quindi è uguale a livello di conversione e preamplificazione)...
      E mi trovo molto bene, se non fosse per un banalissimo problema, ovvero che la firewire 800 è una connessione "poco rigida" passami il termine, e a volte, basta un minimo spostamento del laptop e sgancia la scheda...
      questa cosa mi fa inca.....re a bestia!
      per fortuna non mi è mai successo in registrazione...
      infatti penso che farò l'acquisto della thunderbolt per andare sul tranquillo...
      Senza contare che apollo, ti da la possibilità di usare i Plugin UAD e non è un dettaglio, secondo me.
      ma se cerchi solo ed esclusivamente la conversione, ti consiglio di andare su una Rosetta 800 o un lynx aurora 8.
      :)
      IMHO
      Cristiano


      Ho sentito pareri abbastanza discordanti sulle apollo duo e quad...non ti nego che ero quasi convinto e stavo per spendere 1890 dollaroni, poi siccome dovevo anche acquistarla in Usa ho lasciato perdere anche se avevo un bel risparmio a confronto al costo in europa!

      Per quanto riguarda quello che mi hai consigliato...non sono sicuro di come questi attrezzi si interfaccino con il mio pc...
      Forse mi sbaglio, anzi sicuramente,ma mi chiedo schede audio come rme, apollo,motu...hanno dei software di gestione e sono nati per essere collegati al tuo pc....macchine come la rosetta 800 invece non le vedo nate per questo ma come outboard e non vorrei mi dessero problemi con driver, latenza ecc...

      Non so se ho reso chiaro il concetto :D
      MacBook Pro 13'' i7 + SSD samsung 840 Pro - 8gb Ram, Ableton live 9, Universal Audio Apollo DUO,Novation Remote sl 25 MK2, Moog Minitaur,Elektron Analog Rytm, Clavia nord lead 4, Grado sr60e, Focal alpha 65.
      Un altra cosa dove potrei trovare in caso la scheda x firewire per la rosetta 800? SUl web non riesco a trovarla :|
      MacBook Pro 13'' i7 + SSD samsung 840 Pro - 8gb Ram, Ableton live 9, Universal Audio Apollo DUO,Novation Remote sl 25 MK2, Moog Minitaur,Elektron Analog Rytm, Clavia nord lead 4, Grado sr60e, Focal alpha 65.
      Non so...secondo te meglio un apogee ensemple che per esempio un rme fireface 800, 802, o ufx?
      Non la conosco proprio, sul sito Apogee non compare proprio...è fuori produzione??

      Se sia fuori produzione non lo so, fatto sta che il prodotto lo trovi ancora nuovo praticamente
      presso qualsiasi negozio, però effettivamente dal sito sembra gli abbiano tolto la pagina ad
      essa dedicata.

      Ad ogni modo : prima di tutto la scheda si si interfaccia SOLO con Mac.

      Per quanto riguarda la qualità..beh che dire? Io la possiedo da circa 4 anni e non mi ha mai
      deluso. Apogee è da sempre lo stato dell'arte per quanto riguarda la conversione A/D (nella sua
      fascia di prezzo) e anche i suoi pre sono più che validi.

      Un pò ovunque, se leggi recensioni sulla scheda, si parla di uno dei migliori prodotti in termini
      di qualità/prezzo.

      Fuori produzione si però io la ho usata e suona veramente bene!! Solo che mi sembra nn abbia 8 in analogici ma 6 .. Nn ne sono sicuro



      Non direi proprio, sono 8 ingressi analogici (di cui 4 con ingresso XLR e 4 con ingresso TRS) che
      puoi espandere con altri 10 ingressi digitali (8 in adat + 2 in spdif).
      E' comandata da una comoda interfaccia controllabile da remoto (Apogee Maestro) ed ha una simpatica
      funzione di soft clipping per gli ingressi analogici.

      Non posso fare confronti con RME perchè l'ho solo sentita e mai usata, ma sulla bontà dell' Ensemble
      io non ho dubbi.

      Per quanto riguarda Apogee Rosetta : occhio che è solo un convertitore e non ha pre!

      ciao

      Francesco


      Per quanto riguarda Apogee Rosetta : occhio che è solo un convertitore e non ha pre!

      ciao
      Francesco


      Pensi sia un problema?
      Io dovrei far entrare nella scheda un nord rack 2x, un minitaur,e una drum machine come strumenti esterni, faccio musica elettronica e quasi mai mi ritrovo a registrare una voce o una chitarra...

      Comunque penso di ricadere alla fine sulla Ensemble, ne parlano bene un po tutti anche se messa a confronto con la rosetta 800 ho letto sia lontana qualitativamente...

      Ora cercando di guardare al futuro, dove vorrei prendere un sommatore ( ancora non so se un dangerous d box o qualcosa come Mackie ) quale tra rosetta 800 ed Ensemble potrebbe fare al mio caso?? Ho letto che la Dangerous d Box abbia dei convertitori, ma non riesco a capire....non dovrebbe essere solamente un sommatore? :huh:
      MacBook Pro 13'' i7 + SSD samsung 840 Pro - 8gb Ram, Ableton live 9, Universal Audio Apollo DUO,Novation Remote sl 25 MK2, Moog Minitaur,Elektron Analog Rytm, Clavia nord lead 4, Grado sr60e, Focal alpha 65.
      Pensi sia un problema?
      Lo è solo in un ottica futura di avere anche dei pre integrati per eventuali registrazioni. Se poi hai bisogno solo della conversione va bene (anzi va meglio) anche Rosetta.

      Per interfacciare Ensemble e Dangerous Box se vai al seguente link :

      dangerousmusic.com/products/d-box#overview


      Nella finestra sulla destra puoi scaricare un documento che ti spiega tutto (leggiti sia "d-box manual" che "setting up d-box with apogee ensemble")

      In poche parole puoi usare sia la conversione della Ensemble (o la scheda che prenderai) ed entrare in Analogico nella D-Box con cavo DB25 (maschio)-TRS, oppure entrare in digitale nella D-Box lasciando a lei la conversione degli otto canali (con cavo rca-xlr (maschio).

      Dalla D-Box poi esci con la somma stereo in analogico con cavi XLR ed entri con cavi TRS nella scheda audio.

      Ora cercando di guardare al futuro, dove vorrei prendere un sommatore ( ancora non so se un dangerous d box o qualcosa come Mackie ) quale tra rosetta 800 ed Ensemble potrebbe fare al mio caso?? Ho letto che la Dangerous d Box abbia dei convertitori, ma non riesco a capire....non dovrebbe essere solamente un sommatore? :huh:
      Per collegare D-Box e Rosetta hai bisogno del DigiRack 003, perchè il Rosetta non dispone delle connessioni adatte per il collegamento.

      Ciao

      Francesco
      EDIT: Ho riletto bene ora il tuo post, in particolare :


      Io dovrei far entrare nella scheda un nord rack 2x, un minitaur,e una drum machine come strumenti esterni, faccio musica elettronica e quasi mai mi ritrovo a registrare una voce o una chitarra...Pensi sia un problema?
      Certo che lo è, solo con un convertitore come pensi di registrali questi strumenti? Ti serve necessariamente una scheda con degli ingressi di linea.

      fabryc informati bene, perchè non stiamo parlando di due spiccioli :)


      Ciao


      Francesco
      Guarda, mi sento di darti un ulteriore consiglio.
      Ok che ti servono gli ingressi linea per i Synth, però una scheda che abbia integrati dei pre non la tralasciare.
      Ti possono tornare sempre utili.
      In questo senso un Apollo Duo potrebbe fare al caso tuo! (se ti serve ti mando un test che ho fatto per un amico per la conversione).
      Poi se proprio dei pre non te ne fai nulla, Aurora 8 della lynx fa al caso tuo! Ottima conversione ad un prezzo davvero molto allettante.
      IMHO ovviamente :)
      Cristiano
      Interfaccia: Apollo quad Mics neumann u 67, 414, ribbon CGE Pre spl goldmike, octopre Outboard dbx 160a(x2) Urei 545 EQ Drawmer 1968 Mercenary Edition Ascolti Krk K-rok, Ns-10 Studio monitor.
      e tanta voglia di fare musica!

      visios ha scritto:

      Pensi sia un problema?
      Lo è solo in un ottica futura di avere anche dei pre integrati per eventuali registrazioni. Se poi hai bisogno solo della conversione va bene (anzi va meglio) anche Rosetta.

      Per interfacciare Ensemble e Dangerous Box se vai al seguente link :

      dangerousmusic.com/products/d-box#overview


      Nella finestra sulla destra puoi scaricare un documento che ti spiega tutto (leggiti sia "d-box manual" che "setting up d-box with apogee ensemble")

      In poche parole puoi usare sia la conversione della Ensemble (o la scheda che prenderai) ed entrare in Analogico nella D-Box con cavo DB25 (maschio)-TRS, oppure entrare in digitale nella D-Box lasciando a lei la conversione degli otto canali (con cavo rca-xlr (maschio).

      Dalla D-Box poi esci con la somma stereo in analogico con cavi XLR ed entri con cavi TRS nella scheda audio.

      Ora cercando di guardare al futuro, dove vorrei prendere un sommatore ( ancora non so se un dangerous d box o qualcosa come Mackie ) quale tra rosetta 800 ed Ensemble potrebbe fare al mio caso?? Ho letto che la Dangerous d Box abbia dei convertitori, ma non riesco a capire....non dovrebbe essere solamente un sommatore? :huh:
      Per collegare D-Box e Rosetta hai bisogno del DigiRack 003, perchè il Rosetta non dispone delle connessioni adatte per il collegamento.

      Ciao

      Francesco


      Perfetto quindi escludo la rosetta e vado per un ensemble....o se mi decido a comprare dagli usa per una apollo duo...
      Grazie anche per la segnalazione del link...sicuramente mi sarà molto utile in futuro.
      Se posso chiederti a proposito di questa dangerous d box, ho un dubbio che vorrei aver risolto...Se introduco questo sommatore nel mio set up in pratica sto lavorando ITB con una somma analogica?
      Nel senso posso continuare a fare musica come ho sempre fatto dal mio pc ma sfruttando le potenzialità del sommatore? Sarò sicuro del fatto che la somma digitale (pessima) di ableton non influisca nel tutto? Utilizzare ableton o protools in questo caso non dovrebbe essere la stessa cosa in termini di qualità audio?
      Scusate ma me lo sono sempre chiesto...
      MacBook Pro 13'' i7 + SSD samsung 840 Pro - 8gb Ram, Ableton live 9, Universal Audio Apollo DUO,Novation Remote sl 25 MK2, Moog Minitaur,Elektron Analog Rytm, Clavia nord lead 4, Grado sr60e, Focal alpha 65.
      Premettendo che non uso sommatori e che quindi sarebbe il caso che rispondesse qualcuno più esperto di me, direi che tra la somma digitale di pro tools e quella di ableton, a parità di sample rate e frequenza di campionamento, in linea teorica non dovrebbe essere differente.

      Poi c'è chi parla di alcuni sequencer che avrebbero un determinato suono migliore/peggiore , ma su questa cosa ho i miei dubbi. Comunque, per rimanere in tema, secondo me non c'è alcuna differenza e per rispondere meglio alla tua domanda beh, alla fine considera che ogni conversione A/D e D/A comporta un degrdo del segnale, quindi usare il sommatore significa A->D->A->D->A , fai una doppia conversione in più e di conseguenza qualche effetto c'è , ma magari il valore aggiunto del sommatore potrebbe giustificare il tutto :) Ma ripeto, personalmente non li uso quindi nello specifico non mi pronuncio.


      Cmq sicuramente Ensemble o Apollo vai sul sicuro, sono due marchi su cui stare assolutamente tranquilli




      Ciao


      Francesco
      Non vorrei andare off topic, ma quello che intedevo io non era confrontare la somma digitale di ableton e pro tools ( che alla fine potrebbe anche starci una differenza, dato che sono dei programmi progettati in maniera diversa ), ma quello che mi chiedevo era... se usassi un sommatore come il dangerous escludo il lavoro di somma digitale di ableton quando esporto la mia traccia?? Sicuro del fatto che quello che esce dai monitor è frutto del lavoro del dangerous...ma quando registro?? Come fa ableton a registrarmi il segnale stereo che ha elaborato il mio dangerous??
      E se oltre ai miei synth esterni volessi lanciare qualche clip direttamente da ableton?


      Vi posto un immagine dei collegamenti che andrei a fare..
      MacBook Pro 13'' i7 + SSD samsung 840 Pro - 8gb Ram, Ableton live 9, Universal Audio Apollo DUO,Novation Remote sl 25 MK2, Moog Minitaur,Elektron Analog Rytm, Clavia nord lead 4, Grado sr60e, Focal alpha 65.