Eco scheda audio PCI

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Eco scheda audio PCI

      Salve a tutti, come da titolo vi espongo un mio problema\dubbio\perplessità : ho una scheda audio interna al pc, precisamente questa: asus.com/it/Sound/Xonar_Essence_STX/ . Per esporre il dubbio prendiamo in considerazione il jack femmina da 6.3 per l'uscita cuffie e il jack femmina 6.3 per linea in (entrambi sulla scheda audio). Oggi, come spesso faccio, ho attaccato un microfono alla linea in (utilizzabile anche come mic in) e delle cuffie sull'uscita cuffie. Utilizzo per comodità 2 prolunghe jack 6.3, precisamente queste : amazon.it/gp/product/B002WMMAM…age_o06_s01?ie=UTF8&psc=1 , oggi però per tenere un po più raggruppati i cavi ho unito insieme con una fascetta le terminazioni delle prolunghe (entrambe femmina) su cui collego cuffie e microfono , ci tengo a precisare che sono terminazioni metalliche, ed ecco che appare un fastidiosissimo ECO. Cioè è come se il microfono registrasse quello che riproducono le cuffie, premetto che non ho mai avuto questo problema che si è verificato solo nella condizione detta precedentemente. Ho provato anche con uno splitter per cuffie di questo tipo : amazon.it/gp/product/B0177MQ7I…age_o01_s00?ie=UTF8&psc=1 , ed il problema persiste. Secondo le mie ristrette conoscenze (mio pensiero molto probabilmente sbagliato) potrebbe essere che quando le terminazioni metalliche dei cavi di linea in e linea out si toccano condividono massa in comune, stessa cosa che avviene anche con lo splitter. A questo punto mi chiedo se sia una cosa normale o anomala. Scusate per lo sproloquio ma volevo spiegare dettagliatamente :D aspetto risposte!
      non ho capito bene ma vedi che lo splitter cha hai linkato in realtà non mi sembra uno splitter per cuffie... Da quel poco che si capisce dalle foto come vedi ha un attacco cuffie e uno microfonico quindi direi che sia più una sorta di prolunga/adattatore per cuffie stile gaming con il classico microfono a elettrete.
      E i jack sono 3.5 per cui non capisco come tu li abbia connessi alla scheda audio.

      e in tutto questo non ho nemmeno capito quale sia lo scopo di tutto ciò... Senza prolunghe e adattatori funziona tutto correttamente?
      Se si, il problema risiede ovviamente nell'adattatore ma non direi che sia un discorso di massa in comune visto che quella dovrebbe essere usuale. A meno che non ci sia qualcosa che vada a massa, creando chissà quale tipo di loop dovuto appunto al fatto che prolunghe e adattatori non sono quelli corretti.
      le prolunghe sono prolunghe jack 6.3. Scopo non difficile da capire, le utilizzo per comodità visto il pc distante dalla scrivania. Le cuffie che utilizzo sono cuffie con jack 3.5 a 3 pin e la funzionalità dell'adattatore è quella di separare il flusso audio dal flusso microfonico, dato che la scheda audio non ha in entrata un jack 3 pin ma 2 da 2 pin per cuffie e microfono, nemmeno questo difficile da capire. Tra adattatore per cuffie e prolunghe uso degli adattatori (cosa intuibile) da 3.5 a 6.3. Le prolunghe fungono in se ma come ho già detto il problema avviene quando le terminazioni metalliche delle stesse si toccano e compare l'eco.
      @AtoSca
      ho notato che anche in altre discussioni mantieni toni piuttosto "supponenti" con chi cerca di risponderti per risolvere un problema che tu evidentemente non sai risolvere.
      Un forum, di qualunque natura esso sia (recording, fotografia, giardinaggio, allevamento di gattini) è una comunità di persone che interagiscono "liberamente" fra di loro per supportarsi a vicenda e/o scambiare opinioni sull'argomento centrale al quale il forum stesso è dedicato.
      Questo ovviamente sempre nel rispetto di un regolamento da tutti i membri sottoscritto ed accettato in sede di iscrizione.
      Inoltre, regolamenti a parte, ricordo che la regola fondamentale sono il buonsenso e la buona educazione.
      Il fatto che ciascuno di noi si trova dietro una tastiera ed un monitor, non esclude il fatto che siamo fra persone, ciascuna delle quali ha proprie competenze più o meno di alto livello e se vuole cerca di rispondere al meglio delle proprie conoscenze per fornire il proprio aiuto/contributo alla discussione.
      Come scritto sopra però, ciascuno di noi lo fa liberamente, senza un compenso e senza obbligo di risultato.

      Chiaramente, nel caso in cui un utente, inserisca nella discussione risposte palesemente inutili, errate, fuori luogo (OT) o peggio ancora offensive, Vi consiglio di segnalare la cosa ai moderatori, senza lanciarsi in risposte che inneschino flames che oltre a non servire al forum, possono essere sanzionate dagli amministratori del forum stesso.
      Saluti Mirco.
      ...le macchine non aggiungono nulla all'anima della musica.

      Nuovo

      Sinceramente non credo di essere stato sgarbato ne quì ne in altri posti.

      ​certo che se a chi cerca di darti una mano e per questo chiede di capire meglio quali pastrocchi tu stia facendo rispondi con una serie di 'non è difficile da capire', credo che di risposte non ne avrai molte altre.

      E anche questo non è difficile da capire....



      I pastrocchi che tu menzioni, forse lo sono per te. Ho espresso un dubbio ben esposto e con link esterni ad ogni cosa menzionata, e tu mi vieni a dire che non si capisce nulla, con il poco materiale (foto) che ho messo, mi spiace ma sgarbato mi sei sembrato tu.

      ​@AtoScaho notato che anche in altre discussioni mantieni toni piuttosto "supponenti" con chi cerca di risponderti per risolvere un problema che tu evidentemente non sai risolvere.Un forum, di qualunque natura esso sia (recording, fotografia, giardinaggio, allevamento di gattini) è una comunità di persone che interagiscono "liberamente" fra di loro per supportarsi a vicenda e/o scambiare opinioni sull'argomento centrale al quale il forum stesso è dedicato.Questo ovviamente sempre nel rispetto di un regolamento da tutti i membri sottoscritto ed accettato in sede di iscrizione.Inoltre, regolamenti a parte, ricordo che la regola fondamentale sono il buonsenso e la buona educazione. Il fatto che ciascuno di noi si trova dietro una tastiera ed un monitor, non esclude il fatto che siamo fra persone, ciascuna delle quali ha proprie competenze più o meno di alto livello e se vuole cerca di rispondere al meglio delle proprie conoscenze per fornire il proprio aiuto/contributo alla discussione.Come scritto sopra però, ciascuno di noi lo fa liberamente, senza un compenso e senza obbligo di risultato.Chiaramente, nel caso in cui un utente, inserisca nella discussione risposte palesemente inutili, errate, fuori luogo (OT) o peggio ancora offensive, Vi consiglio di segnalare la cosa ai moderatori, senza lanciarsi in risposte che inneschino flames che oltre a non servire al forum, possono essere sanzionate dagli amministratori del forum stesso.


      In altre discussioni utilizzo toni che si addicono alle risposte che ricevo, sinceramente non ricordo, ma non credo di aver detto e fatto alcunché. "Problemi" che non so risolvere non ne ho, ho chiesto solo delle delucidazioni in modi pacati che tu però definisci "supponenti". Rispetto il regolamento e voi, dunque chiedo scusa per chiunque si fosse infastidito o offeso. Buona continuazione :)