Passaggio a nuova scheda audio Apogee Ensemble firewire

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Passaggio a nuova scheda audio Apogee Ensemble firewire

      Ciao a tutti! Sono un assiduo lettore del forum ma stavolta, non avendo trovato consigli, mi ritrovo a scrivere in prima persona. Sarei interessato all'acquisto di una nuova scheda audio, in particolare pensavo di avvicinarmi ad una Apogee Ensemble Firewire ma essendo assai inesperto vorrei qualche delucidazione. Attualmente posseggo una Focusrite Scarlett 18i20, vorrei appunto poter passare ad una scheda audio decisamente più professionale e di qualità. Ho potuto sentire la qualità della Apogee da un amico e son rimasto notevolmente colpito, l'unica cosa è che mi ritroverei a passare da 8 ingressi microfonici a soli 4. Potrei quindi usare la connessione ADAT, ma a questo punto arriva il dilemma, potrò usare i preamp della mia focusrite tramite la connessione ADAT della Apogee?? ?( ?( Generalmente questo semplice passaggio lo risolvevo con una normalissima behringer ada8000 ma facendo un passo avanti vorrei potermi liberare di quest'ultima! In sostanza vorrei quindi poter interfacciare La nuova Apogee come scheda principale alla mia Focusrite 18i20. Qualcuno può gentilmente aiutarmi?
      Grazie mille in anticipo!

      PS: Riguardo l'acquisto della Apogee, sono un utente MAC
      puoi tranquillamente interfacciare le due schede, sono invece un po' scettico (nonostante tu lavori su mac) sulla connessione firewire. al momento esistono convertitori thunderbolt/FW, ma nel prossimo futuro non sai cosa ti ritroverai. purtroppo la FW non è granché compatibile con altro, e la tendenza su mac è ridurre sempre di più tipologia e numero di connessioni. rischi di trovarti, al momento di cambiare macchina, col sedere per terra

      barbetta57 ha scritto:

      purtroppo la FW non è granché compatibile con altro, e la tendenza su mac è ridurre sempre di più tipologia e numero di connessioni. rischi di trovarti, al momento di cambiare macchina, col sedere per terra


      Grazie per la risposta. Il tuo è un discorso riguardo l'innovazione di mac, mi pare di aver capito.. Beh non ti posso dare torto visto e considerando che ormai son già passati a sole connessioni ti tipo C. Io al momento mi ritrovo con una macchina acquistata nel 2015, quindi ora come ora non avrei problemi con la porta firewire per almeno (spero :D ) qualche anno. A questo punto però mi vien da chiederti, quali altre schede audio potrei trovare, puntando sull'usato, con un budget di 600€ che abbia delle prestazioni pari o """maggiori""" alla Apogee Ensemble? Minimo 4 ingressi microfonici e che sia fornita di ADAT per raggiungere almeno altri 8 in..
      E sopratutto, parlando sempre della Apogee, se non dovessimo considerare le questioni innovative di mac, me la consiglieresti per fare un salto di qualità?
      ho dato un'occhiata al sito apogee. la apogee FW è una scheda fuori produzione. attenzione, perché non è più riparabile. esperienza fatta sul campo, risoltasi fortunatamente bene per me: duet firewire, partito uno dei due preamplificatori microfonici, la scheda è stata spedita prima in germania, poi negli USA, dove qualche mese dopo è stata dichiarata non riparabile perché ormai fuori produzione. me l'hanno rimborsata, ma perché era nuova (l'avevo in negozio, venduta e guastatasi dopo poco). se non fosse stato così, sarebbero state spese e basta. può darsi che qualche centro assistenza abbia ricambi in giacenza, ma non ci giurerei.
      edit: questo è stato registrato con una 18i20 (il brano dopo l'intervista a 3'52"

      Ensemble superlativa
      Unico limite è la fitewire
      Superabile utilizzando una DigiFace Usb Rme come interfaccia
      O un Mac firewire dedicato rinunciando agli aggiornamenti di sistema operativo
      Tutto é Soggettivo

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “loyuit” ().

      barbetta57 ha scritto:

      attenzione: il tuo macbook avrà sierra o high sierra. la apogee la dà compatibile al massimo fino a el capitan (incluso). continuo a sconsigliare l'acquisto di prodotti così datati


      Per fortuna posseggo ancora Yosemite, visto e considerato che lo preferisco di gran lunga su tutti gli ultimi sistemi che sono stati presentati!

      Comunque non metto in dubbio che ora son più confuso di prima :D :D

      Come potrei risolvere questo dilemma a sto punto? Cioè, nel mio caso gioca un ruolo importante l'inesperienza e qui indubbiamente non c'è da discutere. Io adesso so che mi son fissato con l'Ensemble solo perché avevo avuto la possibilità di sentire lo stesso strumento registrato prima con la mia focusrite e poi con la apogee, cioè, il suono di partenza era già totalmente diverso, proprio a livello qualitativo stavamo indubbiamente sopra.. io vorrei poter fare questo salto di qualità in maniera che i miei lavori, in partenza, siano già di un livello superiore rispetto ad ora..
      Conosco solo di fama il marchio Antelope.. mai avuto modo di vederne una dal vivo. Oltretutto anche qui avrei l'ingresso adat così da arrivare almeno ad 8 canali. E' un buon prodotto sia per quanto riguarda preamp e conversione?

      Purtroppo sto iniziando a pensare di tenermi momentaneamente la mia 18i20 e puntare invece sull'acquisto di un md421N e un mxl r77 che ho sulla lista dei desideri da un po' di tempo
      Apogee Element, Duet 2 o Quartet potrebbero essere ottime alternative
      La Enesemble la prenderei solo se a un prezzo molto conveniente
      E come ti dicevo con la DigiFace Usb come interfaccia digitale sei a posto con update, driver e compatibilità per parecchi anni
      Tutto é Soggettivo
      Ciao Mirco,

      se ti interessa vendo una Apogee Ensemble FW a 480 Euro , trovi l'annuncio anche qui nel mercatino di HS.

      Io la uso ancora senza problemi con Sierra. Apogee non offre più supporto e non ha aggiornato i drivers, ma le schede vecchie FW ( ho anche la duet) continuano a funzionare egregiamente anche nei nuovi sistemi operativi. Ovviamente non posso garantire per i futuri sistemi operativi, ma allo stato attuale vanno benissimo
      Buongiorno a tutti nuovamente! Mi trovi qui a riaprire questo topic perché avrei proprio bisogno di qualcuno che mi aiuti a schiarire le idee!
      Sono riuscito a metter da parte un buon budget, 3000€.
      Vorrei a sto punto investire su una nuova scheda audio!
      Attualmente, come già avevo detto, posseggo una Focusrite 18i20 e lavoro su un MacBook Pro 2015.
      Le mie scelte ricadono su questi due prodotti:

      - UA Apollo 8P strumentimusicali.net/product_…rsal-audio-apollo-8p.html
      -Apogee Ensemble thunderbolt https://www.strumentimusicali.net/product_info.php/products_id/51181/apogee-ensemble-thunderbolt-control-remote-omaggio.html?keywords=apogee+ensemble

      Ma in alternativa pensavo anche, prendere un buon preamplificatore da abbinare alla mia focusrite?
      Davo uno sguardo a questa ANTELOPE MP8d (strumentimusicali.net/product_…/56006/antelope-mp8d.html) ma effettivamente non so se si tratti di un'idea totalmente errata!
      Un aiuto sarebbe più che gradito.. Vorrei un passaggio di qualità sui miei lavori e tutto ciò sarebbe per me un grosso investimento.. Qualcuno mi aiuta a schiarire le idee??

      Grazie in anticipo a tutti!

      Passaggio a nuova scheda audio Apogee Ensemble firewire

      Ciao
      Con un budget di 3000 euro non si può fare c@zzat3! :)
      Ti direi subito che un ottimo pre con la tua scheda sarebbe sprecato, quanti canali ti servono?

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

      Passaggio a nuova scheda audio Apogee Ensemble firewire

      Quoto RME (io ho la ff802), come stabilità sei in una botte di ferro e la qualità non è da meno...
      Di ufx ce n'è una in b-stock da thomann
      thomann.de/intl/rme_fireface_u…t_IT%3APT.EUR%3AEUR&r=app
      poi potresti pensare ad un pre con i controcavoli da tenerti per gli elementi più importanti. Ad esempio, se ti piace il carattere vedo un chandler in vendita proprio quì sul mercatino
      [LO+ITA] Vendo Chandler TG MK Abbey Road Edition + PSU - (VENDO) Hardware da Studio e Live - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

      Il messaggio è stato modificata 2 volte, ultima modifica da “MacGyver” ().

      MacGyver ha scritto:

      Ciao
      Con un budget di 3000 euro non si può fare c@zzat3! :)
      Ti direi subito che un ottimo pre con la tua scheda sarebbe sprecato, quanti canali ti servono?

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk


      Io vorrei avere almeno 8 pre.. almeno, in linea di massima, ci posso registrare una batteria intera.. anzi, le band che tendo a registrate non mi costringono ad utilizzare più di 8 mic, quindi sarei ok.

      Riguardo le due schede che ho citato io? Pensate non siano una buona scelta?
      Conosco RME, un mio collega ci si trova egregiamente, non so perché ma l'ho completamente evitata.

      Passaggio a nuova scheda audio Apogee Ensemble firewire

      Sulle schede da te citate non mi esprimo, non le ho mai provate. Sicuramente se ne sente parlare molto bene, sicuramente vengono usate in ambito professionale, ecc...
      Io per l'interfaccia o scheda darei importanza prevalentemente alla stabilità e chiaramente numero di I/O e possibilità di espansione. Poi a questi livelli SECONDO ME la qualità dei convertitori (parlo di schede, eh, non di convo esterni) è una questione di sfumature, ma sono tutti eccellenti.
      La questione dei preamp invece è da valutare bene, nel senso che, dopo il microfono, è ciò che conferisce timbro e carattere al tuo suono. Dipende dalle tue esigenze, se hai da registrare batterie o ensemble di strumenti è un discorso, se fai anche voci o singoli strumenti acustici è un altro. In poche parole o scegli 8 pre eccellenti, o te ne fai 1 o 2 ottimi, con un determinato carattere, ed espandi dopo con 8 pre di medio livello (esempio audient ASP800 o RME octamic II).

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk