Sincronizzazione di due schede audio

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Sincronizzazione di due schede audio

      Salve a tutti,
      malgrado io sia un "rovistatore" di questo bel forum da tempo, questa è la giornata adatta per iscrivermi, presentarmi e fare la prima domanda su un problema che ho.
      Questo autunno ho deciso di cambiare macchina e sono passato da un MacBook (quello bianco per intenderci) a un iMac con processore i5 e 16Gb di ram. Il Mac conteneva High Sierra ma ho dovuto fare un downgrade a Yosemite in quanto la mia scheda audio M-Audio Fast Track 8R non è più gestita da OS superiori a Yosemite...... poi quella santa donna di mia moglie mi ha regalato una Scarlett 18i20 2°gen.......ma, avendo a suo tempo speso una barca di soldi per ProTools, non potevo aggiornare comunque l'OS e quindi ho deciso di unire le due schede utilizzando ProTools Aggregate (in pratica uso la M-Audio per tutti i microfoni della batteria e la Scarlett per tutto il resto).
      Tutto funziona perfettamente a parte una cosa che però è MOLTO importante. Non riesco a sincronizzare le due schede... Ho letto che va usata come Master la più scarsa delle due (se non è così, illuminatemi grazie), ho così fatto un cavetto( RCA/BNC) che parte da una delle due uscite S/PDIF della M-Audio e va alla presa BNC della Scarlett, ho poi selezionato dai due software la M-Audio come clock interno e la Scarlett come slave. Non funziona niente. HO letto che la Scarlett lavora con World clock e ho selezionato dal menù a tendina S/PDIF, e anche sulla M-Audio ho selezionato S/PDIF, ma niente.
      Ho anche provato a invertire e selezionare la SCarlett come master e la M-Audio come slave, niente, non viene visto il clock.
      Qualcuno può dirmi dove sbaglio?
      Vi prego di non massacrarmi.... sono l'allievo di un ragazzo che registrava il Coro della Fenice ma che purtroppo è mancato e continuo a sbattermi per imparare per mia passione ma in gran parte per omaggiare gli sforzi fatti da Lui per insegnarmi i primi rudimenti, ma senza di Lui sono perso...... grazie.
      Lanfranco
      Grazie Radioman (io sono IZ3ZLU non so se sei Radioamatore....) e grazie Barbetta 57.......
      Per Barbetta57:
      Già creato un ProTools Aggregate ma sulla finestra di impostazioni mi fa scegliere se il clock lo deve dare una scheda o l'altra... non trovo l'opzione per utilizzare un clock di PT. Potresti dirmi in due parole come impostare il clock da ProTools? Grazie mille
      Lanfranco

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “lanjazz” ().

      Protools aggregate è proprio un dispositivo aggregato che si crea sulla configurazione Audio di osx.
      Però una volta creato mi da come uniche possibilità le scelte di una delle due schede aggregate.
      Comunque grazie a Radioman ho rifatto i cavetti e ho collegato le due schede in SPDIF e ora sono sincronizzate col clock di quella un pò più performante.
      Ho provato a spremere un pò PT con 16 tracce audio a cui ho aggiunto molti effetti a caso per appesantire... la CPU non supera il 23% ma ogni tanto si blocca e appare la finestra "CPU overloaded" che mi consiglia di aumentare il buffer che però è già al massimo....
      non riuscivo a capire il clock da protools. non stiamo parlando di metronomo ma di sincronismo tra due convertitori, quindi il clock lo deve dare una delle due schede, come infatti avviene nel tuo dispositivo. io ho utilizzato schede, anche di marche diverse, sia con il word clock che con lo spdif che con il clock di OSx, ultimamente sdlo quest'ultimo in effetti, e non ho mai trovato differenze nè problemi. ultime configurazioni usate con il dispositivo aggregato puro e semplice: steinberg MR816 (FW) + Scarlett 18i20 (USB). MR816 + UR28M (USB). MR816+AVID Mbox (USB), Allen & Heath QU24 USB) + UR28M
      Ok! Chiaro.
      Avevo capito che si poteva mandare il clock direttamente alle due schede da PT.
      Per il discorso CPU Overloaded proverò a registrare con buffer più piccolo per poi sistemare effetti ed altro con buffer al massimo.
      Vi ringrazio per le dritte.
      Lanfranco