Schede audio USB e macchine virtuali

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Schede audio USB e macchine virtuali

      Vorrei utilizzare una scheda audio/midi USB come principale interfaccia audio/midi all'interno di una macchina virtuale Windows (VirtualBox), in modo da impostare un ambiente di lavoro... musicale (DAW, strumenti virtuali, effetti ecc.) in una VM dedicata.
      So bene che devo aspettarmi delle penalizzazioni in termini di prestazioni (specie in merito alla latenza), ma nel mio caso non sarebbe un grosso problema.

      Teoricamente dovrebbe essere fattibile, grazie alla possibilità di collegare qualsiasi dispositivo USB a una VM, ma a quanto mi risulta alcune interfacce audio non vengono rilevate o, anche se regolarmente rilevate e identificate (come schede audio USB) dalla macchina virtuale, non consentono poi l'installazione dei driver, o la consentono ma non funzionano bene (nessun suono o suoni disturbati, driver Asio non riconosciuti dal DAW e così via ). Forse perché non sono totalmente conformi agli standard USB o per altri motivi. I produttori, salvo rare eccezioni, non forniscono informazioni al riguardo.

      Arrivando dunque allo scopo del mio messaggio:
      c'è, tra gli utenti del forum, qualcuno che è effettivamente riuscito a fare una cosa del genere?
      In caso affermativo, con quali schede sonore USB?