Ingresso audio per iPad

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Ingresso audio per iPad

      New

      Ciao a tutti, mi trovo nell'incombenza di dover fare delle dirette su iPad.
      Visto che ho fior fiori di microfoni preferirei collegare qualcosa di mio al tablet, ma non so ancora se sarà una cosa temporanea, forse sì, quindi non vorrei neanche investirci un capitale.
      Non mi sono mai interessato alla cosa perché credevo fosse tagliata fuori da qualsiasi mia esigenza, e invece eccoci qua.
      Non ho nemmeno un iPad, che ruberò provvisoriamente alla mia ragazza :D (ha l'ultima versione di quello "classico" 10,2" da 128Gb).

      Ora mi chiedo quale possa essere una soluzione pratica e non troppo onerosa per sfruttare un mio microfono a condensatore tradizionale sull'iPad:
      - O una scheda audio apposita dotata di preamp e ingresso XLR con phantom, ma la vedrei un po' impegnativa;
      - Oppure esco da un mio preamp e lo faccio entrare in un'interfaccia per iPad ancora più semplice, con un solo line-in.

      Per questa seconda ipotesi basta forse anche un semplice adattatore che aggiunga un ingresso jack all'ipad, simile a quello per aggiungere l'uscita cuffie?

      Se fosse questa la soluzione sarebbe il top, ho visto diversi accessori del genere attorno ai 30 euro su Amazon, ma non è chiaro se sono comaptibili solo con iPad Pro e se oltre all'uscita forniscono anche un ingresso, potete darmi una mano?
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      New

      la soluzione 2 non credo sia percorribile ma potei sbagliarmi (se così è la più efficace).
      la soluzione 1 l'ho provata con ufx ma è una mezza chiavica... ovvero vede solo gli ingressi 1,2 anzhe se io i preamp li ho sui canali 9,12.

      con una scheda base tipo la scarlett dovresti andare meglio, il vero problema è che l'ipad vede semplicemente un ingresso stereo, quindi se devi collegare un microfono solo ti troverai con l'audio solo a sinistra e nessun controllo per intervenire sulla cosa.


      p.s. riguardo allo streaming video, la chiavica più grande è la banda in upload e la sua stabilità.

      New

      Grazie Mark, al momento ho adocchiato roba tipo questo che sembrerebbe sfruttare il jack auricolare/microfono ancora presente su questi modelli di iPad.
      In pratica non converte nulla ma credo crei le giuste condizioni per entrare con un segnale instrument /line e collegare delle normali cuffie, se è così potrebbe fare al caso mio.

      Riguardo l'upload lo so, ma sarà solo audio, per questo ho fiducia che regga e che meriti un poco di cura in più sulla voce.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      New

      Ueh, per quello che costa potrei anche provare e renderlo se non fa quello che dice.
      Non ho capito perché alcuni utenti dicono che per le cuffie poi occorre usare un altro adattatore sulal parte bassa (la presa Lighting per la ricarica) perché l'uscita cuffie dell'iRig pare che in alcune situazioni non funzioni, boh...
      Io credo che costi poco perché è semplicemente un adattatore che dal minijack a 3 contatti separa la parte ingresso da quella di uscita e ti aggiunge un volume regolabile che sarà giusto un potenziometro sull'ingresso.
      Se qualcuno ha provato soluzioni del genere attendo ansiosamente ragguagli, su Amazon i commenti sono un po' confusi, anche perché l'ingresso nasce prevalentemente come instrument e i più lo usano per collegare la chitarra a un emulatore di ampli software, dici che accetterà anche ingressi line?
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      New

      Avevo visto anche questo ma essendo un pre temevo appunto che avesse una resa molto inferiore ai miei, per quel prezzo.
      Inoltre avrei timori per la durata della batteria dell'iPad se deve anche fornire l'alimentazione 48v, tu che esperieza hai avuto in merito?
      L'uscita cuffie funziona regolarmente con delle cuffie da studio tipo AKG?
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      New

      Io ho l'iPad collegato all'impianto nel mio sgabuzzino tramite una vecchia ESI U24XL che è un'interfaccina 2in/2out class compliant. In generale, le interfacce audio class compliant vengono rilevate dall'iPad, con l'unica grossa pensante odiosa limitazione che viene vista solo la prima coppia di canali nel caso di dispositivi multicanale (tipo il mio mixer Soundcraft Signature 22 MTK)... però se hai una qualche vecchia scheda audio plug'n'play o un mixerino dotato di usb, se sono class compliant in genere vengono rilevati.

      Ci sono però altre 2 seccature con l'iPad:
      - A meno che non si tratti di una scheda audio fornita di cavo lightning, ti servirà un adattatore da Lightning a USB (consiglio quello Lightning-USB3 dotato di porta per mantenere in carica l'iPad), che purtroppo Apple vende a caro prezzo :cursing:
      - Se la scheda audio non è dotata di un proprio alimentatore, probabilmente dovrai mettere anche un hub alimentato tra l'adattatore Lightning-USB e la scheda audio (l'adattatore dovrebbe fornire dell'alimentazione, ma nella mia esperienza a volte si lamentava di non riuscire a fornire abbastanza energia... anche quando mi sarei aspettato che bastasse! :/ )
      Se vuoi usare un dispositivo usb con l'iPad, devi mettere in conto 50-60 € di cavi e un po' di disordine :( :( :(


      Riguardo all'iRig non so darti alcuna info perché non mi è mai capitato di provarlo.

      Un giorno mi piacerebbe prendere una scheda audio minimale pensata anche per iPad e che mi permetta di lavorare ad una samplerate maggiore di 44.1 kHz (che è il limite della scheda e dei dispositivi che ho provato finora), è che trovo sempre qualche altra priorità che passa davanti... :rolleyes:
      Il rispetto si costruisce solo insieme.

      New

      Pilloso wrote:

      Avevo visto anche questo ma essendo un pre temevo appunto che avesse una resa molto inferiore ai miei, per quel prezzo.
      Inoltre avrei timori per la durata della batteria dell'iPad se deve anche fornire l'alimentazione 48v, tu che esperieza hai avuto in merito?
      L'uscita cuffie funziona regolarmente con delle cuffie da studio tipo AKG?


      Per quanto riguarda la durata non ti saprei dire con esattezza perché non sono mai arrivato a scaricare la batteria durante l'utilizzo. Avevo però in giro un alimentatore a 'forma di pila' a 9 Volt e me lo tenevo in borsa proprio per lo stesso dubbio.
      Per la qualità come ti dicevo sono rimasto sorpreso. Ma le mie aspettative erano veramente basse per cui non so cosa ti aspetti tu...
      Se vuoi te lo presto per tutto il tempo che ti serve. Te lo volevo proporre anche prima ma tra i costi di spedizione e di reso alla fine spendi pochi euro in più per prenderlo.
      Ma se lo vuoi fammi sapere che te le invio volentieri così lo provi direttamente.

      New

      @Flavio (ex fbin) ti ringrazio molto per la disponibilità, gentilissimo, ma come dici faccio prima a provare di tasca mia con Amazon e se proprio mi delude faccio un reso.
      Pensavo di attaccarci un Neumann U87ai, esagerato per lo scopo, ma è quello che al momento tengo sulla scrivania per registrare podcast, è già compresso e spintino di suo, quindi se anche il pre è un po' fiacco dovrebbe sopperire.
      Ma vedrai che alla fine per costare così poco non sarà neanche un preamp, probabilmente è solo un circuitino attivo che fornisce phantom e ti porta il segnale del mic diretto dentro al tablet, oddio magari sto dicendo una castroneria, ma posso supporre che parte del preamp stia già dentro all'iPad, che infatti se ci colleghi direttamente un auricolare con mic funziona, e in genere Apple anche nell'audio interno non lascia le cose al caso, quindi sarà "basic" ma accettabile.

      Ah, ma giusto, noto solo ora che dentro l'aggeggino ha il vano per la batteria 9V, peccato non poterlo alimentare diversamente, ma almeno non peserà sulla batteria del tablet.

      Proviamo dai, vi farò sapere, grazie per la dritta perché mi hai tolto un bel dubbio :)
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Post was edited 1 time, last by “Pilloso” ().

      New

      sin night wrote:

      Se la scheda audio non è dotata di un proprio alimentatore, probabilmente dovrai mettere anche un hub alimentato tra l'adattatore Lightning-USB e la scheda audio (l'adattatore dovrebbe fornire dell'alimentazione, ma nella mia esperienza a volte si lamentava di non riuscire a fornire abbastanza energia... anche quando mi sarei aspettato che bastasse! )


      Avrei una Scarlett 2i2 a disposizione, con usb classica, ma non so se vale la pena di smanettare tanto per adattare questa, e poi appunto è autoalimentata usb e c'è quell'incognita, poi il discorso dei 2 canali che potrebbero funzionare solo L e solo R con problemi a centrarli... non mi fido abbastanza.

      Forse meglio un solo adattatore dedicato, anche se mi secca un po' che abbia bisogno di batterie usa e getta, ma dichiarano che con una 9V fa 15 ore di lavoro ininterrotto con phantom attivata, quindi direi che è accettabilissimo.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      New

      Ecco, sulle batterie ci sono pareri discordanti, ma chi usa la phantom dice che dura veramente poche ore, qualcuno si è fatto perfino un adattatore per alimentarlo esternamente, da alimentatore 9V attaccato a corrente, peccato che non abbiano previsto un cavolo di spinotto.
      Sarei disposto a spendere volentieri una ventina di euro in più per un prodottino con doppia alimentazione, per il resto mi sembra perfetto.
      Ma con poco di più ho trovato anche cose tipo questo mixerino bluetooth, che mi fa un po' paura a sto prezzo, ma sembra anche molto più pratico per gestire i volumi di una diretta ed entrare anche con un segnale da pc, con eventuali stacchetti musicali ed effetti vari.
      Come se la caverà il bluetooth in queste situazioni? Per il parlato non mi spaventa qualche millisecondo di latenza, penso più a una questione di stabilità.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      New

      Scusate l'ignoranza, ultima domanda e poi vado a letto:
      ma se io prendo l'iRig 2, quello con ingresso jack mono per chitarra, posso collegarci l'uscita mono di un mixer?
      La descrizione sul sito del produttore dice "1/4” instrument input works with your guitar, bass or any line-level instrument."
      Per "line-level" intendono un normale segnale di linea quindi, come quello dell'uscita main di un mixer e di un preamp?
      Perché se è così sono a posto, uso un mio preamp o un comune mixerino dove collego quello che voglio, ed entro lì, anche se in mono, tanto il più sarà voce.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      New

      Pilloso wrote:

      Scusate l'ignoranza, ultima domanda e poi vado a letto:
      ma se io prendo l'iRig 2, quello con ingresso jack mono per chitarra, posso collegarci l'uscita mono di un mixer?
      La descrizione sul sito del produttore dice "1/4” instrument input works with your guitar, bass or any line-level instrument."
      Per "line-level" intendono un normale segnale di linea quindi, come quello dell'uscita main di un mixer e di un preamp?
      Perché se è così sono a posto, uso un mio preamp o un comune mixerino dove collego quello che voglio, ed entro lì, anche se in mono, tanto il più sarà voce.


      per me funziona... sembra la soluzione migliore

      New

      Ok allora quasi quasi provo, perché rispetto al iRig Pre "secco" mi garantisce più elasticità, posso entrarci da un'uscita mono della RME (e gestire tutti i volumi da Totalmix così decido esattamente cosa invio al tablet) oppure anche da un'uscita libera del Mackie Big Knob, se in pratica volessi replicare tutto quello che abitualmente va a finire nei miei ascolti.
      E così tutto il resto rimane collegato come oggi, uso il mio preamp e non ho problemi di alimentazione, anche quella dell'iPad resta libera, in futuro se la cosa si fa seria posso procurarmi i modelli superiori di iRig che si collegano proprio lì e fanno da scheda audio con ingresso stereo.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      New

      Il manuale parla di un ingresso a 380 kOhms, quindi direi che rientra nella media degli Hi-z anche se non c'è una regola precisa, siamo sicuri che entrandoci con un segnale line non arrivi con un volume troppo forte? Mi basterà abbassare il volume della mia uscita mixer per raggiungere un livello più adeguato?
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      New

      CIao ragazzi, volevo poi farvi sapere gli esiti, è arrivato l'iRig2, non ho fatto altro che regolare il gain del suo ingresso al minimo, gli ho collegato un'uscita della RME, tutto perfetto!
      Volume giusto al primo colpo, senza forzare nulla, mi gestisco tutto dal Totalmix e mi ascolto dalle cuffie in uscita dall'iRig, l'unico svantaggio è che se voglio mandare musica o effetti da pc, io non li sento, e per forza, perché la mia uscita è quella dell'iPad, che mi fa sentire le voci degli altri ma non la mia.
      Il prossimo passo probabilmente sarà uscire dalla presina cuffie dell'iPad ed entrare in qualcosa che mi permetta di miscelare il suono in arrivo con quello in partenza, per sentire tutto assieme.
      Per ora non mi lamento, poca spesa e tanta resa, direi che posso essere più che soddisfatto e avviarmi alle prime dirette con il mic dello studio collegato al tablet :)
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      New

      Pilloso wrote:

      CIao ragazzi, volevo poi farvi sapere gli esiti, è arrivato l'iRig2, non ho fatto altro che regolare il gain del suo ingresso al minimo, gli ho collegato un'uscita della RME, tutto perfetto!
      Volume giusto al primo colpo, senza forzare nulla, mi gestisco tutto dal Totalmix e mi ascolto dalle cuffie in uscita dall'iRig, l'unico svantaggio è che se voglio mandare musica o effetti da pc, io non li sento, e per forza, perché la mia uscita è quella dell'iPad, che mi fa sentire le voci degli altri ma non la mia.
      Il prossimo passo probabilmente sarà uscire dalla presina cuffie dell'iPad ed entrare in qualcosa che mi permetta di miscelare il suono in arrivo con quello in partenza, per sentire tutto assieme.
      Per ora non mi lamento, poca spesa e tanta resa, direi che posso essere più che soddisfatto e avviarmi alle prime dirette con il mic dello studio collegato al tablet :)


      Bene! In effetti funzionano sti aggeggini...
      Buon divertimento