Motu 896 mkIII - un parere

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Quella storia lì sono sicuro di averla vista per gli ingressi, ma non sono sicuro che ci fosse anche per le uscite.. Stasera guardo!
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad PciEx - RME 802 - Cubase 10 - Adam A5x+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500
      Confermo quanto detto ieri:
      ieri sera abbiamo fatto prove e i mix purtroppo sono 8 stereo e basta. Il tastino che dicevi te c'è solo sugli ingressi..
      A parte questo, la scheda è splendida.
      Siamo in 7, 6 spie, 16 canali occupati di default.
      Tutto gestito alla perfezione con un suono pulitissimo.
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad PciEx - RME 802 - Cubase 10 - Adam A5x+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500
      Beh, si tratta di due prodotti diversi.

      Diciamo che come features la Motu può sembrare superiore alla mia Konnekt: un i/o adat in più, routing superflessibile, più sessioni di effetti.

      Però, rispetto alla MOTU 828 la mia ha 4 pre anziché 2 e gli effetti sono utilizzabili anche come plug-ing (e sicuramente sono di qualità superiore) e le i/o analogiche sono 12; inoltre non dimentichiamo che la MOTU pecca nel suo routing di considerare tra le in unicamente i canali "fisici" mentre la konnekt mi visualizza anche quelli virtuali (chiamandoli DAW 1-2, DAW 3-4, etc) che è una bella comodità.

      Purtroppo gli ascolti che effettuo con le due schede sono differenti dato che in saletta uso delle KRK da 8" mentre a casa uso delle ADAM A5 (cioè l'esatto opposto come tipo di suono).

      Ti dirò: i pre mi piacciono molto di più sulla TC. Quelli della MOTU (a parte i suoi 2, come scrivevo, abbiamo 2 motu 8pre che ho usato spesso anche fuori) mi sembrano meno dettagliati soprattutto utilizzando microfoni a condensatore.
      Per alcuni mix di musica classica non nego di aver provato a fare una cosa che potrebbe causare lo stracciamento delle vesti da parte dei più: ributtare dentro in mix passando per 2 dei pre della Konnekt... So che può sembrare una cagata, ma percepisco un suono più "caldo" e meno tagliente.. E su quel genere ci sta veramente bene.

      Come conversione non ho elementi di confronto, ma ti posso raccontare di una prova che ho fatto con la mia TC:
      ho fatto ponte tra 3 coppie di uscite ed entrate; il segnale quindi veniva convertito 3 volte D/A e 3 volte A/D.

      Dai monitor usciva quello che entrava dall'ultima coppia di ingressi: il segnale era pulitissimo e le differenze, all'orecchio, erano veramente impercettibili.
      Non so se con la MOTU capiterebbe lo stesso, ma sulla TC non ho dubbi.

      Insomma, la motu è un gran bel giocattolone ma ma TC mi trasmette una sensazione di miglior qualità.
      Poi magari mi sbaglio (non ho dati o prove alla mano) ma questa è la mia idea a pelle.
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad PciEx - RME 802 - Cubase 10 - Adam A5x+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500

      Angix wrote:

      Confermo quanto detto ieri:
      ieri sera abbiamo fatto prove e i mix purtroppo sono 8 stereo e basta. Il tastino che dicevi te c'è solo sugli ingressi..
      A parte questo, la scheda è splendida.
      Siamo in 7, 6 spie, 16 canali occupati di default.
      Tutto gestito alla perfezione con un suono pulitissimo.


      Si
      intanto ho controllato per bene anch'io
      hai proprio ragione....ero convinto del contrario ma probabilmente mi sono lasciato confondere dal fatto che la gestione degli in funziona in quel modo
      Grazie del report sulla TC Konnekt 48

      Sono ancora indeciso riguardo alla motu 896 mkIII

      se possibile infatti la vorrei già con 8 pre on-board ma la posso sempre espandere (visto anche che la TC costa meno e mi rimarrebbero soldi per qualcosa di economico o per un paio di VTB1 usati)

      Sto cercando di capire la qualità dell'hardware della motu 896 mkIII (senza tener conto che monta 8 pre anziché 4 e che ha un buon/ottimo cue mix)
      ho letto pareri discordanti specie su gearslutz dove si mette in dubbio addirittura che sia migliore della serie precedente a livello di pre e convertitori... un passo indietro, possibile?)

      Per fugare ogni dubbio, c'è qualche possessore di questa scheda? o qualcuno in grado di fare paragoni per diretta esperienza riguardante la qualità dei pre e dei convertitori?

      Grazie ancora...

      Post was edited 1 time, last by “fish&chips” ().

      ottimo routing, stabilità ottima a patto di avere IRQ singolo libero per la scheda firewire a cui la si collega. ma era così anche con la mia vecchia Focusrite e con le M-Audio.
      qualità dei pre buona... niente di trascendentale ovviamente... ma non capisco, da sempre, questa caccia al pre integrato più figo... fanno tutti mediamente il loro lavoro nell'ambito del "suono neutro".
      Comodissimi i meter configurabili. che altro si può dire? ah si... dell'assistenza non so nulla e spero di non averne mai bisogno.
      Motu 896 mk3 - Adam A7 - Chameleon 7622 - SE4400 - HST11A - Oktava MK012 - Behringer BCF2000 - M-Audio Axiom 25