Lexicon Omega: non funziona

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      anche se fosse stata giusta la DC , chi ti vende un 10.6 invece di un 9 dicendoti che va bene è o un cretino o un disonesto... sei a quasi il 20% di overvolting.....il rischio di bruciare tutto è piu che concreto.....
      il voltaggio non è indicato "tanto per".....
      F.
      (che per ste cose si incazza per un motivo sensato, ma è lunga da spiegare.....)
      Non è nè cretino nè disonesto...semplicemente la maggior parte degli apparecchi è già progettato per evitare che si brucino cosi facilmente....poi quell 'alimentatore me lo aveva dato solo in prova...finchè non mi è arrivato un nuovo alimentatore questa volta AC e da 9 V ma penso con solo 1 A e non 1.3...
      con 1 volt in più non dovresti creare danni, la componentistica dentro soprattutto di prodotti di marchio come lexicon, utilizzano livellatori di tensione con circuito di protezione fino a 12v. Internamente è previsto in tutti i circuiti elettronici o una protezione a scr o una protezione diodo a massa per evitare seri danneggiamenti all'elettronica stessa. Di solito i danni li crei superando non in percentuale ma in tensione e amperaggio la soglia dei 2,5v sulla consigliata. Considerando che i cessi di alimentatori forniti in dotazione con le schede audio non sono nemmeno stabilizzati perfettamente seppure switching, ciò significa che se avessi modo di leggere l'uscita di tensione dal tuo, noteresti che è superiore anche di poco ai 9v dichiarati. Se non fosse così appena inseriresti il primo alimentatore non perfettamente stabilizzato...addio scheda! Il fatto che non ti si accenda la scheda o parzialmente...mi da da credere che te l'ha venduta...ha fatto il furbo. di solito sono schede che vanno alla prima senza tanti fronzoli.
      UTENTE MAC DIPENDENTE : Solo ambiente OSX: 1 IMAC 27" Core i5, IMAC 21" Core2Duo 3Ghz, IMAC 21" Core i5. Focusrite Pro Rack (828,428,Compuder,TrackMaster,VoiceM.)

      Post was edited 1 time, last by “hotblood” ().

      hot... io ho venduto una audiophile perfetta, con alimentatore multivolt , messo a 9 e con il nastro adesivo ai lati per evitare movimenti...., il pirla che l ha comprata l ha messa a 12 e l ha bruciata : la cosa mi è costata un cesso con paypal, un feedback neg con ebay e ha definitivamente sancito la fine delle mie vendite online...
      in casi come questo, non diamo la colpa al venditore.....
      se uno sbaglia tipo di alimentazione e voltaggio... beh.. sticazzi !!! ditemi che è colpa di chi l ha venduta adesso...dai, un po di serietà....
      F.
      PS... la audiophile si accende perfettamente ma invece che audio genera fruscio continuo....
      OK Fede sono pienamente d'accordo, ma se leggi bene il post che ho lasciato ho detto che la tolleranza è 2,5 vcc non 4. Si quello li è stato un pirla e mi dispiace per te che ti è costata un sacco in tempo e denaro. Ma nel suo caso potrebbe essere che la scheda funzioni e non riesca lui a farla andare ( firewire controller incompatibile? o qualche errore software) ma 1 vcc di differenza danni non ne fà davvero. 4vcc di differenza ....è come entrare con un camion dalla porta di casa! :D

      POi gli alimentatori "stabilizzati" non ne danno mai precisi 12 ma di norma 12,3 o 12,5 con un minimo ripple..se l'alimentatore suo dà 10,6 scritti ne potrà dare 11 al massimo misurati a banco per poi livellarli quando è a carico sui 10 e fino ai 1000 mA rimanere abbastanza stabile.

      Posso garantirti che con un alimentatore di quelli ho alimentato a 13,8Vcc per 4 anni e l'ho venduto senza mai reclami un expander Roland nato per andare a 12Vcc.

      Beh dai....forse può starci anche un po di cuxxo ogni tanto non lo nego. Ho solo esposto il mio parere in quanto lavoro in laboratorio da molti anni...e le poche cose che sò le dico tranquillo.

      Non escludo però che ci siano dei figli di buona madre che vendono pacchi e li fan passare per buoni dandoti la colpa a te quando apri il pacco e ti accorgi che non và come dovrebbe ed escono con la classoca frase in bocca quando li ricontatti "da me funzionava benissimo..mai avuto problemi". Questo ovviamente non riguarda il tuo caso...e penso tu non rientri in quel tipo di persone visto che ti sei dovuto ancora pagare il rimborso oltre che feedback negativo etc...

      Se l'audiophile genera fruscio potrebbe essere partita la protezione del circuito di alimentazione. in pratica non ne sono sicuro al 100% a scatola chiusa...riceve solo una parte di tensione sulle logiche. mancando alimentazione allo stadio pre, si inibiscono gli stadi filtro... hai provato un preventivo? magari un amico con 4 soldi te la rimette in piedi.
      UTENTE MAC DIPENDENTE : Solo ambiente OSX: 1 IMAC 27" Core i5, IMAC 21" Core2Duo 3Ghz, IMAC 21" Core i5. Focusrite Pro Rack (828,428,Compuder,TrackMaster,VoiceM.)
      x hot :
      gia fatta controllare a un amico che ha cambiato tutti i caps ma niente.... il fruscio è molto forte... diciamo che è come un asciugacapelli di quelli "seri" a 2 cm dall orecchio.....
      ps: l'alimentatore che avevo spedito era "bello"... un multi da 30€ non da 5......
      F.
      I caps a meno che non sono scoppiati, Fede, è raro siano rovinati...sempre che no siano gonfiati. Dovresti farti rintracciare sulla logica della scheda audio eventuali SCR o diodi in prossimità dell'alimentazione dove inizia il circuito audio. Di solito è li che nell' 80% dei casi si verifica il danno in questi casi. Sempre che non ci sia tutto montato su SMD perchè allora è un casino...se sono pezzi piccoli adatti a dita cinesi!

      Beh 30 euro si comincia ad essere un oggetto un po' più serio senza dubbio.
      UTENTE MAC DIPENDENTE : Solo ambiente OSX: 1 IMAC 27" Core i5, IMAC 21" Core2Duo 3Ghz, IMAC 21" Core i5. Focusrite Pro Rack (828,428,Compuder,TrackMaster,VoiceM.)
      2 dei caps erano scoppiati proprio.. gli altri 2 erano in serie , dopo, e li ho fatti cambiare per sicurezza....
      ma la differenza è che se prima non si accendeva piu adesso si accende e produce solamente questo fruscio continuo e molto alto di volume...
      quasi tutto il resto è smd....
      F.
      Anche io ho preso una lexicom omega, installata su win7 con software originale e cavi originali. Una volta entrato su cubase 5, sento in cuffia la musica e la mia voce con i led nella lexicom che alzano normalmente, però se voglio registrare, non trovo un input nella scheda audio del cubase (omega asio) di lexicom i vari bus sono accesi ma è come se cubase non mi riconosce il microfono a condensatore, nonostante il phantom acceso. Che sarà?