fireface 800, fireface UC o Apogee rosetta 800?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      fireface 800, fireface UC o Apogee rosetta 800?

      Attualmente utilizzo una scheda Motu 828 mk2 USB collegata ad un sony vaio serie f con cpu intel i7. La scheda non mi ha mai dato problemi di compatibilità nè con windows xp, nè con windows 7. Avendo upgradato i collegamenti del mio studietto sono ora in grado di registrare in due stanze diverse con 11 canali in una stanza (sono 12 cavi ma uno almeno serve per il monitoraggio), 1 in un'altra ed eventualmente almeno uno (es, basso in DI o tastiera) o più canali in sala regia. Sarebbero quindi un totale di 14 / 15 canali in contemporanea. La motu dispone di 10 convertitori (ma 2 sono dei pre integrati che vorrei escludere in quanto posseggo pre migliori), mi servirebbe un'altra scheda o dei convertitori, in modo da collegare poi la motu in digitale e usarla come convertitori aggiuntivi o tenere la motu come scheda audio e collegare sempre in digitale i convertitori. Sto provando da qualche giorno la fireface 800 di un amico, tenuta in modo impeccabile, che però non funziona assolutamente con il mio chip firewire (ricoh). Il dubbio è quindi il seguente, voi prendereste la fireface 800 usata a 800 euro circa (ripeto, come nuova) e una PCI express con chi TI oppure la fireface UC (più scomoda perchè non si infila nel rack, ha un solo collegamento adat, ma ha il collegamento USB con driver ben fatto ed è nuova) che costa più o meno uguale? Che voi sappiate ci sono differenze nei convertitori o usano gli stessi convertitori? La terza soluzione sarebbe l'acquisto di un rosetta 800 usato (in vendita da un utente del forum) che ha anche il soft clipping (o limiting non ricordo, cmq mi avete capito). Devo però dire che il software in bundle con la fireface è di notevole caratura e non sarebbe male poterlo utilizzare. Attendo consigli :whistling:
      io prenderei l'apogee , ed è un buon prezzo nell'usato , io usata l'ho pagata un po di più
      a mio avviso ci sono delle differenze con la ff800 , io le possiedo entrambe , anche dal semplice ascolto di un file audio si ha una migliore conversione a favore dell'apogee e quindi un migliore ascolto appunto , non so darti dei dati tecnici , questa è la mia sensazione , tale differenza però non giustifica i 1000euro a favore dell'apogee nel comprarla nuova , ma 300/400 euro nell'usato sono ben spesi secondo me., sempre che non devi aggiungere altri preamp ..

      sono entrambi dei buonissimi prodotti e in entrambi i casi non sbagli .
      ciao