[HELP] Pochi in/out ma migliore convertitore...mi date una mano a scegliere?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      [HELP] Pochi in/out ma migliore convertitore...mi date una mano a scegliere?

      Salve a tutti,

      è un bel pò che vi seguo ma questo è il mio primo post (che io ricordi) su questo forum.
      Scrivo perchè avrei bisogno dei vs. preziosi consigli. Vi spiego la mia situazione:

      dopo qualche anno di fermo forzato, voglio rifarmi lo studiolo per home recording. Per quanto riguarda il computer ho pensato di passare finalmente ad Apple prendendo un iMac.
      Adesso mi trovo nella solita noiosa situazione di dover scegliere una scheda audio. E' un macello scegliere, considerato che l'offerta è sempre maggiore, più passa il tempo.
      Per il passato ho sempre posseduto ottimi prodotti RME di cui ho apprezzato l'ottima qualità e i driver solidissimi (usavo Windows).
      Il primo pensiero, quindi, è stato quello di acquistare la FF400, poi ho valutato Motu e Focusrite (Saffire Liquid 56, che mi ha "attizzato" parecchio) poi, però, ho fatto questa riflessione (e qui veniamo al consiglio che chiedo a voi):
      in tanti anni, non ho mai utilizzato le uscite e gli ingressi analogici separati (avevo 8in/out) più di tanto...sono chitarrista, registro le mie demo usando molto i virtual instruments e il massimo degli ingressi analogici contemporaneamente utilizzati sono stati 2. Posso registrare chitarre, basso, voce...non mi capita di registrare batteria, per esempio. Quindi perchè prendere una scheda con 8 in/out? Avendo un budget intorno ai 600/700 euro, sarebbe possibile prendere qualcosa anche solo con 2 in/out analogici (possibilmente preamplificati) ma che abbia i convertitori migliori nella sua categoria? Più che i tanti in/out vorrei prendere qualcosa che, in quella fascia, suoni il meglio possibile. In parole povere, esiste in commercio un prodotto che mi dia connettività inferiori ma il meglio come convertitori?
      Secondo voi il mio è un ragionamento saggio?

      La mia attenzione è caduta sulla Apogee Duet2 di cui sento dire un gran bene. Dal punto di vista ESCLUSIVAMENTE sonoro, come la posiziona questa duet2 rispetto, chessò, a una ff400?
      Ci sono altri prodotti che pensate sia il caso di prendere in considerazione?

      Spero di essermi spiegato chiaramente. Intanto ringrazio tutti coloro che vorrano dare un contributo alla discussione.

      Dino