Fibra di legno per trattamento acustico

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Fibra di legno per trattamento acustico

      Recentemente ho ristrutturato un garage (nel quale sto costruendo un piccolo studio).
      Durante i lavori mi sono imbattuto in un materiale che non avevo mai visto da vicino e mi riferisco ai pannelli in fibra di legno che si usano per coibentare sia le pareti che le intercapedini del tetto.
      Quello che mi ha stupito è stata l'eccellente capacità di assorbire il suono, bastava infatti prendere un pannello in mano per percepire come esso cambiava drasticamente la percezione sonora.
      Dopo questa esperienza ho cercato ovunque in internet qualcuno che avesse avuto modo di testare questo materiale in ambito musicale per il trattamento acustico (ho cercato pure su questo forum), ma non ho trovato niente.

      Ora la mia domanda:
      C'è qualcuno in grado di dirmi se questo materiale può sostituire la lana di vetro o di roccia nella costruzione delle bass trap?




      Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

      Fibra di legno per trattamento acustico

      A parte i discorsi di resistenza al fuoco (che tra le altre cose potrebbero anche stupire, dato che vi sono molteplici video sul tubo che mettono al confronto questo materiale con i più usati poliuretani o legno naturale) nessuno ha mai fatto delle misurazioni a riguardo?

      Io sto costruendo un piccolo studio e partendo da zero mi piacerebbe fare misurazioni atte a comprovare la bontà di tale materiale. Premetto che non so niente o quasi di trattamento acustico, ma sto leggendo molto a riguardo. Per fare una misurazione abbastanza seria di cosa mi devo munire? E come faccio la misura?


      Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
      Il coefficiente di assorbimento è un parametro adimensionale e permette di valutare la capacità di assorbimento del materiale al variare della frequenza del fronte d'onda incidente. Il suo valore è compreso tra 0 (minimo assorbimento/massima riflessione) e 1 (massimo assorbimento/minima riflessione). Questo perchè esprime semplicemente il rapporto tra la quantità di enrgia assorbita e la quantità di energia incidente.
      Attenzione sempre a non confondere il fonoassorbimento con il fonoisolamento