Bass trap o superchunk

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Bass trap o superchunk

      Ciao a tutti sono nuovo sul forum e avrei subito una domanda per voi che ho cercato ma non ho trovato la risposta che cercavo..
      Abbiamo allestito una sala prove in un garage triplo lo abbiamo chiuso(facendolo diventare in pratica 5m x 5 m) con una parete di cartongesso con in mezzo dei pannelli composti da lana di roccia/gomma/lana di roccia sulla parte che da verso "l'esterno",un'altra parete l'abbiamo fatta di cartongesso con solo uno strato di lana di roccia messo dietro,abbiamo rialzato il pavimento con delle pedane foglio fonoassorbente e laminato e sul soffitto abbiamo atracciato del polistirolo epoi pensavo di attacare 3/4 pannelli piramidali,altri pannelli li abbiamo già messi disposti sulle pareti..in quesTa sala ora ci troviamo 3 angoli dove vorrei mettere dei superchuk autocostruiti ma vorrei evitare di spendere molti soldi perché tra tutti i lavori ne sono già volati via parecchi...ho letto che consigliate di tagliare i pannelli di lana di roccia in 4 triangoli 60 × 60 × 45 ma così ci vanno un bel di pannelli se li facessi 30 x 30 x 20 andrebvero cmq "bene"?gRazio
      Ciao,
      premetto che non sono un esperto di trattamenti acustici ambientali, ma avendo fatto qualche intervento del genere anche nel mio studio posso dirti che in questi casi, minore è la quantità di materiale impiegato, ovvero, minore è la dimensione dei chunk, minore sarà la sua efficacia.

      Ovviamente, come dico sempre, meglio poco che niente del tutto... ma sinceramente, visti i costi abbastanza contenuti della lana di roccia, io farei un piccolo sforzo e li farei delle dimensioni corrette.
      Saluti Mirco.
      ...le macchine non aggiungono nulla all'anima della musica.