Pannelli fonoassorbenti DIY | budget 25€! (si, avete capito bene, 25€!)

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Pannelli fonoassorbenti DIY | budget 25€! (si, avete capito bene, 25€!)

      Una guida passo passo alla costruzione di un pannello fonoassorbente con un budget di 25€. Sedetevi con un buon caffè, un block notes, lasciatevi ispirare da questo tutorial, e costruitevi i vostri pannelli!

      Grazie per la visione, e aspetto di vedere i vostri progetti! :thumbsup:

      youtube.com/watch?v=fFFwfzz5rME

      Pannelli fonoassorbenti DIY | budget 25€! (si, avete capito bene, 25€!)

      Apprezzo l'iniziativa, e per la parte del telaio ci potrebbe anche stare... è che credo sia assolutamente preferibile usare materiali testati. Per quanto riguarda l'efficacia come trappola broadband, quindi dal punto di vista acustico, si puó spendere altrettanto poco ed avere un'ottima resa con lane minerali. Un qualsiasi pannello DIY è chiaro che costa meno degli 80 euro da te citati dei pannelli giá fatti.

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
      Per togliere un po' di riverbero io ho costruito dei telai 60x60, li ho chiusi dietro con compensato, ho riempito con imbottitura acrilica per divani (che avevo già usato anni fa per il subwoofer con L15P200 in 100 litri) e tappezzato con Alcantara verde e Alcantara azzurro. Anche l'Alcantara, che non è un tessuto leggerino, fa la sua parte.
      Gianluca
      Youtube: goo.gl/522kv4

      MacGyver wrote:

      Apprezzo l'iniziativa, e per la parte del telaio ci potrebbe anche stare... è che credo sia assolutamente preferibile usare materiali testati. Per quanto riguarda l'efficacia come trappola broadband, quindi dal punto di vista acustico, si puó spendere altrettanto poco ed avere un'ottima resa con lane minerali. Un qualsiasi pannello DIY è chiaro che costa meno degli 80 euro da te citati dei pannelli giá fatti.

      Il punto era di fornire un'idea di base, chi "pratica" il DIY, difficilmente copia un progetto pari pari, ma ne prende ispirazione. Grazie per il tuo commento

      dmchannelitaly wrote:

      MacGyver wrote:

      Apprezzo l'iniziativa, e per la parte del telaio ci potrebbe anche stare... è che credo sia assolutamente preferibile usare materiali testati. Per quanto riguarda l'efficacia come trappola broadband, quindi dal punto di vista acustico, si puó spendere altrettanto poco ed avere un'ottima resa con lane minerali. Un qualsiasi pannello DIY è chiaro che costa meno degli 80 euro da te citati dei pannelli giá fatti.

      Il punto era di fornire un'idea di base, chi "pratica" il DIY, difficilmente copia un progetto pari pari, ma ne prende ispirazione. Grazie per il tuo commento
      Capisco il concetto e l'intenzione, ma si tratta di cose che alla fine devono funzionare bene... per cui se vai a pubblicare su un forum tecnico un lavoro del genere ci si aspetta che sia corredato da informazioni tecniche quali test, misurazioni, ecc... insomma, che ci siano dei riscontri concreti che ne provino il buon funzionamento. Ed è normale che qui dentro si ragioni in questo modo, come è normale che se il tuo progetto funziona bene, è testato ecc. lo si possa replicare pari pari come lo proponi tu... perchè no?
      Per le semplici ispirazioni uno resta su Youtube, terra di tutti e di nessuno. E tu hai fatto benissimo a pubblicarlo lì se era questa l'intenzione. Ma ti invito a mantenere un atteggiamento aperto, c'è tanta gente (compresi noi che siamo intervenuti) che di ricerche e di prove ne ha fatte parecchie, per cui potrebbe diventare un'ottima occasione di confronto (si spera garbato e sereno) e di arricchimento.

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

      dmchannelitaly wrote:


      PS: per la cronaca, In edilizia le lane minerali vengono utilizzate tra intercapedini. E poi, anche per l'amianto all'inizio non si conosceva la sua pericolosità, mai sentito parlare di principio di precauzione?.

      Ci sono ricerche cliniche che hanno ampliamente dimostrato che le lane minerali non sono nocive per la salute.
      La mia didattica
      Le mie foto...


      Orecchie funzionanti e studio sonorizzato come Cristo comanda...

      dmchannelitaly wrote:

      PS: per la cronaca, In edilizia le lane minerali vengono utilizzate tra intercapedini. E poi, anche per l'amianto all'inizio non si conosceva la sua pericolosità, mai sentito parlare di principio di precauzione?.


      Io ho lo studio pieno di pannelli con lana di vetro di "nuova generazione", molto meno volatile.
      La preoccupazione l'ho avuta anche io prima di costruirlo, ma poi mi sono informato un po' sul web e mi sono tranquillizzato.
      Inoltre sul sito del costruttore ho trovato tutti i pdf informativi con test e certificazioni varie.

      MacGyver wrote:

      dmchannelitaly wrote:

      MacGyver wrote:

      Capisco il concetto e l'intenzione, ma si tratta di cose che alla fine devono funzionare bene... per cui se vai a pubblicare su un forum tecnico un lavoro del genere ci si aspetta che sia corredato da informazioni tecniche quali test, misurazioni, ecc... insomma, che ci siano dei riscontri concreti che ne provino il buon funzionamento. Ed è normale che qui dentro si ragioni in questo modo, come è normale che se il tuo progetto funziona bene, è testato ecc. lo si possa replicare pari pari come lo proponi tu... perchè no?
      Per le semplici ispirazioni uno resta su Youtube, terra di tutti e di nessuno. E tu hai fatto benissimo a pubblicarlo lì se era questa l'intenzione. Ma ti invito a mantenere un atteggiamento aperto, c'è tanta gente (compresi noi che siamo intervenuti) che di ricerche e di prove ne ha fatte parecchie, per cui potrebbe diventare un'ottima occasione di confronto (si spera garbato e sereno) e di arricchimento.


      L'angolo del "Fai da te" Ecco il posto dove postare i propri progetti hardware per lo studio o per trovare idee e costruirsi qualcosa in casa.
      Migliorare il progetto corredandolo di test è un commento costruttivo, ma non credo di aver pubblicato nella sezione sbagliata. Poi, riguardo al discorso della pericolosità delle lane minerali, decisamente non è l'argomento del video, anzi, ripeto più volte che si è liberi di utilizzare quel che si vuole. Per il resto, apertura significa anche non avere pregiudizi su altri materiali più recenti, atossici, ecologici, che non rilasciano polveri.
      Benone
      quindi andando al sodo, che resistività al flusso ha il materiale che impieghi?


      Un appunto
      Nel tempo, non ci sono garanzie che non vengano rilasciate micropolveri, anche in materiali che di base hanno una consistenza e compattezza diversa dalle lane minerali.
      Inoltre è da considerare l'aspetto delle muffe...che pochi ovviamente considerano; ma quando non si lavora tra le intercapedini, sarebbe opportuno valutare la questione.

      Tutto dovrebbe essere dichiarato nelle specifiche...

      Io consiglio sempre di rivestire con opportuno materiale (tipo TNT), avendo l'accortezza di usare la giusta densità per trattenere le polveri.

      Resta il fatto che per 25€ o poco più, si possono realizzare sistemi molto più performanti.

      Argomento trattato in prima persona, con tutti i progetti ed i test del caso...grafici alla mano.

      dmchannelitaly wrote:

      MacGyver wrote:

      dmchannelitaly wrote:

      MacGyver wrote:

      Capisco il concetto e l'intenzione, ma si tratta di cose che alla fine devono funzionare bene... per cui se vai a pubblicare su un forum tecnico un lavoro del genere ci si aspetta che sia corredato da informazioni tecniche quali test, misurazioni, ecc... insomma, che ci siano dei riscontri concreti che ne provino il buon funzionamento. Ed è normale che qui dentro si ragioni in questo modo, come è normale che se il tuo progetto funziona bene, è testato ecc. lo si possa replicare pari pari come lo proponi tu... perchè no?
      Per le semplici ispirazioni uno resta su Youtube, terra di tutti e di nessuno. E tu hai fatto benissimo a pubblicarlo lì se era questa l'intenzione. Ma ti invito a mantenere un atteggiamento aperto, c'è tanta gente (compresi noi che siamo intervenuti) che di ricerche e di prove ne ha fatte parecchie, per cui potrebbe diventare un'ottima occasione di confronto (si spera garbato e sereno) e di arricchimento.


      L'angolo del "Fai da te" Ecco il posto dove postare i propri progetti hardware per lo studio o per trovare idee e costruirsi qualcosa in casa.
      Migliorare il progetto corredandolo di test è un commento costruttivo, ma non credo di aver pubblicato nella sezione sbagliata. Poi, riguardo al discorso della pericolosità delle lane minerali, decisamente non è l'argomento del video, anzi, ripeto più volte che si è liberi di utilizzare quel che si vuole. Per il resto, apertura significa anche non avere pregiudizi su altri materiali più recenti, atossici, ecologici, che non rilasciano polveri.
      Non hai pubblicato nella sezione sbagliata. Speravo solo di poter andare un pochino oltre, provando ad aiutarti a capire dove ti trovi, cosa si aspettano gli altri e cosa potresti fare... tutto qui.

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

      MacGyver wrote:

      dmchannelitaly wrote:

      MacGyver wrote:

      dmchannelitaly wrote:

      MacGyver wrote:

      Capisco il concetto e l'intenzione, ma si tratta di cose che alla fine devono funzionare bene... per cui se vai a pubblicare su un forum tecnico un lavoro del genere ci si aspetta che sia corredato da informazioni tecniche quali test, misurazioni, ecc... insomma, che ci siano dei riscontri concreti che ne provino il buon funzionamento. Ed è normale che qui dentro si ragioni in questo modo, come è normale che se il tuo progetto funziona bene, è testato ecc. lo si possa replicare pari pari come lo proponi tu... perchè no?
      Per le semplici ispirazioni uno resta su Youtube, terra di tutti e di nessuno. E tu hai fatto benissimo a pubblicarlo lì se era questa l'intenzione. Ma ti invito a mantenere un atteggiamento aperto, c'è tanta gente (compresi noi che siamo intervenuti) che di ricerche e di prove ne ha fatte parecchie, per cui potrebbe diventare un'ottima occasione di confronto (si spera garbato e sereno) e di arricchimento.


      L'angolo del "Fai da te" Ecco il posto dove postare i propri progetti hardware per lo studio o per trovare idee e costruirsi qualcosa in casa.
      Migliorare il progetto corredandolo di test è un commento costruttivo, ma non credo di aver pubblicato nella sezione sbagliata. Poi, riguardo al discorso della pericolosità delle lane minerali, decisamente non è l'argomento del video, anzi, ripeto più volte che si è liberi di utilizzare quel che si vuole. Per il resto, apertura significa anche non avere pregiudizi su altri materiali più recenti, atossici, ecologici, che non rilasciano polveri.
      Non hai pubblicato nella sezione sbagliata. Speravo solo di poter andare un pochino oltre, provando ad aiutarti a capire dove ti trovi, cosa si aspettano gli altri e cosa potresti fare... tutto qui.

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk


      Ok, nessun problema, grazie per i consigli

      gobert4 wrote:

      Benone
      quindi andando al sodo, che resistività al flusso ha il materiale che impieghi?

      Un appunto
      Nel tempo, non ci sono garanzie che non vengano rilasciate micropolveri, anche in materiali che di base hanno una consistenza e compattezza diversa dalle lane minerali.
      Inoltre è da considerare l'aspetto delle muffe...che pochi ovviamente considerano; ma quando non si lavora tra le intercapedini, sarebbe opportuno valutare la questione.

      Tutto dovrebbe essere dichiarato nelle specifiche...

      Io consiglio sempre di rivestire con opportuno materiale (tipo TNT), avendo l'accortezza di usare la giusta densità per trattenere le polveri.

      Resta il fatto che per 25€ o poco più, si possono realizzare sistemi molto più performanti.

      Argomento trattato in prima persona, con tutti i progetti ed i test del caso...grafici alla mano.


      Come indicato dal produttore: Pannelli in fibra di Poliestere ecologico, ricavati dal riciclo di plastiche PET, a loro volta riciclabili dopop l'uso, esenti da qualsiasi sostanza allergica o dannosa alla salute, inattaccabili da muffe, umidità,roditori ed insetti, privi di qualsiasi sostanza e trattamento chimico e privi di resine e7o collanti in genere.

      Densità 30 kg/m³
      Isolamento dal freddo/caldo 0,75 Rd
      Conducibilità termica dichiarata λD 0,036 W/mk
      Resistenza termica 0,8 R
      Classificazione isolamento termico C
      Isolamento acustico 50 dB
      Reazione al fuoco Euroclasse F
      Coefficiente di assorbimento acustico:
      0,2 - 125 Hz
      0,47 - 250 Hz
      0,73 - 500 Hz
      0,85 - 800 Hz
      0,90 > 1250 Hz

      - - - - - -

      Pannello EPS:

      Isolamento dal freddo/caldo 0,55 Rd
      Conducibilità termica dichiarata λD 0,036 W/mk
      Resistenza termica 0,55 R
      Classificazione isolamento termico C
      Isolamento acustico 10 dB