modding VLA 2 Pro (CAMBIO VALVOLE)

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      modding VLA 2 Pro (CAMBIO VALVOLE)

      ciao a tutti. e da un po che non bazzico da queste parti ma la balzana idea di rivalvolare il mio vla pro 2 mi ha fatto tornare qui da voi ad approfittarmi della vostra gentilezza.
      inizio precisando che ho usato la funzione di ricerca ma è uscita solo una discussione sul cambio di valvole con un modello specifico, nel caso fosse un doppio post vi chiedo scusa e cancellatelo pure :D .

      le valvole in questo caso non lavorano in compressione ma nello stadio di gain output, ma credo che questo lo sappiate :)

      le valvole in questione sono delle 12AT7 :)

      ho un po di domande che spero mi possiate risolvere?

      -è complicata la procedura di sostituzione ho sono cose che posso sbrigarmi da solo? so che è a prova di scemo ma conoscendomi non si sa mai :P

      -che valvole scegliere che siano match pair (meglio se nos) e che mi diano una svolta al suono? non ho mai assistito a un cambio di valvola però da quello che so ti cambia completamente il suono... e lo so che è troppo soggettiva la bellezza di un suono come parametro ma vorrei arrivare alla timbrica di avere alti morbidi, con medie e basse abbastanza presenti. se qualche buon sanmartitano che conosca un po le valvole mi può chiarire la cosa ne sarei molto grato, che ho altri giocattolini che mi piacerebbe moddare un pò :D :D :D :D .

      - in che range di prezzo si deve restare in perchè l'operazione abbia senso? le mie tasche al momento non sono troppo ampie :/

      - ci sarebbero problemi nella sostituzione delle valvole con delle 12ax7? dovrebbero dare più gain da quello che so

      spero di essere stato chiaro e di non avere detto troppa fuffa :D
      Ciao Gusta, guarda il cambio di valvole è semplicissimo e lo puoi fare da te, basta svitare qualche vite e sostituire le valvole; io le ho cambiate con delle 12at7 Tung Sol, quindi niente di esoterico, mi sembra sull'ordine di una 30/40 euro di spesa.
      Per quanto riguarda il suono, ti dirò che non ho notato grandi differenze se non un minore harsh in alto, comunque un qualcosa di sottile.
      Ho fatto un altra modifica che invece ha cambiato sensibilmente le cose; si chiama Kenetek mod (dal nome dell'azienda che la realizza/vende le schematics per realizzarla) e prevede una modifica del circuito con inserimento di due trasformatori Stancor WF-30.
      Il VLA è diventato in qualche modo più limpido, più dettagliato con una maggiore profondità. Mi piace su diverse sorgenti, molto sul basso.

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “railrock” ().

      Cambiare le valvole è una operazione semplicissima.
      Io non metterei delle 12AX7 se il circuito prevede delle 12AT7, avresti più probabilmente distorsione più che gain pulito.
      Con delle valvole NOS (New Old Stock, in pratica valvole vecchie ma nuove) secondo me spendi per niente, tempo fa avevo fatto una ricerca in merito a quel compressore e al cambio delle valvole e mi ricordo di aver trovato diverse fonti che dicevano che non vale la pena e che le Electro Harmonix che monta di serie vanno benissimo.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Paul Rain” ().

      Paul Rain ha scritto:

      , tempo fa avevo fatto una ricerca in merito a quel compressore e al cambio delle valvole e mi ricordo di aver trovato diverse fonti che dicevano che non vale la pena e che le Electro Harmonix che monta di serie vanno benissimo.


      Non so dove tu lo abbia letto ma il Vla NON monta valvole Electro Harmonix di stock....te lo dice uno che l'ha comprato nuovo, aperto e sostituito le valvole..
      avranno cambiato successivamente a quello che avevo letto io, è passato diverso tempo
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      Forse venivano montate di stock sul VLA prima serie, che non ho mai avuto modo di vedere/provare.
      Cmq a suo tempo lessi anch'io un po' ti threads dove c'era gente che l'aveva rivalvolato addirittura con delle Philips NOS da più di cento dollari a valvola, dicendo che il suono era stravolto dopo; personalmente non ho scelto questa strada anche percè non mi sembrava logico spendere un altro poco più del valore della macchina in valvole.
      I trasformatori (vintage davvero molto belli), invece li ho trovati mi sembra sui 70 euro; per fortuna ho un amico che mi fa tutto, quindi la manodopera per l'intervento l'ho avuta ad un prezzo davvero ridotto (ed è acnhe per questo che tendo a moddare un po' tutte le attrezzature che ho).
      inanzi tutto vorrei ringraziarvi per cercare di portare un lume di sapienza in un universo di buoi nella cultura personale sull'argomento e di avere risposto al post :)

      railrock ha scritto:

      Ciao Gusta, guarda il cambio di valvole è semplicissimo e lo puoi fare da te, basta svitare qualche vite e sostituire le valvole; io le ho cambiate con delle 12at7 Tung Sol, quindi niente di esoterico, mi sembra sull'ordine di una 30/40 euro di spesa.
      Per quanto riguarda il suono, ti dirò che non ho notato grandi differenze se non un minore harsh in alto, comunque un qualcosa di sottile.


      ti ringrazio per la risposta, io in realtà sapevo che rivalvolare una macchina cambia sensibilmente il suono della stessa, ma sono dei sentito dire perchè non ho mai fatto l'operazione, se hai percepito queste piccole sottili differenze con delle valvole da 20 euro caduna è auspicabile che andando a spendere di più le differenze siano più importanti :)

      railrock ha scritto:


      Ho fatto un altra modifica che invece ha cambiato sensibilmente le cose; si chiama Kenetek mod (dal nome dell'azienda che la realizza/vende le schematics per realizzarla) e prevede una modifica del circuito con inserimento di due trasformatori Stancor WF-30.Il VLA è diventato in qualche modo più limpido, più dettagliato con una maggiore profondità. Mi piace su diverse sorgenti, molto sul basso.


      railrock ha scritto:


      se le valvole hanno lavorato poco (sotto le 5000 ore) cambiarle potrebbe non portare a molto, mentre la modifica sui trasformatori dovrebbe essere più significativa


      rispondo a entrabi in questo "paragrafo" le valvole hanno parecchi anni, sono montate sul mio comp da battaglia in tracking, è lui in cui passo con tendenzialmnte il 100% delle tracce del mio studio prima di registrare le voci da parecchi anni, ora non saprei valutare in ore di lavoro... comunque ero a conoscenza di questo mod ma sia le spese che esso può portarsi dietro, sia il mettere mano al saldatore su un qualcosa di funzionante mi fa pigliare un coccolone psicologico, visto che probabilmente se lo faccio poi devo buttare la macchina.

      railrock ha scritto:


      Cambiare le valvole è una operazione semplicissima.Io non metterei delle 12AX7 se il circuito prevede delle 12AT7, avresti più probabilmente distorsione più che gain pulito.Con delle valvole NOS (New Old Stock, in pratica valvole vecchie ma nuove) secondo me spendi per niente, tempo fa avevo fatto una ricerca in merito a quel compressore e al cambio delle valvole e mi ricordo di aver trovato diverse fonti che dicevano che non vale la pena e che le Electro Harmonix che monta di serie vanno benissimo.

      grazie delle delucidazioni

      ps viene citato nelle citazioni solo una di voi perchè non riuscivo a taggarvi tutti dopo la prima citazione :(