Isolamento del Desktop Assemblato

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Isolamento del Desktop Assemblato

      Ho un Desktop PC Custom con ventole Corsair che fa parecchio rumore (è un colabrodo in termini di rumore). E questo mi preoccupa perché quando farò le registrazioni, al 100% quel rumore di fondo verrà catturato. Così, stavo cercando un modo per isolare il pc. Fa freddo, però ho il timore che staccando le ventole, poi possa surriscaldarsi. Di case passivi non ne trovo. Qualche soluzione?

      Ho solo una camera, in casa ho spazi comuni con i coinquilini, quindi non posso pretendere di poterli utilizzare per registrare.

      PS: Ho già valutato le soluzioni come un case be quiet, ma è uno specchio per le allodole. Non isola nulla.
      la scheda video ha la ventola?
      se il computer è dedicato all'audio non c'è bisogno di un granchè come grafica quindi una scheda fanless è da preferire.
      Le ventole grandi fanno meno rumore perchè girano più lentamente.
      Non pensare che una DAW si scaldi tanto.
      Io ho predo un componente di mobile da cucina all'ikea, da 30cm, davanti, sull'anta in corrispondenza della ventola che aspira, ho fatto un buco e messo una griglia quelle da foro sul muro, il computer è appoggiato sopra un pezzo di MDF che a sua volta è sopra un materassino di poliuretano espanso per evitare che trasmetta vibrazioni.
      Il sopra ovviamnete è tappato, il dietro invece è aperto, tanto dietro c'è la parete trattata.
      Ovvio che la cosa migliore sarebbe avere il computer da un'altra parte (potrei anche in effetti) ma così è sufficientemente isolato per non sentirlo nelle registrazioni
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Paul Rain ha scritto:

      Isolamento del Desktop Assemblato - L'angolo del "Fai da te" - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali[/url]']la scheda video ha la ventola?
      se il computer è dedicato all'audio non c'è bisogno di un granchè come grafica quindi una scheda fanless è da preferire.
      Le ventole grandi fanno meno rumore perchè girano più lentamente.
      Non pensare che una DAW si scaldi tanto.
      Io ho predo un componente di mobile da cucina all'ikea, da 30cm, davanti, sull'anta in corrispondenza della ventola che aspira, ho fatto un buco e messo una griglia quelle da foro sul muro, il computer è appoggiato sopra un pezzo di MDF che a sua volta è sopra un materassino di poliuretano espanso per evitare che trasmetta vibrazioni.
      Il sopra ovviamnete è tappato, il dietro invece è aperto, tanto dietro c'è la parete trattata.
      Ovvio che la cosa migliore sarebbe avere il computer da un'altra parte (potrei anche in effetti) ma così è sufficientemente isolato per non sentirlo nelle registrazioni


      Ci sto pensando a delle soluzioni. La più decente e semplice è disabilitare le ventole durante le registrazioni. Tanto basta quella della CPU che è molto silenziosa. ;)
      Quoto Paul Rain per ventole e scheda video, ne trovi di passive e a buon prezzo.
      Per il resto valuta l'acquisto di un case silent, su Amazon ne trovi della Antec sui 50-60 euro e ti garantisco che fanno una bella differenza, certo a patto di avere prima corretto i problemi seri sulle ventole, o nulla ti azzittirà un trapano in funzione.
      Il mio con due hd, ventola processore + ventola alimentatore Antec, quasi sembra spento. Se cambi la scheda video, di altre ventole non ne servono.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Pilloso ha scritto:

      Isolamento del Desktop Assemblato - L'angolo del "Fai da te" - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali[/url]']Quoto Paul Rain per ventole e scheda video, ne trovi di passive e a buon prezzo.
      Per il resto valuta l'acquisto di un case silent, su Amazon ne trovi della Antec sui 50-60 euro e ti garantisco che fanno una bella differenza, certo a patto di avere prima corretto i problemi seri sulle ventole, o nulla ti azzittirà un trapano in funzione.
      Il mio con due hd, ventola processore + ventola alimentatore Antec, quasi sembra spento. Se cambi la scheda video, di altre ventole non ne servono.


      Dovrei spendere molto di più quando basta un controller per disabilitarle momentaneamente. Converrai anche tu che non ne vale la pena. :P

      Warmuser ha scritto:

      Dovrei spendere molto di più quando basta un controller per disabilitarle momentaneamente. Converrai anche tu che non ne vale la pena.

      No, non convengo, perché un pc assemblato dentro un case silent è molto più silenzioso di un pc in cui le 2 ventole obbligatorie e gli hd continuano a fare rumore.
      Inoltre un buon case te lo porti dietro anche per più di 10 anni, almeno fino a quando esisterà lo standard ATX.
      Però fai le tue valutazioni in base al risultato che vuoi ottenere, io ti ho giusto suggerito il modo "serio" per affrontare e risolvere il problema definitivamente, e neanche pagando chissà quanto, soprattutto se pensiamo ai soldi spesi in acustica della stanza, preamp e microfoni da favola, magari con una bella ventola in sottofondo su tutte le registrazioni.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Pilloso ha scritto:

      [/url]']

      Warmuser ha scritto:

      Isolamento del Desktop Assemblato - L'angolo del "Fai da te" - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali']Isolamento del Desktop Assemblato - L'angolo del "Fai da te" - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali[/url]']Dovrei spendere molto di più quando basta un controller per disabilitarle momentaneamente. Converrai anche tu che non ne vale la pena.

      No, non convengo, perché un pc assemblato dentro un case silent è molto più silenzioso di un pc in cui le 2 ventole obbligatorie e gli hd continuano a fare rumore.
      Inoltre un buon case te lo porti dietro anche per più di 10 anni, almeno fino a quando esisterà lo standard ATX.
      Però fai le tue valutazioni in base al risultato che vuoi ottenere, io ti ho giusto suggerito il modo "serio" per affrontare e risolvere il problema definitivamente, e neanche pagando chissà quanto, soprattutto se pensiamo ai soldi spesi in acustica della stanza, preamp e microfoni da favola, magari con una bella ventola in sottofondo su tutte le registrazioni.


      E quali sarebbero i case silent, io non ne ho trovati, se non mini-itx passivi o atx ultracostosi e difficili da reperire. Non andare idealmente con prodotti "silenziosi" tipo il be quiet silent 800, perché è uno specchio per le allodole. Ho visto dei test video ed è praticamente come se non fosse affatto schermato per il suono. Il fonometro misurava 44db, esattamente come un case normale usato per il confronto.

      Pilloso ha scritto:

      ']

      Warmuser ha scritto:

      Isolamento del Desktop Assemblato - L'angolo del "Fai da te" - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali[/url]']Dovrei spendere molto di più quando basta un controller per disabilitarle momentaneamente. Converrai anche tu che non ne vale la pena.

      No, non convengo, perché un pc assemblato dentro un case silent è molto più silenzioso di un pc in cui le 2 ventole obbligatorie e gli hd continuano a fare rumore.
      Inoltre un buon case te lo porti dietro anche per più di 10 anni, almeno fino a quando esisterà lo standard ATX.
      Però fai le tue valutazioni in base al risultato che vuoi ottenere, io ti ho giusto suggerito il modo "serio" per affrontare e risolvere il problema definitivamente, e neanche pagando chissà quanto, soprattutto se pensiamo ai soldi spesi in acustica della stanza, preamp e microfoni da favola, magari con una bella ventola in sottofondo su tutte le registrazioni.


      Comunque spegnendo le ventole, il mio Thermaltake colabrodo sarebbe silenziosissimo. La cpu ha una ventola scythe silenziosissima. E' il ventolone da 220mm e le ventole corsair da 120mm e 140mm che fanno casino. Soprattutto quelle più piccole che fanno vibrare lo sportello removibile sul fondo del case. Per questo voglio disattivarle, io sapevo già quanto suono non facesse visto che l' ho acquistato senza ventole. Però non voglio farne a meno, le disabilito durante la registrazione e le riabilito quando faccio editing o altro.
      Il mio Antec ha diversi anni, ma della stessa marca ne ho visti di simili recentemente, come ti dicevo, a circa 60 euro, che non mi pare questa follia di spesa in uno studio, ma nemmeno in un pc: puoi considerarlo caro solo se il tuo riferimento è il case-lattina da 25 euro, che per sua natura suona come un campanaccio, ma per la differenza di spesa anche se fossero 100 euro mi sembrano giustificati, per l'impiego che sappiamo.
      Hanno i piedini in silicone, molto ammortizzati che disaccoppiano dal pavimento, e di solito dei gommini in silicone per montare anche gli hard disk sospesi, sembra una banalità ma già separare le vibrazioni degli hd dal case riduce il rumore di un bel po'.
      Poi a seconda delle versioni possono avere uno sportello frontale richiudibile "a libro" per tappare ulteriormente.
      Me lo chiedono gli amici negli uffici, per non avere il suono del computer nelle orecchie, che dopo ore alla scrivania diventa un fastidio.
      In uno studio di registrazione dovrebbe essere il minimo sindacale.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Pilloso ha scritto:

      Isolamento del Desktop Assemblato - L'angolo del "Fai da te" - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali[/url]']Il mio Antec ha diversi anni, ma della stessa marca ne ho visti di simili recentemente, come ti dicevo, a circa 60 euro, che non mi pare questa follia di spesa in uno studio, ma nemmeno in un pc: puoi considerarlo caro solo se il tuo riferimento è il case-lattina da 25 euro, che per sua natura suona come un campanaccio, ma per la differenza di spesa anche se fossero 100 euro mi sembrano giustificati, per l'impiego che sappiamo.
      Hanno i piedini in silicone, molto ammortizzati che disaccoppiano dal pavimento, e di solito dei gommini in silicone per montare anche gli hard disk sospesi, sembra una banalità ma già separare le vibrazioni degli hd dal case riduce il rumore di un bel po'.
      Poi a seconda delle versioni possono avere uno sportello frontale richiudibile "a libro" per tappare ulteriormente.
      Me lo chiedono gli amici negli uffici, per non avere il suono del computer nelle orecchie, che dopo ore alla scrivania diventa un fastidio.
      In uno studio di registrazione dovrebbe essere il minimo sindacale.


      Valuterò, il modello che suggerisci sarebbe il?
      io ho fatto esattamente il contrario, via il case, dissipatore cpu oversize con ventola silent noctua, alimentatore e scheda video fanless, ssd per il S.O, un caviar green (che quando non utilizzato si spegne) per i dati ed il tutto è muto come una tomba.

      Warmuser ha scritto:

      Valuterò, il modello che suggerisci sarebbe il?

      Non so ho visto che a 53 euro mi pare ci sia un Antec P7, ma su Amazon non mostra il corredo, dovresti indagare cercando altre foto magari sul sito del produttore, per vedere se nel suo kit ci sono anche svariati gommini in silicone per i dischi, e altre cose utili a tenere i suoni a bada. Pochi mesi fa avevano anche un modello con sportello a prezzo simile e mi sembrava più "corazzato", ma su Amazon gli articoli in vendita cambiano di continuo.
      La scelta componenti di Serpava è ottima, ma nulla vieta di assemblarli anche dentro un buon case, a quanto ricordo un alimentatore fanless di norma ha potenze limitate e costi superiori a quelli di un case silent, ma per il risultato finale sarebbe utile avere entrambi.
      Stavo anche io per assemblare senza case un pc multimediale in salotto, ma basta che una graffetta cada sui contatti per bruciare una scheda madre, bisogna considerare anche questi aspetti.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      @serpava
      in linea teorica, un computer in un case con ventola in entrata e ventola in uscita sta più fresco che senza case
      senza case se non hai aria in movimento nella stanza non gli arriva aria fresca, non è solo una questione di dissipazione passiva
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      Sì è vero, c'è anche questo aspetto, l'aria dovrebbe circolare, poi dipende da cosa c'è a bordo, se non hai roba che surriscalda particolarmente (tipo schede video toste) e gli lasci "respiro" attorno, cambia poco.
      La cpu comunque è ventilata per conto suo, e questa è la cosa più importante.
      Inoltre con la produzione a nanometri sempre inferiori, si hanno sempre più prestazioni abbassando i consumi e generando meno calore.
      Un'altro aspetto era che gli HD per dissipare il loro calore dovrebbero essere connessi a del metallo, nei case dove li sospendi per disaccoppiare le vibrazioni, andrebbero ventilati un minimo per allungargli la vita, in questo senso un flusso d'aria farebbe bene.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Si lo sapevo, però la dissipazione passiva è una soluzione per chi ha mobo itx.. Io dovrei fare l' upgrade della configurazione per prendermi un passivo + mobo itx non compatibile con i componenti attuali. Quindi, la situazione ipotetica migliore sarebbe staccare le ventole del case, eccetto quella della cpu. Che non fa rumore, al massimo se presente, cambio il radiatore. Così anziché spendere diverse centinaia di euro, ne spendo poche decine ma in modo migliore. Tanto il case non fa casino senza ventole! :asd:

      PS: Per l'areazione non c'è problema, ho un case colabrodo ve l' ho detto. Un Thermaltake Core v21. Prenderebbe aria anche senza ventole. Con speedfan ho sempre avuto temperature ottime.
      Non metto in dubbio che sia areato, però attenzione: l'areazione vera si ottiene creando un flusso d'aria con una direzione precisa che attraversa le componenti più a rischio surriscaldamento, e non facendo fori ovunque, pensa a una casa sotto l'afa estiva con le finestre spalancate: quando non tira un filo di vento sono quasi inutili.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      la cpu ha la ventola e crea il flusso d'aria necessario, se il case è aperto i moti convettivi ricambiano l'aria dal lato aspirazione del disspatore CPU.

      da prove fatte sul pc SoHo, (classico tower ATX procio esacore da 125W TDP) temperature più basse a pannello laterale aperto rispetto alla ventola del case in funzione.

      la DAW della foto sopra invece è montata su di un case rack 19" aperto superiormente. gli HD hanno una loro ventola silent regolabile.

      Pilloso ha scritto:

      Isolamento del Desktop Assemblato - L'angolo del "Fai da te" - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali[/url]']Non metto in dubbio che sia areato, però attenzione: l'areazione vera si ottiene creando un flusso d'aria con una direzione precisa che attraversa le componenti più a rischio surriscaldamento, e non facendo fori ovunque, pensa a una casa sotto l'afa estiva con le finestre spalancate: quando non tira un filo di vento sono quasi inutili.


      Lo so, ecco perché volevo usare un fan controller, così spengo le ventole del case (non cpu) durante le sessioni e poi le riaccendo appena finito. Tanto per 1-2 ore non muore il pc. Inoltre so che si comporta bene anche senza ventole poiché ho premesso che all' acquisto non era munito di ventole. :)

      serpava ha scritto:

      Isolamento del Desktop Assemblato - L'angolo del "Fai da te" - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali[/url]']la cpu ha la ventola e crea il flusso d'aria necessario, se il case è aperto i moti convettivi ricambiano l'aria dal lato aspirazione del disspatore CPU.

      da prove fatte sul pc SoHo, (classico tower ATX procio esacore da 125W TDP) temperature più basse a pannello laterale aperto rispetto alla ventola del case in funzione.

      la DAW della foto sopra invece è montata su di un case rack 19" aperto superiormente. gli HD hanno una loro ventola silent regolabile.


      Ho capito però io devo arrangiarmi, ho già speso 600 euro di home studio + evenutali altri 200 euro. Per questo mese non ce la faccio proprio purtroppo. Ecco perché sto cercando un' alternativa efficace ma economica. Con la miseria che guadagno è già tanto che io sia riuscito nell' intento, te lo garantisco.

      serpava ha scritto:

      Isolamento del Desktop Assemblato - L'angolo del "Fai da te" - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali[/url]']io ho fatto esattamente il contrario, via il case, dissipatore cpu oversize con ventola silent noctua, alimentatore e scheda video fanless, ssd per il S.O, un caviar green (che quando non utilizzato si spegne) per i dati ed il tutto è muto come una tomba.



      Praticamente è un bacchetto di prova.. xD