Sticky Costruirsi un microfono a ribbon - Progetto di gruppo e group buy

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      per favore qualcuno può riportare la spiegazione su come montare e accordare i nastri.
      ho cercato 4-5 pagine del thread ma non l'ho trovata e ho un nastro che si è mollato nel trasporto... oltre a voler provare con la foglia d'argento.
      Motu 896 mk3 - Adam A7 - Chameleon 7622 - SE4400 - HST11A - Oktava MK012 - Behringer BCF2000 - M-Audio Axiom 25
      a tutti. io dal ferramenta ho trovato una retina spettacolare sempre di ottone. così non stona. 4€ il mezzo metro. :)
      domani posto le foto dell'accrocchio che sto realizzando. alta ingegneria.
      Motu 896 mk3 - Adam A7 - Chameleon 7622 - SE4400 - HST11A - Oktava MK012 - Behringer BCF2000 - M-Audio Axiom 25

      Arus wrote:

      a tutti. io dal ferramenta ho trovato una retina spettacolare sempre di ottone. così non stona. 4€ il mezzo metro. :)
      domani posto le foto dell'accrocchio che sto realizzando. alta ingegneria.


      di ottone è il massimo. non so se la trovo dalle mie parti.
      ma deve avere qualche caratteristica particolare? Che so, tipo che a trama troppo fitta impatta sul suono o cose del genere.

      Arus wrote:

      per favore qualcuno può riportare la spiegazione su come montare e accordare i nastri.
      ho cercato 4-5 pagine del thread ma non l'ho trovata e ho un nastro che si è mollato nel trasporto... oltre a voler provare con la foglia d'argento.

      A pagina 17 in un intervento di Zeps c'è un link ad una pagina abbastanza completa dove c'è tra l'altro la spiegazione delle misurazioni con multimetro mentre a pagina 17 c'è il mio tutorial sul cambio dei nastri :)
      Ciao gente,
      nessuno ne parla e questo mi mette un po' di timore nel porre questa domanda tanto semplice quanto ovvia e banale...

      Ma la qualità???

      Magari me li sono persi io in questo 3d infinito ma ho letto vari commeti del tipo 'che bello' ma nulla relativamente alla qualità del microfono.

      Prima di procedere quindi con lo sbattimento tra sostituzione nastri, montaggio ecc, mi piacerebbe sentire il parere di chi lo ha provato.
      Com'è? Lo state usando? Quali sono le impressioni insomma circa la qualità sonora di questo microfono.

      Ciao
      Flavio
      AUGURI NASTRO! Oggi e’ esattamente un anno che e’ partito il group buy.
      Ieri notte, colto da pura curiosita’...




      Ho usato la procedura di Radioman con l’unica variante di aver messo della gommapiuma da 1 cm tra i tappi ed il nastro, sia sopra che sotto, e adesivato in maniera abbastanza compatta il blocco prima di insalsicciarlo dentro la rete nera ... una sorta di shockmount interno.

      Come RETE vi posso consigliare un’ottima scelta estetica: un portapenne in rete metallica verniciato! bello anche quello verde! Basta segare via base, anello sopra e parte del metallo eccedente con delle forbici da elettricista e fitta perfettamente!


      Due problematiche:
      - la prima e’ il bullone del connettore che restando molto incassato si fatica a stringere anche con le pinze (comunque servirebbe una rondella sia interna che esterna, pirla io che ormai ho stagnato!);
      - la seconda, piu importante, il VOLUME mooolto basso, devo sparare a manetta il pre! Ma forse e’ prerogativa dei nastri, di cui non ho esperienza.
      In ogni caso con opportuni rimedi e’ un bel supplemento al suono...e alle BASSONE BOOM! Me gusta.


      allego registrazione fatta a 20 cm sul XIII/XIV tasto verso la buca, per sentire come si comportava sulle bassone.
      take1 normale , take2 con inversione di fase del pre (per pura curiosita) , file totale con LA2A della uad .


      Altra nota: se avete uno spider del rode NT1A e’ ora di tirarlo fuori!

      fbin wrote:

      Ciao gente,
      nessuno ne parla e questo mi mette un po' di timore nel porre questa domanda tanto semplice quanto ovvia e banale...

      fbin wrote:

      Ma la qualità???

      fbin wrote:

      Magari me li sono persi io in questo 3d infinito ma ho letto vari commeti del tipo 'che bello' ma nulla relativamente alla qualità del microfono.

      fbin wrote:

      Prima di procedere quindi con lo sbattimento tra sostituzione nastri, montaggio ecc, mi piacerebbe sentire il parere di chi lo ha provato.
      Com'è? Lo state usando? Quali sono le impressioni insomma circa la qualità sonora di questo microfono.

      fbin wrote:

      Ciao
      Flavio

      Ciao Fbin, le mie impressioni sul microfono sono positivissime, ma vanno prese con le pinze. Il microfono così come lo manda quinto è un ottimo strumento per ampliare il parco microfoni di qualsiasi livello di studio, poi come tutte le cose va provato e la valutazione finale è sempre soggettiva. Ti consiglio di assemblarlo così com'è ed iniziare a testarlo su varie fonti per capire su quale vorrai usarlo di più. Io per mia esperienza personale il nastro (quello cinesone che già avevo) l'ho sempre trovato insostituibile per la ripresa dei cabinet di chitarra e a volte anche per il basso, ma lo trovavo anonimo su altre fonti. Invece il nuovo nastro di quinto mi ha subito fatto una buona impressione e mi piace su tantissime fonti. Per il cambio dei nastri ti dico di aspettare perché non è una operazione facilissima ed io stesso dovrò rinastrarlo perché ho un nastro che si blocca tra i magneti e non posso ritensionarlo perché una volta chiuso l'alluminio sottilissimo si attacca alle pareti del motore e quando lo si riapre si spezza. Il bello del DIY e di riuscire ad ottenere strumenti che abbiano un decimo del costo di quelli commerciali con la soddisfazione di progettarli e montarseli da soli e credimi in questo Quinto c'è riuscito in pieno.
      P.s. Appena lo rinastro faccio delle take con il pre che sto rakkando in questi giorni che di db ne ha da vendere :) :)
      scusate ma non mi è ben chiara la parte di misurazione dei nastri col multimetro. in particolare la parte in continuity mode (o provadiodi insomma). noi abbiamo lo chassis in metallo che fa da polo... se testo la continuità tra nastri e magneti non è ovvio che non avrò mai lo 0??? e va bene così?
      poi... la resistenza misurata tra i due capi del nastro... noi ne abbiamo 2 di nastri... se misuro tra il rame e un capo dall'altro lato? è giusto? devo aspettarmi sempre un massimo di 1,5 Ohm?
      Motu 896 mk3 - Adam A7 - Chameleon 7622 - SE4400 - HST11A - Oktava MK012 - Behringer BCF2000 - M-Audio Axiom 25
      scusate... ma per essere scemo come sono non capisco perchè i due nastri non li isoliamo definitivamente dallo chassis nello stesso modo in cui sono isolati ora dalla parte del rame... e pigliamo entrambi i poli dall'altro lato, senza rame di collegamento tra i 2 nastri, facendo così la serie???
      si eviterebbero così anche tutti i problemi dello chassis con le viti che toccano la carcassa esterna o la retina o altra roba conduttiva. no!?

      edit: niente, ho detto la stessa vaccata dell'altro thread. XD sarebbero in controfase. come non detto.
      Motu 896 mk3 - Adam A7 - Chameleon 7622 - SE4400 - HST11A - Oktava MK012 - Behringer BCF2000 - M-Audio Axiom 25

      Post was edited 1 time, last by “Arus” ().

      non te lo consiglio perchè il cavo aggiunto avrebbe una resistenza bassa ma comunque quasi comparabile con quella del nastro vanificando qualche dB (o frazione di dB) del guadagno ottenibile dalla serie mentre il contatto tramite il metallo da questo punto di vista è l'ottimale. Se il metallo tocca lo chassis in teoria non succede niente perchè c'è comunque di mezzo il trasformatore che isola e ribilancia però è meglio evitare ogni rischio dato che i segnali in gioco sono bassissimi per cui fai come spiegato e mantieni il blocco isolato dal resto.
      scusa, ma la serie aumenta la resistenza totale in gioco, aumentando l'uscita. se aggiungo un pezzetto di cavo, aumenta ancora la resistenza e aumenta ancora l'uscita no?
      Motu 896 mk3 - Adam A7 - Chameleon 7622 - SE4400 - HST11A - Oktava MK012 - Behringer BCF2000 - M-Audio Axiom 25