Mixer e P.A. per prove/home recording/Live con Logic 9, MacBook Pro firewire

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Ma poi, continuando a rifletterci e cercando di serrare i tempi poichè la necessità è pressante...in ottica live...
      A meno che non mi metta a spendere parecchio cambiando tutto, non riuscirò mai ad avere un set live stabile e "spippolabile" ala Radiohead in ambiente pro tools...perciò me la incarto parzialmente, lavoro molto e bene sulle basi a monte "simulando live" ed utilizzo un multitraccia con più tracce posibili per spararle unitamente al click su mixer/impianto, no?
      Dovrei ottenere assoluta stabilità, semplicità d'uso a scapito della totale libertà creativa di un sistema portatile/scheda audio/mixer/etc etc...

      Bene, questo per il live. Altra storia in sala..

      Ergo,riassumendo: si a consiglio per PA di livello, multiraccia "capiente", mixer (sull'analogico pensavo al Mackie 24 8), scheda audio solo da studio....

      Se sto perdendo la tangente, fatemelo presente...!
      Io non posso fare a meno di consiglirti il buon vecchio bheringer x32, 32 canali in ingresso e se non erro anche in uscita....il miglio mixer nella fascia sua fascia di prezzo, ed il migliore anche tra le fascie poco più coste.... Con un bel mixer digitale, l unico ostacolo sarà la tua fantasia....avrai la strada spianata per pensare ed applicare tutte le soluzioni che ti verranno a mente, ovviamente serve anche un buon PC, magari a rack.... Impianto p.a. permettendo con l x32 avrai tutto a portata di mano e sempre facilmente trasportabile..

      Pareri personali!!