allen & heat qu 16 qu 24 qu 32

      allen & heat qu 16 qu 24 qu 32

      Ciao ragazzi, sto valutando l'acquisto di un mixer per registrare live.

      Mi sono imbattuto nella serie qu di Allen & Heath, sembrano davvero molto carini.

      Qualcuno di voi lo usa per questo scopo?

      In dettaglio, mi interessa capire come funziona la fase della registrazione delle singole tracce.

      E' possibile registrare pre fader? O anche senza alcun effetto applicato al canale (comp, eq, fx) o registri solo ed esclusivamente quello che stai facendo live?

      Grazie per le preziose informazioni :)

      Rino
      Io ho "studiato" per un po' di tempo il QU16 e ho usato in un paio di occasioni un QU24.
      Non posso dire di essermi trovato male, ma sinceramente ho preso altro e ne sono più che soddisfatto.
      Io personalmente posseggo un Soundcraft Si Expression (che trovo molto più versatile dell'A&H) e le registrazioni sono sicuramente di buon livello.

      Solitamente tutti i mixer dotati di interfaccia audio registrano pre fader assolutamente dry; dal manuale del QU16 mi pareva che si potessero includere i ritorni delle mandate effetti, ma per quanto riguarda gli effetti in insert (eq e comp) non saprei.


      Una delle grosse comodità dei QU, va detto, è la possibilità del recording direttamente su hard disk esterno; di conseguenza fai a meno del portatile/tablet connesso.
      Non l'ho mai usato in questo modo, ma mi pare di ricordare che dalla schermata di assegnazione tutto sembrava incredibilmente semplice per cui ci vuole davvero poco.
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad Solo (x2) - RME 802 - Cubase 9 - Adam A5+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500