Collegamento piano digitale a P.A.

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Collegamento piano digitale a P.A.

      Salve a tutti,
      mi troverò questo weekend a dover collegare un piano digitale Roland RP401R al mixer per un piccolo live. Il pianoforte lo avrò a disposizione solo all'ultimo, e dalle specifiche vedo che ha un'uscita jack 6.3 stereo per le cuffie ed un'altra jack 3.5 stereo. Stavo pensando di prelevare il segnale dall'uscita cuffie (jack TRS 6.3) e farmi un cavo doppio separando L ed R entrando poi nella stage box tramite due xlr (uniche connessioni disponibili).
      Vi sembra corretta una soluzione del genere? Secondo voi fino a che lunghezza del cavo posso spingermi senza avere problemi, dato che il segnale è sbilanciato?
      Thanks
      Qui il link alla pagina del prodotto
      roland.com/us/products/rp401r/specifications/

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
      Ciao,
      Puoi uscire in stereo dal jack bilanciato 6.3 con il cavo che si sdoppia in due mono, entrare in una DI stereo ed a sua volta entrare nel Mixer.
      La lunghezza se usi la DI è irrilevante, ti basta arrivare ad essa e poi da essa andare in XLR alla stagebox.
      Se non hai dimestichezza consiglio di comprare un cavo ad hoc ;)

      Collegamento piano digitale a P.A.

      @Andrea_93 le uscite non sono bilanciate... sono entrambe stereo, ma entrambe escono tramite un unico connettore jack TRS femmina.
      Il mio problema è che le D.I. sono tutte occupate, per quello mi chiedevo se potevo andare sbilanciato fino alla stage box. Pensavo di prelevare il segnale dall'uscita cuffie solo per comodità nell'assemblaggio del cavo, dato che è un 6.3...
      Poi sarei obbligato ad entrare nella stage box tramite xlr, ponticellando i pin 1 e 3 dei connettori.
      In sostanza il dubbio che ho è se devo sbattermi per recuperare le D.I. o se con un cavo relativamente corto riesco ad ottenere un risultato decente... che dite?

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

      Andrea_93 ha scritto:

      La DI di certo ti aiuta, ma poi dipende anche in che mixer arrivi(digitale o analogico) e la qualità dell'uscita cuffia stessa.


      Potresti spiegarti meglio? Non credo ci siano differenze in questo caso se il mixer è digitale o analogico, per lo meno non me lo spiego. Comunque il mixer è un A&H qu24, la stage box è un ar2412, il segnale dall'audiorack viaggia in digitale fino al mixer tramite un cavo cat5.
      Riguardo alla qualità dell'uscita cuffia, a cosa ti riferisci?

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
      L'uscita cuffia potrebbe avere un po' di fruscio in più (ma non è detto). Comunque è impossibile prevedere se ci saranno disturbi. Con i dimmer classici, i disturbi sono garantiti con regolazioni diverse da 0 e 100%. Senza quelli, bisogna vedere quanti disturbi elettromagnetici ci sono in giro...
      Gianluca
      Youtube: goo.gl/522kv4

      Collegamento piano digitale a P.A.

      Nell'impianto elettrico non sono presenti dimmer, il P.A. è alimentato da un generatore ma passa attraverso uno stabilizzatore ed un ups. In ogni caso non vale la pena rischiare, vedrò di procurarmi una D.I. stereo; anche perché i cavi di segnale passano molto vicino al quadro elettrico (è un quadro "volante", del tutto provvisorio) da dove viene distribuita la corrente di tutto il padiglione.
      Grazie per i consigli :)

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
      Io consiglierei di usare come prima scelta l'uscita designata, ossia quella denominata "Output jack: Stereo miniature phone type" nel manuale, usando qualche adattatore se necessario.
      Poi portati anche un cavo adatto (1/4'') per prelevare l'uscita cuffie, non si sa mai.

      Cerca di tenere la linea fino alla stage box più corta e pulita (stai lontano da cavi di corrente) che puoi.