TL AUDIO VP1

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      TL AUDIO VP1

      Ciao a tutti, sto valutando se acquistare il tl audio vp1 per processare la mia voce nei live (faccio musica pop). Come mic uso un sm58.
      Opinioni? Altri suggerimenti?
      Grazie...
      Ciao,
      se vuoi un mio consiglio io non mi porterei in live una macchina del genere.
      Parlo da fonico e da cantante ...

      Io mi trovo benissimo ad esempio con la TC-Helicon Voicelive play, che offre una serie vastissima di strumenti per processare la voce e in live ti offre davvero tanto... molto più di un semplice, per quanto performante, channel strip come il VP1
      Saluti Mirco.
      ...le macchine non aggiungono nulla all'anima della musica.

      Nuovo

      Ciao,
      Il VP-1 per quanto possa essere una bella macchina, sostanzialmente non fa molto di più di un semplice mixer (pre;eq), oppure fa le stesse cose di un mixer digitale anche entry level (pre+eq+comp/de-esser).

      Inoltre, non sapendo in che situazione lo andresti ad utilizzare, suppongo che te lo debba gestire da solo senza avere un fonico che ti segue tutta la serata, quindi potresti trovarti continuamente a dover intervenire per aggiustare settaggi del comp, eq ecc.

      In questo caso ti manca comunque un riverbero, un delay e tanti altri "tricks" che un oggetto come il TC.Helicon ti offre.

      Inoltre è ingombrante, pesante e delicato da trasportare per via delle valvole e sinceramente, in situazioni live, se non hai un impianto di un certo livello, apprezzerai poco la qualità aggiuntiva che ti può offrire rispetto ai preamp di un buon mixer.


      Con il TC-Helicon hai il vantaggio di poterti creare tutta una serie di preset personalizzati da richiamare durante la serata, brano per brano che nel pop è una cosa a mio parere da non trascurare; è semplicissimo da settare e lo porti in giro senza problemi. Per quanto riguarda la versione a rack, la vedo piuttosto impegnativa da portare in live, soprattutto se dovessi fare tutto da solo senza un fonico che ti segue durante le esibizioni.

      Ovviamente tutto secondo il mio modo di vedere le cose...
      Saluti Mirco.
      ...le macchine non aggiungono nulla all'anima della musica.

      Nuovo

      È una macchina da studio. Non ho mai visto la necessità di portare cose simili dal vivo. Se poi sei un professionista ed hai una serie di live con un fonico personale, la cosa può essere diversa. Ma anche in questo caso il TLA non lo vedo una macchina adatta.