Casse PA di qualità

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Casse PA di qualità

      Sto cercando una coppia di casse attive per amplificare tastiera e voce durante le prove. La qualità è la prima cosa ma vorrei stare sull'usato per risparmiare quanto possibile. Fin'ora ho provato con diverse casse e quando la qualità cala è quasi impossibile provare a volume buoni con la band ad alti volumi.


      Ho letto un pò di thread e ho trovato:
      EV ZXA1
      RCF Art 322a e 422a

      Cosa mi consigliate?
      Possono tornare sufficienti anche per dei piccoli concerti in piccoli locali? O almeno come spie per me? (tastierista)

      grazie
      m

      Casse PA di qualità

      Ciao, le EV che conosco (le ho usate regolarmente per circa un anno) sono le zlx 12p, il suono mi ha piacevolmente stupito in relazione al prezzo ed al fatto che il cabinet è in plastica... ma non si puó pretendere di spingerle a livelli esagerati. Altre casse che ho usato invece per circa tre anni sono le HK audio. Una coppia di Linear5 115 FA (credo peró che nel tuo caso siano fuori budget), secondo me tra le migliori in quella fascia. Costruzione semplice e robustissima (cabinet in legno), senza fronzoli, ed una qualitá a livello di suono e potenza davvero bestiale. Se dai un'occhiata ai loro prodotti ti rendi conto dello stile, sembra un po' la mentalitá tedesca di qualche decennio fá, prodotti semplici, a volte quasi brutti, ma tutta sostanza, e soluzioni interessanti . Uno dei pochi marchi che fanno ancora tutto a casa loro, dal progetto all'imballaggio. Poi come monitor una premium PRO 10, usata sempre a volumi non troppo spinti... forse non adatta come speaker P.A., anche perchè nasce appunto come monitor. Comunque pure lei una bella bestiolina.

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

      mark88 wrote:

      Fin'ora ho provato con diverse casse e quando la qualità cala è quasi impossibile provare a volume buoni con la band ad alti volumi.


      Minchia... e a che volumi provate? :D
      Magari abbassare un pò per arrivare a 50 anni con una buona percentuale di udito?
      Comunque hai provato le fbt maxx4 ?
      Piccolette, leggere, potenti (due vie, 300+100), monitor all'occorrenza, e affidabili!
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!
      ciao sebastiano, si le maxx 4a sono quelle che abbiamo nella sala prove.

      Abbiamo un batterista con un certo "peso" e il genere è prog/metal...
      Il problema che abbiamo avuto tante volte è che quando la qualità delle casse è inferiore i suoni escono molto peggio e perchè gli altri mi sentano (a me piace sentire di più gli altri) bisogna alzare troppo il volume fino a dare fastidio.

      BjHorn wrote:

      Minchia... e a che volumi provate?

      alti ;( e non per colpa del chitarrista di turno
      beh certo, a tirare il collo a casse non troppo performanti ovviamente succede un macello, ma se il problema è questo oltre alla qualità serve anche volume, tanto volume! E tanto volume significa quasi sempre cassona! :D
      Potete comunque decidere di abbattere il batterista! 8)
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!

      Casse PA di qualità

      Ciao Mark, come sempre più è piccolo il cono più fatica a scendere in basso... le pro 12 non le ho mai sentite, ma se suonano come le sorelle (parlo di pulizia) dovrebbero andare bene, sulla carta vedo un buon livello di spl. Per l'esperienza che ho fatto con HK ti direi di rischiare, difficile che le rimandi indietro. Se puoi salire un filino di budget hai le linear 3 112, ne usavamo una come "front fill" e l'ho trovata ottima. Hai il tweeter a tromba (puoi ruotarlo di 90° a seconda di come la posizioni) ed è un prodotto ben più recente. Se ti interessa quì c'è un articolo che riporta un po' di info: accordo.it/article/viewPub/90188

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

      MacGyver wrote:

      Ciao Mark, come sempre più è piccolo il cono più fatica a scendere in basso... le pro 12 non le ho mai sentite, ma se suonano come le sorelle (parlo di pulizia) dovrebbero andare bene, sulla carta vedo un buon livello di spl. Per l'esperienza che ho fatto con HK ti direi di rischiare, difficile che le rimandi indietro. Se puoi salire un filino di budget hai le linear 3 112, ne usavamo una come "front fill" e l'ho trovata ottima. Hai il tweeter a tromba (puoi ruotarlo di 90° a seconda di come la posizioni) ed è un prodotto ben più recente. Se ti interessa quì c'è un articolo che riporta un po' di info: accordo.it/article/viewPub/90188

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk


      ciao Macgyver, che ne dici della HK Pulsar 112 FA? Dovrebbe essere la serie precedente alla Linear.

      sto guardando quella e le Yamaha DSR112 o JBL PRX712... si trovano sui 1100€ circa a coppia (usate)

      Post was edited 1 time, last by “mark88” ().

      Io ti consiglio di sondare anche per delle QSC K12. Sono la serie precedente a quella attuale (12.2) e sull'usato puoi trovarle a prezzi tutto sommato decenti.
      Ne ho un paio e posso assicurarti che sono davvero sorprendenti; mi piace come suonano, mi piace come tengono i volumi, mi piace come scendono in basso. Tanta elettronica, tanto dsp, ma ci sta.
      Io le uso con un paio di sub RCF e davvero ci ho fatto qualsiasi cosa.
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad PciEx - RME 802 - Cubase 10 - Adam A5x+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500
      grazie angix, si i nomi sono quelli...

      domanda a brucia pelo: cosa vale un diffusore usato? ho contattato tre inserzionisti e uno voleva 825€ per una cassa vecchia di 3 anni che nuova compri a 869 su thomann... e un altro 550 per una cassa fuori produzione e vecchia di 2 anni dove il nuovo modello viene 710....
      Per me dipende molto dallo stato di conservazione, l'utilizzo che ne è stato fatto e ovviamente il modello come "nome". Io posso dirti senza vergogna che le mie le ho pagate 1100€ la coppia con le loro custodie originali (che valgono solo quelle 200€). Le casse le ho viste, le ho provate ed erano davvero tenute maniacalmente. Per i sub, ho fatto lo stesso. Rigorosamente scambio a mano con prova e chiacchierata annessa.. Anche solo da come il venditore te le fa trovare e le prova capisci come mediamente le può aver trattate..
      Per avere una valutazione di riferimento solitamente mi baso anche su quello che trovi usato in negozio ma ovviamente ognuno è libero di vendere al prezzo che vuole e ognuno è libero di considerarlo un affare o il suo contrario.. Rimane però il fatto che si tratta di hardware usato in contesti che possono diminuirne l'efficienza e la vita utile, per cui ritengo che sia soprattutto quello a decretarne il valore, a parità di altri fattori.
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad PciEx - RME 802 - Cubase 10 - Adam A5x+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500

      Angix wrote:

      Io ti consiglio di sondare anche per delle QSC K12.


      @Angix ti chiedo un'altra cosa: sulle K12 leggo che il driver ha una waveguide differente rispetto alle altre casse e se non ben direzionate tende a disperdere le frequenze alte. cosa che non accade con le K8 e K10 che hanno una guida normale.

      ti ritrovi con ciò? è una cosa da valutare?

      e sempre parlando di QSC (che mi intrigano sempre di più) perchè non le K10?
      mi serviranno come amplificazione delle tastiere e del cantante alle prove, e come miei monitor personali ai concerti. sono sufficienti?