strumentazione per cantanti

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      strumentazione per cantanti

      Ciao, sono una cantante e voglio cantare in locali della mia zona con notebook e relativo software che legge le basi midi, oltre al mixer naturalmente , sarebbe giusto o meglio aggiungere un processore di effetti esterno non tanto per le basi che sono gia' migliorate dal software ma per dare piu' tono ed effetto alla voce, perche' con solo il mixer -pc e software non sono convinta del suono che e' spento, puo' andar bene per casa ma anche cosi' per me e' scarso, forse perche' sono abituata a cantare accompagnata dal tastierista..
      Che differenza c'e' tra un Alesis microverb e Behringer FX2000 ?
      questi ultimi andrebbero bene ?
      Come ti spiegavo nell'altro post, un multieffetto aggiunge al massimo un ambiente, una coloritura.
      Non c'è la scatola dei miracoli per sistemare un impianto che fa suonare male la voce, la soluzione è un impianto di maggiore qualità, se aggiungi altre cose avrai solo più cavi da collegare, più problemi e scomodità, e in ogni caso i due prodotti che hai citato sarebbero poco al di sopra, se non uguali, agli effetti integrati nel tuo mixer.
      Per non andare fuori tema qui, ti chiederei di scrivere sull'altro 3ad quali sono esattamente il tuo microfono e le casse passive che usi sul mixer Behringer, e ci facciamo un'idea.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.