Upgrade mixer

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Upgrade mixer

      Ciao a tutti...
      Avendo intenzione di aggiornare il mio set, mi servirebbero dei consigli, per l'acquisto di un nuovo mixer.
      Dovrei utilizzarlo, oltre che per le prove, per dei Live all' aperto ( dalle classiche esibizioni nelle piazze, sino ai chioschi presenti qui, sul lungomare cagliaritano !!! ), ed in ambienti al chiuso ( pub, ristoranti, pizzerie ecc...).
      Al momento, utilizzo un mixer Yamaha MG10XU, ma vorrei passare ad un mixer, che permetta di registrare in maniera " diretta " ( possibilmente anche in multitraccia ), sia le sessioni di prova, che i Live, senza utilizzare elementi esterni.
      Mi sono stati suggeriti 2 mixer, ma non avendoli mai provati, chiedo appunto un consiglio:


      strumentimusicali.net/product_…nger-xenyx-x1204-usb.html

      strumentimusicali.net/product_…11/phonic-celeus-600.html

      Ovviamente, nuovi suggerimenti su altri mixer che rispecchino ciò che cerco, sarebbero preziosissimi.

      Grazie a tutti :)

      ...whit great power, comes great responsibility !!!...this is my gift, and my cursed !!! Who am I ? I' m Spiderman !!!
      Phonic mi fa un po' paura come marca, livello basso basso, Behringer invece è cresciuta parecchio dopo le fusioni con Midas, non a caso fa anche digitali che competono con altre macchine di fascia alta, ma hanno mantenuto prezzi estremamente competitivi.
      Ti sengnalo anche il Presonus Studiolive serie AR USB, forse il più piccolino può fare al caso vostro.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Intanto, grazie
      Effettivamente, il Phonic, è sembrato anche a me un po' troppo " giocattolino ", con tutto il rispetto; il Behringer, è già meglio anche se non registra in multitraccia.
      Il Presonus è davvero una bomba, non lo conoscevo, ma sarebbe ovviamente l'ideale, anche se un po' fuori budget.
      Non esiste altro di simile, con prezzo un po' più ridotto?
      ...whit great power, comes great responsibility !!!...this is my gift, and my cursed !!! Who am I ? I' m Spiderman !!!
      I prodotti Presonus sono a buon mercato, già oggi è un miracolo che per poche centinaia di euro si possa avere un prodotto che è sia mixer live che scheda audio multicanale, difficile pretendere di più.
      Se poi esiste una cineseria che ti fa risparmiare altri 50 euro non saprei, ma io guarderei anche un minimo alla qualità, altrimenti tanto vale che vi registriate collegando un tablet o cellulare a un normalissimo mixer, prendendo quello che viene da una coppia di uscite.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Per registrare un live in multitraccia c'è anche il BEHRINGER X Air XR18 (18 canali 18 tracce), poco più di 400 euro.
      La behringer, così come la midas e rcf fanno prodotti anche con meno canali (da verificare però se registrano in multitraccia, lo xr18 sicuramente si) e a prezzo più basso.
      i contro: non dispongono di interfaccia fisica, ma solo virtuale, bisogna farci la mano (parecchio) e disporre di un ipod e anche di un router esterno, dato che quello in dotazione non vanta molti elogi.
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!
      Grazie ancora a tutti, per i consigli e la disponibilità.
      Magari aspetto ancora un po', e non appena mi sarà possibile, mi butto direttamente sul Presonus
      ...whit great power, comes great responsibility !!!...this is my gift, and my cursed !!! Who am I ? I' m Spiderman !!!
      Buonasera a tutti...

      Riesumo questo vecchio post, in quanto, necessiterei ancora una volta, dei vostri sempre utili e preziosi consigli.
      Dunque, alla fine, ho acquistato il mixer, e come da voi indicato mesi fa, ho optato per un PreSonus Studiolive AR USB 12
      Che dire? E' una meraviglia, e veramente a quel prezzo, non potevo sperare in un acquisto migliore.

      Ora, avrei bisogno di qualche dritta, per l'acquisto di un microfono per Home-Recording, da collegare ovviamente al mixer, registrare ovviamente la voce, ed in alcuni tratti, anche la chitarra acustica.
      Visti i modelli che sto tenendo d'occhio, ho provato a cercare in qualche vecchio post; qualcosa ho trovato, ma sono davvero troppo datati, e magari nel frattempo, qualcuno di voi,
      ha avuto modo di provare in maniera più specifica, questi modelli.

      I candidati sono:

      AKG C3000
      Rode NT1-A
      SE Electronics SE2200

      A voi la palla...e grazie :)
      ...whit great power, comes great responsibility !!!...this is my gift, and my cursed !!! Who am I ? I' m Spiderman !!!

      Zibaldone wrote:

      No, niente usato... comprerei un microfono nuovo.


      Se fosse un "vecchio" C3000 non avrei dubbi, e ti consiglierei quello.
      Non è un mic immediato (né tutti lo amano alla follia), ma per l'uso che ne vuoi fare io lo trovo davvero versatile, una volta che impari a conoscerlo.
      Non prenderei in considerazione il C3000B (che adesso si chiama di nuovo C3000, ma di fatto è la versione B).

      Non li conosco molto, ma credo che Rode e SE2200 si equivalgano, entrambi con una marcata asprezza sulle alte frequenze che dovrai in qualche modo smussare.
      Magari interviene qualcuno che li ha in studio e ti può dare indicazioni più precise.
      Ti consiglio assolutamente il Rode NT1 versione black, non l'NT1-A (argento). Microfono eccellente, lineare e versatilissimo, ottimo per la voce, senza alti fastidiosi o buchi di frequenze. Nel kit è compreso anche shockmount Ricote. Per me il miglior microfono mai provato in relazione al prezzo.
      Grazie per i consigli, ragazzi...
      Sto provando a farmi un'idea, anche cercando qualche audio in giro, registrato coi modelli indicati, ma ovviamente non rende appieno; purtroppo, non potendo testarli di persona in negozio, devo basarmi su queste info.
      Grazie, davvero
      ...whit great power, comes great responsibility !!!...this is my gift, and my cursed !!! Who am I ? I' m Spiderman !!!