db Technologies DVA Line Array - prova sul campo

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      db Technologies DVA Line Array - prova sul campo

      Ieri ho potuto effettuare una prova sul campo di un line-array DB DVA composto da 6 teste T4 per parte, 1 sub S10 e un S20 per parte.

      Ci ho fatto una rassegna di 8 gruppi, dal pop al metal ma tendenzialmente spostati più verso la parte "heavy"... ;)

      L'impianto mi ha impressionato soprattutto alla luce dei miei pregiudizi. Suonava pulito e morbido in basso, caratteristica che reputo importantissima in un PA dopo averne provato diversi duri e vetrosi sui sub. Ho notato una leggera tendenza ad un'ascolto di tipo "hi-fi", nel senso che sulle medie non mi sembrava molto tagliente, ma tutto sommato non lo definirei un difetto, ed è una caratteristica che ho sentito più di una volta su impianti di tipo line-array.

      Preciso, e non è un dettaglio da poco, che la prova è stata effettuata praticamente open field, con EQ sul master *quasi* flat (leggera attenuazione a 100Hz e 315Hz), e con teste appoggiate sopra i sub.


      Insomma, ho capito che non è un D&B, un Meyer, un EAW, un LAcoustic, un Outline... ma trovo che sia un impiantino ben suonante e dal rapporto qualità/prezzo davvero interessante. Brava dB!
      A 'n bom soldà ogni arma ghe fa...

      RE: db Technologies DVA Line Array - prova sul campo

      E non sei l'unico. Io l'ho sentito due volte (appeso in conformazione array)...ed in entrambe le occasioni ho potuto apprezzarne l' impatto sonoro. Se poi vai a guardare il rapporto qualità prezzo direi che è un bel prodotto. Tra l'altro facile da settare e contenuto nei pesi.
      Mi associo con te nel complimentarmi con la db. Comunque, le ditte costruttrici di impianti array sviluppano studi importanti su tali prodotti. Difficilmente producono ciofeche. Fin che è una cassa da 300w può anche starci, ma se parli di array raramente ne senti uno suonare male.
      << Non è il volume che è troppo alto...sei tu che sei troppo vecchio! >>

      Kayleth ... desert rock

      RE: db Technologies DVA Line Array - prova sul campo

      Lo uso spesso e fin dalla prima volta sono stato piacevolmente soddisfatto.

      Ho molta "letteratura" in merito.
      "...una rental company è un'azienda che a fine anno deve mirare ad un profitto..."
      per questo mi son messo a far magliette alla moda!

      RE: db Technologies DVA Line Array - prova sul campo

      Scrivi qui la tua RISPOSTA
      ad inizio anno sono stato in ditta e ce ne hanno montato uno nel retro capannone adiacente agli uffici, 2 sub doppi e 6 teste per parte tutto montato in array, anchio sono partito da casa con molti pregudizi, non solo io ma anche il mio socio e anche il negoziante che ci ha accompagnati...
      dopo una breve presentazione sulle tecnologie adottate che sono molte e molto interessanti siamo passati all'ascolto, dopo 30secondi l'avevo gia' batezzato come nostro nuovo impianto da prendere.
      la diffusione era omogenea e copriva tutte le frequenze con leggerissimi buchi in lungo ed in largo per tutti i 200 metri di parcheggio che vi erano di fronte!
      Digital Performer 9 - All Toontrack stuff - Mouse and right hand

      RE: db Technologies DVA Line Array - prova sul campo

      Avete per caso qualche foto di eventi dove è stato utilizzato? Volevo sapere inoltre in dettaglio la configurazione tecnica dell'impianto e degli eventi dove è stato utilizzato... sempre se avete tempo a disposizione!

      Ciao :birra:

      RE: db Technologies DVA Line Array - prova sul campo

      foto

      Proprio con Hucchio.... :meta: Bella li!!!!! Non vedo l'ora di tornare a Marina di Massa per altre birrette, donne e buona musica (e magari per fregarti qualche trucchetto).
      Ciao
      << Non è il volume che è troppo alto...sei tu che sei troppo vecchio! >>

      Kayleth ... desert rock
      altra caratteristica da non sottovalutare di questo impianto è che praticamente non necessita di processore per funzionare e quindi ha una taratura semplicissima, anche se nel caso di installazioni complesse si sente un po questa mancanza

      grave pecca di questo line array è il software di progettazione che praticamente di da solo gli angoli di inclinazione, non prevede i sub e gli appendimenti multipli.
      visto che, almeno nella mia esperienza, lo uso praticamente solo in appendimenti con 4 o piu cluster distinti e non sono l'unico a farlo concepire un software in grado di stare dietro a questa esigenza non sarebbe male

      Anche io sono molto entusiasta della qualità sonora... soprattutto sulle basse frequienze, gli S20 sono dei sub che non hanno nulla da invidiare a sub di marche ben piu blasonate e costose
      Originally posted by castel88

      visto che, almeno nella mia esperienza, lo uso praticamente solo in appendimenti con 4 o piu cluster distinti e non sono l'unico a farlo concepire un software in grado di stare dietro a questa esigenza non sarebbe male



      cioè? Mica ho capito?

      Se devi fare sonorizzazioni con cluster diversi allora hai bisogno di un software di progettazione, non di previsione.

      Nessun software di previsione, dedicato al setting del line array, tiene conto di altri sistemi e altri cluster.
      Almeno i più famosi.
      "...una rental company è un'azienda che a fine anno deve mirare ad un profitto..."
      per questo mi son messo a far magliette alla moda!
      perchè sono software di predizione acustica e progettazione.

      Easy focus serve giusto per gli splay dell'array e poco altro...
      "...una rental company è un'azienda che a fine anno deve mirare ad un profitto..."
      per questo mi son messo a far magliette alla moda!
      Eh lo so...
      Ma se hai suia vertec, sia Butterfly sia DVA fai un paragone di prezzi e vedi cosa puoi chiedere e cosa no.

      Su una panda 4x4 che va benissimo non poui chiedere un optional che hai su una x5.

      personami il paragonaccio, il prezzo non è proprio una discriminante ma a volte ci sta.

      Ci vorrebbe, penso che a breve posso dare delle news in merito però.

      P.S.
      Complimenti per il Buttefly
      "...una rental company è un'azienda che a fine anno deve mirare ad un profitto..."
      per questo mi son messo a far magliette alla moda!
      gia immagino sia per quello...

      pero le volte che usiamo il dva lo usiamo nelle manifestazioni sportive (mondiali di ping pong avevamo 30 sistemi in 10 cluster)
      secondo me la forza di quest'impianto è proprio in queste situazioni qua e potrebbero spingere molto perche venga utilizzato molto perche come rapporto peso potenza dimensioni non ha rivali
      Ciao a tutti sono Enrico, riapro questa discussione perché vi vedo informati sui prodotti db. Avrei necessità di un Sub doppio 18 e avrei trovato:
      2 Sub db 18d, oppure
      1 dva s20

      cosa mi consigliate tra le 2 opzioni? L’S20 va di più dei 2 18d affiancati? Se la differenza non è molta prenderei i 2 18d essendo più maneggevoli.
      grazie :)