Nuovo Studio "Casalingo"

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Nuovo Studio "Casalingo"

      Buongiorno a tutti Ragazzi,

      sono lieto innanzitutto di entrare a far parte di questa splendida comunità. Mi chiamo Alex ed insieme ai miei compagni di avventura, sino ad ora avventura vissuta nel comfort di una stanza di casa mia, ci accingiamo ad aprire un vero e proprio studio all'interno di una villetta. Lo studio fornirà servizi di rec & mixing. Per il momento il mastering non ci vede competenti in materia e l'hardware necessario ad offrire un prodotto di qualità sarebbe per noi troppo costoso.

      Avendo sempre operato in camera, in una soluzione unica per ripresa e missaggio di voci e strumenti acustici ma dovendo domani pensare a registrare potenzialmente una batteria, ci domandiamo come porre in essere il tutto, cablaggi compresi, che siamo aimè costretti a realizzare in modalità FAI-DA-TE. L'attuale configurazione dell'ambiente casalingo è:

      MacMini i7 (2014) con Moutain Lion - 16GB RAM DDR
      RME FIREFACE UC
      Mic Rode NT1 e Blue Bkuebird
      Arturia KeyLab25
      Maschine Mikro II
      ADAM F7
      DAW ProTools 11 (occasionalmente Logix X)

      Abbiamo individuato l'hardware che desideriamo implementare nel nuovo studio e la configurazione sarebbe la seguente:

      MacMini i7 (2014) con Moutain Lion - 16GB RAM DDR
      2x RMD FIREFACE UC
      Mic Rode NT1 e Blue Bkuebird per Voci
      Kit AudioTechnica 7 pezzi per batteria (2 condensatori e 5 dinamici)
      SSL Nucleus per mix comodo e scene automatizzate (porta inoltre 2 pre microfonici e due ulteriori linee di monitoring)
      Tof ATB04M (lo vorremmo utilizzare come sommatore ma ha in se 4 ottimi channel strip con pre microfonici e di linea e direct out su ogni canale)

      La domanda è:

      Volendo poter decidere di volta in volta QUALE pre utilizzare dei molteplici presenti per ogni strumento da registrare, come dovremmo organizzare il routing per evitare di dover ogni volta connettere e disconnettere cavi da un in all'altro?
      Una patch bay può essere utile? Non ne abbiamo mai utilizzata una...

      Vi saremo grati qualsiasi suggerimento vogliate offrire per aiutarci ad ottenere il meglio dalla configurazione che ci accingiamo ad implementare..
      Grazie Mille
      IAMU