Progetto home recording con tastiera Yamama e microfono per voce

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Progetto home recording con tastiera Yamama e microfono per voce

      Ciao a tutti,
      sono nuovissimo di questo forum :thumbsup:

      Ho comprato una tastiera Yamaha PSR-E343 it.yamaha.com/it/products/musi…oards/psr-e343/index.html usata (che è praticamente identica a quella in produzione adesso PSR-E353 it.yamaha.com/it/products/musi…oards/psr-e353/index.html) e dato che ha veramente dei bei suoni per essere una tastiera "base" volevo utilizzare il suo set per arrangiare qualche pezzo su pc. In pratica costruirei le tracce di basso, batteria, chitarra e tastiera direttamente con il set di suoni della tastiera Yamaha, per poi ultimare il tutto con una (o più) traccia/e vocale/i.

      Quindi chiedo a voi di cosa ho bisogno per allestire un minuscolo studio in casa; dalla tastiera posso uscire sia USB che audio (con un'uscita per le cuffie).
      Immagino che quindi per il mio scopo abbia bisogno di una scheda audio esterna e cavetteria varia, oltre che ad un microfono.

      Sulle schede audio "base" ho visto però che spesso non hanno ingressi con jack audio ma preamp microfonici phantom; posso uscire con un jack da 3.5 dalla tastiera ed entrare phantom nella scheda audio eventualmente? Ciò comporta problemi di qualche tipo?

      Come DAW invece mi sono scaricato Pro Tools First gratuitamente dal sito Avid, che credo che per il mio scopo sia più che sufficiente, anche perchè non sono un fenomeno ad utilizzare questi software ed in più non ho neanche un PC così tanto potente...

      Detto questo, attendo vostre indicazioni in merito :D

      Grazie mille a tutti!
      Ciao, tutte le schede audio entry level che trovi con i 2 preamplificatori hanno gli ingressi combo cioè hanno anche ingresso jack.
      Devi acquistare un cavo a Y jack stereo che si sdoppia in 2 jack mono per poter registrare sul pc le tracce suonate con la tua tastiera.
      La 48v serve per alimentare microfoni a condensatore e DI quindi non ti serve attivarla.
      Per quanto riguarda la scheda audio, dai 90 euro in su hai imbarazzo della scelta e si equivalgono i prodotti, sotto mi ricordo solo un paio di modelli a 2 ingressi..
      Come microfono potresti prendere un classico dinamico stile sm58 oppure se vuoi un condensatore ricorda che risente più dell'acustica della stanza perchè molto più sensibile, ovviamente molto sensibile anche a eventuali rumori esterni. Se optassi per il condensatore ci sono alcuni microfoni che vengono venduti in bundle con un filtro antipop, direi indispensabile per registrare una voce.
      La usb che c'è sulla tua tastiera la potrai sfruttare per controllare suoni vst sulla tua daw.
      Non so se protools first abbia qualche suono a bordo ma se ne avesse ecco che collegando la tastiera al pc tramite usb potrai registrare sul sequencer una traccia midi che sarà assegnata allo strumento virtuale
      Ciao, grazie della risposta; in realtà le schede audio che avevo visto io non avevano ingressi audio, ma solo preamplificatori mic :| e mi sembra costassero intorno al centinaio di €.

      Riguardo il cavo a Y jack stereo, poi devo far entrare tutti e due i jack mono nella scheda audio? In tal caso quindi mi servono almeno due entrate nella scheda audio?

      Per il MIC invece, ascolterò i tuoi consigli orientandomi magari verso un dinamico.

      Per quanto riguarda la DAW, si Pro Tools First ha un suo set ma non sono un gran che belli; è per quello che pensavo di utilizzare quelli della tastiera Yamaha (oltre al fatto che così non mi servirebbero prestazioni esagerate del pc per far andare la DAW).