Creazione Studio

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Creazione Studio

      Salve a tutti.
      Dopo anni passati dietro ad un pc vorrei comprare strumentazione per poter creare musica attraverso i synth.
      La mia strumentazione è veramente poca. Anzi ho solo la novation launchkey 49.
      Cosa mi consigliate come strumentazione per produzioni techno?
      Io avevo pensato come casse le Yamaha HS7
      Poi avrei bisogno di una scheda audio. Il negoziante mi ha detto che in alternativa potevo prendere il mixer della soundcraft signature 12MTK che ha una buona scheda audio ed in più i migliori efx della lexicon (compressore, reverb etc etc) su questo ho molti dubbi: solo il mixer multitraccia ha la scheda audio? E non ho ancora ben capito cosa cambia da un mixer con o senza multitraccia.
      Mi ha consigliato il mixer appunto per i suoi effetti perchè volendo produrre techno di qualità i suoni della Roland TR8 li sento un po' flosci ed a me piacciono i kick belli sostanziosi un po' alla len faki,giusto per intenderci.
      Come già detto la drum maschine sarebbe la tr 8.
      Come synt il MOOG subquesent 37.
      Al momento queste sono le mie idee, magari in futuro andrei ad aggiungerci un korg minilougue oer tappare qualche buco della moog, ma questo è tutto da vedere.
      Vorrei delle vostre opinioni riguardo questa attrezzatura soprattutto per il mixer ed in alternativa quali sono dei buoni rack per la modulazione del onda ( compressori,reverberi, echo, etc etc)
      Grazie a tutti.
      Alex
      Ciao
      Quindi vuoi usare synth esterni, non Vst?
      E vuoi suonarli o useresti step sequencer?
      Se prendi una scheda audio e una Daw puoi fare tutto itb con magari l'ausilio di una tastiera midi esterna.
      Questa l'opzione che valuterei io, semplice ed efficace. Ti basterebbe una Dac tipo la nuova Adi2 Dac per ascoltare in monitor e in cuffia.
      Se invece la tua visione è da macchine outboard pilotate da sequencer
      io opterei per un mixer line o classico ma senza effetti: quelli dentro la tua Daw sono ottimi. Andrei coi synth dentro il mixer e da li dentro la scheda audio e dalla scheda in Daw dentro il computer dove registri.
      Questo ti offre la possibilità di mixare analogicamente in esterno.
      Terza strada: scheda audio con molti input, quelli che servirebbero alla tua strumentazione synth-drum machines-modular etc. Nessun mixer:
      registri le tracce singole nella daw e poi mixi ed effetti tutto itb.
      Quarta strada: ottimo convertitore adda stereo. Registri un synth alla volta e poi mixi tutto itb. Migliore qualità di conversione.
      To be, or not to be, that is the question
      Sisi preferisco andare di outbord in step sequencer. Quindi non mi serve il multitraccia vero? Il signature 12 normale ha la scheda audio integrata?.
      La tastiera midi ce l ho già che può sempre tornare utile nell aggiunta di qualche suono campionato.
      L adi 2 dac non so cosa sia
      1) Vuoi fare il mix live mentre suoni e registrare la traccia stereo risultante (master)?
      Allora prenditi un mixer analogico senza effetti, solo mixer line o classico con equalizzazione analogica sui canali.
      Puoi trovarne di usati anche se non hai specificato il budget.
      2) Vuoi registrare live le tracce singole per poi lavorarci dopo?
      Allora nessun mixer, solo scheda audio con un numero di canali sufficienti a registrare i tuoi synth.
      3) Vuoi registrare una o due traccia alla volta e per il momento non ti servono preamplificatori (che puoi aggiungere in seguito) per microfonazioni?
      Allora ti può bastare un convertitore due canali input e due output tipo Adi 2 Pro, Lynx Hilo, Pure2, etc etc
      4) Una Dac è un convertitore digitale analogico. Se usassi solo Vst senza outboard o microfoni una buona Dac ti basterebbe per ascoltare al meglio in cuffia e in monitor i tuoi lavori. Se facessi elettronica io lavorerei con una Dac tipo Adi2 Dac, un grande paio di monitor, una stanza perfetta, una Daw e qualche ottimo Vst. Piu qualche plugin da effetto e da mastering.Comunque le opzioni sono quelle secondo me
      To be, or not to be, that is the question

      loyuit ha scritto:

      1) Vuoi fare il mix live mentre suoni e registrare la traccia stereo risultante (master)?
      Allora prenditi un mixer analogico senza effetti, solo mixer line o classico con equalizzazione analogica sui canali.
      Puoi trovarne di usati anche se non hai specificato il budget.
      2) Vuoi registrare live le tracce singole per poi lavorarci dopo?
      Allora nessun mixer, solo scheda audio con un numero di canali sufficienti a registrare i tuoi synth.
      3) Vuoi registrare una o due traccia alla volta e per il momento non ti servono preamplificatori (che puoi aggiungere in seguito) per microfonazioni?
      Allora ti può bastare un convertitore due canali input e due output tipo Adi 2 Pro, Lynx Hilo, Pure2, etc etc
      4) Una Dac è un convertitore digitale analogico. Se usassi solo Vst senza outboard o microfoni una buona Dac ti basterebbe per ascoltare al meglio in cuffia e in monitor i tuoi lavori. Se facessi elettronica io lavorerei con una Dac tipo Adi2 Dac, un grande paio di monitor, una stanza perfetta, una Daw e qualche ottimo Vst. Piu qualche plugin da effetto e da mastering.Comunque le opzioni sono quelle secondo me

      Vorrei fare più che altro la seconda. Anche se un mixer mi potrebbe far comodo magari per un eventuale live. Quali sono i migliori VST?
      Questi synth che ho elencato sono buoni per produrre techno underground?
      Purtroppo io tratto ormai solo Folk e Jazz quindi non faccio per te
      : )
      Ho fatto un po di elettronica e ho avuto qualche macchinetta però non so se pertinenti al tuo genere
      Al tuo Sub 37 affiancherei un Tanzbar, un Lead 2x e un Vermona Dsr3
      Una Daw tipo Logic, Cubase, Reaper, etc e i suoi plugins di serie.
      Una scheda audio che abbia gli ingressi che servono ai tuoi strumenti per registrarli contemporaneamente
      Un paio di casse monitor e un paio di cuffie (aperte se non necessiti di microfonare)
      To be, or not to be, that is the question
      Ma parti da zero con la registrazione?
      Se si parti cauto allora, scheda audio economica con 2-4-6 ingressi a seconda di quante tracce vuoi registrare contemporaneamente (dipende da quanti synth suoni contemporaneamente). Come daw per produrre oggi hai di tutto veramente, da reason ad ableton a logic a cubase a fl studio ecc ecc
      Mi sento di non consigliare le hs per fare elettronica ma cmq ogni tecnico impara a conoscere il proprio ascolto e la propria stanza. Importante...se vuoi sentire bene la stanza deve essere trattata se no tutto ciò che ti suonerà bene a casa (bassi e kick soprattutto) poi non suonerà come deve altrove. Immagina di percepire troppe basse frequenze, i tuoi mix saranno poveri di basse, o viceversa se hai un buco sulle basse tenderai ad enfatizzarle nei tuoi mix (questo per rendere l'idea).
      Ogni daw ha al suo interno numero effetti e numerosi strumenti virtuali e anche loop di vario genere.
      Ps se utilizzi vst, come ti han gia consigliato prendi una scheda con la dotazione minima di input e output. Un classico è la focusrite scarlett 2i2 che va benissimo, poi quando avrai fatto molta esperienza valuterai gli eventuali upgrade da fare
      <p>

      SimoBarzo ha scritto:

      esperienza
      </p>

      <p>

      SimoBarzo ha scritto:

      Ma parti da zero con la registrazione?<br />
      Se si parti cauto allora, scheda audio economica con 2-4-6 ingressi a seconda di quante tracce vuoi registrare contemporaneamente (dipende da quanti synth suoni contemporaneamente). Come daw per produrre oggi hai di tutto veramente, da reason ad ableton a logic a cubase a fl studio ecc ecc<br />
      Mi sento di non consigliare le hs per fare elettronica ma cmq ogni tecnico impara a conoscere il proprio ascolto e la propria stanza. Importante...se vuoi sentire bene la stanza deve essere trattata se no tutto ci&ograve; che ti suoner&agrave; bene a casa (bassi e kick soprattutto) poi non suoner&agrave; come deve altrove. Immagina di percepire troppe basse frequenze, i tuoi mix saranno poveri di basse, o viceversa se hai un buco sulle basse tenderai ad enfatizzarle nei tuoi mix (questo per rendere l'idea).<br />
      Ogni daw ha al suo interno numero effetti e numerosi strumenti virtuali e anche loop di vario genere.<br />
      Ps se utilizzi vst, come ti han gia consigliato prendi una scheda con la dotazione minima di input e output. Un classico &egrave; la focusrite scarlett 2i2 che va benissimo, poi quando avrai fatto molta esperienza valuterai gli eventuali upgrade da fare
      </p>

      <p>Non parto da zero con la produzione. non posso nemmeno definirmi un asso, ma alcune cose le so. Solo che attraverso un mouse non riesco a far uscire tutta la mia creativit&agrave;, per questo voglio passare all hardware (ovviamente mantenendo un po' di Software facendo in modo di ampliare le possibilit&agrave; di una modulazione del suono migliore) . Essendo comunque un mio sogno e passione non voglio fare acquisti a step, avendo gi&agrave; rinviato di molto questi aquisti...</p>

      <p>1)Ricapitolando le HS7 non sono adatte all elettronica, ma &egrave; una cosa personale....</p>

      <p>2) Si deve trattare la camera (cosa che gi&agrave; sapevoed avevo pensato di mettere della lana di roccia e delle bass trap sparse per la camera,per poi far venire un tecnico pi&ugrave; in la. anche perch&egrave; userei anche le cuffie da studio)</p>

      <p>3)O scegliere un mixer qualsiasi o una scheda audio con abbastaza in ed out (su questo punto forse preferisco il mixer in quanto &egrave; una mano per il mix&nbsp; ed il mastering ed &egrave; ottimo anche per eventuali live</p>

      <p>4)Comprare qualche VST e Plugin</p>

      <p>I synth da me detti sono buoni per la techno?</p>

      <p>E' meglio la Roland TR8 o la elektron DIGITAKT</p>

      <p>Scusa se ti disturbo...</p>
      Ma cosa intendi x hardware?
      Hardware come synth e drum machine oppure hardware x mixare?
      Cmq se vuoi prenderti un monitor secondo me migliore di hs7 per il tuo genere valuta le adam a7x oppure a8x o superiori. C'e una bella differenza con le hs7. Ho posseduto sia hs50 hs7 e adam a7x e ti dico che non c'e paragone per quanto riguarda le basse frequenze e proprio l'impatto sonoro. Oltretutto le adam sono anche ben piu precise. Ovvio costano di più.
      Sulle drum machine caschi male con me perchè non sono molto ferrato io vado sempre di vst e soprattutto non faccio techno.
      Con elektron analog rythm comunque sei su prodotti ottimi, che importano anche sample che puoi lavorare sulla macchina sia di editing che anche di effettistica e modulazione.
      Sui synth una buona abbinata software-hardware era il virus ti2 (direi una versione desktop senza tastiera) che si integrava bene con la daw e invece un synth poco costoso ma molto valido sempre restando sul tema desktop il waldorf blofeld rack, un po lento il sistema operativo in generale ma utilizzandolo anche tramite software editor funziona molto bene ed è un synth tuttofare.
      Il Moog sub37 che stavi guardanso è una macchina grandiosa, unica cosa è un synth parafonico non potrai usarlo come tuttofare.
      Se vuoi il top adesso dai un'occhiata anche a dave smith che sono ormai anche uscite le versioni rack di tutti i modelli. Tra i vst c'è arturia che ricrea i più importanti synth della storia e lo fa anche molto bene e ad un buon prezzo. Con native instrument invece hai diversi synth molto potenti, anche dei modulari, per citare qualche prodotto massive fm8 absynth reaktor ne hai di scelta.
      Più naturalmente tutto ciò che hai integrato nella daw. Hai un mondo davanti bisogna solo capire anche il budget.
      Cmq con dei buoni controller alcuni synth vst non hanno nulla da invidiare all'hardware
      Di solito coi synth hai meno problemi rispetto agli strumenti acustici per quanto riguarda la risposta della stanza in ascolto. Sempre parlando di volumi contenuti.
      Comunque budget 3500 parliamo quindi di Sintetizzatori- Monitor-Scheda ?
      To be, or not to be, that is the question
      Daw, Vst da aggiungere eventualmente a quelli di serie della Daw, Convertitore stereo (solo Dac se non registri voci), Monitor, Cuffie Aperte, Trattamento stanza.
      Io investirei solo su queste cose se facessi elettronica.
      Ps Ma l'avevo già detto piu su.
      Ciao
      To be, or not to be, that is the question