Il mio angolo creativo, cosa manca...

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Il mio angolo creativo, cosa manca...

      ...in realtà manca la parte di trattamento acustico ed è proprio per questo che vi mostro le foto fatte sabato dopo il repulisti e la riorganizzazione del desk (che era un vero casino :D ), oltre a descrivere, per quello che è, la stanza dove "suono" ( :whistling: ).

      Edit. Mi è scappato un click sul tasto sbagliato e magari avrete letto un post parziale, cosa a cui rimedio subito.

      Purtroppo le foto non rendono bene perchè non ho abbastanza spazio alle spalle per potervi mostrare il muro su cui è "appoggiata" la postazione.
      Le dimensioni nette della stanza sono:
      lunghezza 4,10 metri da porta a finestra
      larghezza 2,30 metri da muro ad armadio a sei ante (in truciolare, non so se conta qualcosa)
      altezza 3.00 metri circa.
      Muri di mattone forato.

      Nell'angolo musicale trovano spazio sulla scrivania dell'Ikea :thumbup: , oltre alle cosine che leggete in firma:
      - mixer Eurorack MX802A - new entry - dove finiranno tutti gli strumenti analogici, il mixer verrà poi collegato alla scheda audio Steinberg UR28M per la registrazione sul PC
      - Microfono Behringer C-1 (non crocifiggetemi, quello potevo permettermi ;( )
      - expander CASIO VZ-8M - new entry anch'esso - regalo di un collega che integrerò con un altro modulo rack
      - Korg Micro Kontrol 2 per integrare i controlli della Novation che si occuperà della modifica dei settaggi sui synth vst mentre il Korg dovrebbe fare il controllo dei fader e dei pulsanti del mixer in Cubase.
      - Chitarra acustica Yamaha
      - Monitor IK Multimedia iLoud Micro Monitor (anche qui non sparatemi ma se non voglio litigare con tutto il vicinato mi devo accontentare).
      - Cuffie Grado SR60e

      Ora, a parte il trattamento acustico, di cui sto cercando info sul forum e non solo, secondo voi - a parte il manico ma lì ci stiamo attrezzando - che mi manca?

      Grazie a tutti.
      Immagini
      • Studio 1.JPG

        151.49 kB, 1,295×970, scaricati 34 volte
      • Studio 2.JPG

        150.1 kB, 1,293×970, scaricati 31 volte
      • Studio 3.JPG

        161.76 kB, 1,294×971, scaricati 30 volte
      Asus X53S i7 4core 12Gb RAM SSD500 + HDD256 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 380XP

      Il messaggio è stato modificata 3 volte, ultima modifica da “Marcez Monticus” ().

      Io amo il minimal e il tuo angolo creativo è un po troppo affollato per i miei gusti.
      Ma per i miei gusti, Marcez, che sono relativi.
      Sulla strumentazione dipende cosa devi farci. I monitor mi sembrano un pochetto piccoli e la posizione del desk non mi sembra simmetrica col resto della stanza. Se lavori in cuffia ok.
      Ciao
      Tutto é Soggettivo

      loyuit ha scritto:

      Io amo il minimal e il tuo angolo creativo è un po troppo affollato per i miei gusti.Ma per i miei gusti, Marcez, che sono relativi.Sulla strumentazione dipende cosa devi farci. I monitor mi sembrano un pochetto piccoli e la posizione del desk non mi sembra simmetrica col resto della stanza. Se lavori in cuffia ok.Ciao


      Grazie della risposta.

      Al momento sto cercando di arrangiare e mixare un lavoro di un collega aggiungendo le tastiere ed un po' di chitarre, in futuro dovrei arrangiare dei testi di un amico e dedicarmi ad un mio lavoro personale.
      I monitor hanno il woofer da 3" e il twitter da 3/4" sono piccolini perchè in generale li uso più per ascolto che non per missaggio che faccio in cuffia

      Azz ora che ci penso...mi sono dimenticato le cuffie...Grado SR60e...vado a editare il post.
      Asus X53S i7 4core 12Gb RAM SSD500 + HDD256 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 380XP
      Ok
      Se lavori in cuffia valuta almeno di utilizzarti un buon analyzer per capire visivamente se stai esagerando o trascurando certe frequenze.
      Per microfonare, se hai un ambiente poco performante io preferirei un dinamico supercardioide meglio oppure cardioide sempre che il tuo pre lo permetta senza tirare su troppo noise.
      Ciao
      Tutto é Soggettivo

      loyuit ha scritto:

      Ok
      Se lavori in cuffia valuta almeno di utilizzarti un buon analyzer per capire visivamente se stai esagerando o trascurando certe frequenze.
      Per microfonare, se hai un ambiente poco performante io preferirei un dinamico supercardioide meglio oppure cardioide sempre che il tuo pre lo permetta senza tirare su troppo noise.
      Ciao


      Qualche nome per l'analyzer?
      Asus X53S i7 4core 12Gb RAM SSD500 + HDD256 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 380XP
      Come analizzatore, Voxengo Span è probabilmente la prima opzione che mi viene in mente (anche perché è freeware... esiste anche una versione pro a pagamento, ma la versione free offre già molto).

      Per il resto, mi sembra un setup semplice ma equilibrato. Personalmente mi sentirei un po' stretto a mixare in cuffia e ad usare degli speaker piccolini per gli altri ascolti, però mi trasmette l'idea di essere un bel setup per fare lavori di scrittura/arrangiamento. Pochi fronzoli e dritto al sodo (il mio setup è l'opposto e la produttività ne risente).
      Il rispetto si costruisce solo insieme.

      sin night ha scritto:

      Come analizzatore, Voxengo Span è probabilmente la prima opzione che mi viene in mente (anche perché è freeware... esiste anche una versione pro a pagamento, ma la versione free offre già molto).


      Grazie, mi scarico la versione freeware, provo a spippolarci un po' e ad ascoltare e vediamo che succede. Non avendo mai utilizzato uno strumento simile dovrò adattarmi, no problem!

      sin night ha scritto:

      Per il resto, mi sembra un setup semplice ma equilibrato. Personalmente mi sentirei un po' stretto a mixare in cuffia e ad usare degli speaker piccolini per gli altri ascolti, però mi trasmette l'idea di essere un bel setup per fare lavori di scrittura/arrangiamento. Pochi fronzoli e dritto al sodo (il mio setup è l'opposto e la produttività ne risente).


      Idem per me, però devo fare di necessità virtù e quindi mi accontento. Comunque i due speaker (chiamarli monitor magari è un po' eccessivo) hanno una bella personalità e a volumi "spinti" restituiscono un suono gradevole e discretamente definito, anche se le basse non sono, ovviamente, troppo spinte. Per quello mi devo arrangiare con le cuffie.
      Scrittura/arrangiamento, è proprio quello lo scopo, accendi e suoni/registri, poi un primo mix che possa diventare più definitivo possibile, per il mastering direi che avrei bisogno di altro.
      Asus X53S i7 4core 12Gb RAM SSD500 + HDD256 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 380XP

      loyuit ha scritto:

      la posizione del desk non mi sembra simmetrica col resto della stanza.


      Scusa non ti ho risposto sopra, me l'ero persa questa parte.
      in realtà dalle foto non si capisce ma il desk è abbastanza centrato rispoetto alla stanza.
      Per cercare di farti capire meglio allego un'altra foto - forse - con un po' più di profondità. Quelle che probabilmente non sono cantrati con la stanza, ma ho cercato di centrarle con le orecchie, sono i due monitor, quello sì.
      Immagini
      • Studio 4.JPG

        159.61 kB, 1,296×969, scaricati 15 volte
      Asus X53S i7 4core 12Gb RAM SSD500 + HDD256 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 380XP
      La scatola sotto il desk ha qualche funzione strategica?
      : )
      Comunque se il tuo sequencer ha un test oscillator fai la prova sulla scala delle frequenze e senti se il suono lo percepisci sempre centrale oppure un po a destra un po a sinistra un po forte un po debole, etc. Se non hai un test oscillator vst sul tuo sequencer puoi farlo anche con un synth, magari usa una sinusoidale.
      Ciao
      Tutto é Soggettivo
      ciao ho letto e ho sentito parlare molto bene delle Monitor IK Multimedia iLoud Micro Monitor per chi non ha grandi spazi e per chi lavora vicino al display , dove facevo un corso di produzione mi hanno anche detto che in realtà hanno anche una buona risposta sulle basse frequenze. mi puoi dare la tua opinione ? che e una delle opzioni a cui avrei puntato per il mio primo acquisto come monitor :D grazie mille!!

      daziar ha scritto:

      ciao ho letto e ho sentito parlare molto bene delle Monitor IK Multimedia iLoud Micro Monitor .... in realtà hanno anche una buona risposta sulle basse frequenze. mi puoi dare la tua opinione?


      A me piacciono molto. Le ho comprate a scatola chiusa senza averle mai provate (e questo è un errore me ne rendo conto ma non avevo modo di testarle).
      Sono soddisfatto dell'acquisto e ti posso dire che come monitor sono piuttosto equilibrati, i bassi si sentono, bene, ma se ti dovessi dire non hanno la pacca - non saprei come dire in altro modo -, per mixare vanno bene, a basso volume forse sono anche meglio di quando li pompi di brutto ma se ti piacciono i bassi corposi, forse, potresti rimanere deluso.
      Ripeto, per mixare ogni genere musicale vanno più che bene e a meno di un metro di distanza senti tutto perfetto, dipende tutto dai tuoi gusti.
      Asus X53S i7 4core 12Gb RAM SSD500 + HDD256 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 380XP