studio in costruzione

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      studio in costruzione

      Penso che come secondo ascolto siano buone, per i feedback che ho sentito. Come monitor principali sono piccolini, io non lo farei.

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

      daziar ha scritto:

      alla fine ragazzi mi sto convincendo sempre di più a comprare questi monitor, cosa dite ho chiesto un ragazzo che le ha in un altro trhead in questa sezione e ne ha parlato molto bene , cosa ne pensate?

      strumentimusicali.net/product_…micro-monitor-coppia.html



      Ciao, io le ho e confermo quello che dice MacGyver sono ottime per l'ascolto finale, pulite e con una buona risposta sui bassi cosa che da un cono così piccolo non ti aspetteresti, sono molto valide per l'ascolto ravvicinato ma per un mixaggio fatto bene mi rendo conto che non sono il massimo. Io mixando in cuffia le uso solo quando il pezzo è in via di finalizzazione per avere un ascolto dentro l'ambiente.
      Asus X53S i7 4core 12Gb RAM SSD500 + HDD256 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 380XP
      Secondo me prendile che non c'è nessun motivo per cui non ti debba trovare bene.
      I pannelli secondo me serviranno a poco, ma visto che devi solo trattare le prime riflessioni prendine alcuni e vedi se ti sembra meglio.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      studio in costruzione

      @paul rain parli dei monitor? Escluderle a priori non va bene, ma che non ci sia proprio nessuna ragione per cui non trovarsi bene mi pare un'affermazione un po' spensierata... hanno pur sempre il cono da 3" :) è un elemento sul quale farsi per lo meno qualche domanda. Poi che siano usabili e che possano essere in qualche modo un riferimento ci stà, è soggettivo. Io sono passato dai 5" ai 6.5" e la differenza l'ho sentita eccome...
      Tra l'altro se ci sono dei problemi, a mio avviso ridurre le dimensioni del cono è un po' un compromesso. Piuttosto cercherei il più possibile di lavorare sull'acustica dell'ambiente, e al limite utilizzare un buon sistema di eq correttiva (tipo Coneq o simili)

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
      le krk robot rp5 g3 hanno il cono da 5"
      Daziar arriva da mix in cuffia, per questo ripeto che non c'è nessun motivo per non trovarsi bene con dei monitors, in quella fascia prezzo più o meno non è che cambi dal giorno alla notte da un tipo o un altro, e se non si ha nessuna esperienza (fatta nella sua stanza) con altri monitors prendere un tipo o un'altro cambia poco secondo me.
      Cerchiamo di essere realisti, la stanza che ha a disposizione non è ideale, ma è quella che ha, nel caso in cui Daziar volesse intraprendere il tortuoso cammino della correzione dell'acustica della stanza possiamo vedere cosa si può fare ma cominciare a parlare ci eq correttiva mi sembra eccessivo.
      Un passo alla volta.
      Io ho 3 ascolti, delle Focal Shape Twin, delle Adam A7 e delle JBL PRO Control 1 rispettivamente con coni da 2x5", 6.5" e 5", ho anche delle Beringher col cono da 8" che uso se me le devo portare da qualche parte.
      Passare dal cono da 8" al doppio da 5" o a quello da 6,5" non ho sentito una diminuzione delle basse, sento invece un miglioramento della qualità delle basse che ci sono, nel senso che è meglio prendere dei monitor più piccoli ma di qualità superiore che spendere gli stessi soldi per dei monitor con il cono più grande.
      le JBL sono piuttosto economiche e di bassi ne fanno veramente pochi (dichiarano : 80 Hz - 20 kHz) ma sono utilissime per mixare le media come si deve (la funzione che in moltissimi studi hanno le Yamaha NS-10) ma ovvio che come unico ascolto non avrebbero senso.
      Quindi in sostanza io dico che, in una stanza non trattata neanche minimamente, arrivando dalle cuffie, essendo alle prime armi (senza malizia, da li partiamo tutti) e considerando il budget, le krk vanno bene.
      Un po' di trattamento della stanza è, dal mio punto di vista, obbligatorio.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      grazie a tutti e non litigate :D

      allora ho letto i pareri di tutti e provo a rispiegare quello che finora ho capito e perché ero arrivato a quella conclusione:
      partendo dal presupposto che io finora faccio solo mera e basilare produzione , no mixing e no master (Sicuramente non in questa stanza),ho pensato che mi sono stancato di lavorare con delle cuffie da 39€ di mediaworld che per carità potrebbero andare bene ma anche no.

      le prime risposte che ho ottenuto erano alla mia domanda (sulla quale mi basavo dal esperienza data dal tecnico che mi faceva i corsi di produzione che ha una stanza 3x4 e usa un cono da 9" ma per il trattamento di quel garage ha speso una barca di soldi sopra i 30.000, quindi ovviamente li in quel ambiente suonano bene e mi dice:" bastano le orecchie buone")
      dove mi diceva i coni sotto gli 8" perdono tutta la fascia delle basse freq.:
      mi e stato mostrato il grafico delle basse e ce un po di differenza.
      mi e stato detto che se il " basse reflex" e davanti e meglio che averlo dietro
      che se prendo un cono da 8" in una camera 3 x 3 rischio come ho letto molte persone costrette a venderle perché fisicamente non si riescono ad ascoltare certe frequenze e hanno "troppa potenza".
      quindi lavorando su una scrivania piccola attaccata al muro dove è già tanto se ho i soldi per due monitor ho letto che questi micromonitor vanno " bene" paragonati a i più commerciali coni da 5" , mettendole vicino al computer portatile in poco spazio, se mai faro qualcosa di concreto lo porterò a fare mixare e master da un professionista che sicuro ha l'ambiente a fatto a modo.
      anche perche non posso modificare tanto la mia camera oltre che mettere due pannelli da pochi €.
      in poche parole ho più confusione di prima ;(
      per fare un esempio il mio ultimo beat che ho fatto, quando sono stato a casa di un mio amico con un cono da 5" e basse reflex post. i kick e gli snare suonavano tutti uguali invece quando io in cuffia li sentivo mi sembrava avessero la sua differenza più che altro mi sono rotto di impiegare tempo per fare le cose a caso. grazie a tutti buona giornata

      MacGyver ha scritto:

      Penso che come secondo ascolto siano buone, per i feedback che ho sentito. Come monitor principali sono piccolini, io non lo farei.

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk


      quindi tutte le recensioni che dicono che anche se cosi piccolino suonano meglio di monitor con cono da 5" è una trovata commerciale per vendere? grazie :D

      studio in costruzione

      Penso che si debba valutare caso per caso, le cose bisognerebbe provarle per dare un giudizio... e sono d'accordo con paul nel fare un passo alla volta. Solo che ci sono dei momenti in cui piccole scelte ti portano ad intraprendere un cammino piuttosto che un altro, mi pare importante avere le cose chiare e fare le scelte con consapevolezza. Io mi sono trovato a smontare tutto, pensare ad un trattamento serio e cambiare monitor... l'ho detto solo per questo motivo. Ho preso i monitor piccolini, avevo lo stesso problemi alla stanza, ho rifatto il trattamento ed ho cambiato ascolti. In soldoni ho fatto, ho comprato, ho disfatto, ho rivenduto ed ho ricomprato. Questo perché non avevo chiare certe cose... e per me l'importante è questo, figurati se mi metto a parlare di correzioni di fino nel tuo caso :) Sei libero di prendere ciò che vuoi, se il tuo target si ferma a due casse ed un ascolto minimamente migliore di quello che hai. Poi se mi chiedi quanta pubblicità e quanta verità ci sia in quella affermazione, senza un confronto diretto A/B nello stesso ambiente tra due prodotti ben precisi purtroppo non te lo so dire.

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

      MacGyver ha scritto:

      Penso che si debba valutare caso per caso, le cose bisognerebbe provarle per dare un giudizio... e sono d'accordo con paul nel fare un passo alla volta. Solo che ci sono dei momenti in cui piccole scelte ti portano ad intraprendere un cammino piuttosto che un altro, mi pare importante avere le cose chiare e fare le scelte con consapevolezza. Io mi sono trovato a smontare tutto, pensare ad un trattamento serio e cambiare monitor... l'ho detto solo per questo motivo. Ho preso i monitor piccolini, avevo lo stesso problemi alla stanza, ho rifatto il trattamento ed ho cambiato ascolti. In soldoni ho fatto, ho comprato, ho disfatto, ho rivenduto ed ho ricomprato. Questo perché non avevo chiare certe cose... e per me l'importante è questo, figurati se mi metto a parlare di correzioni di fino nel tuo caso :) Sei libero di prendere ciò che vuoi, se il tuo target si ferma a due casse ed un ascolto minimamente migliore di quello che hai. Poi se mi chiedi quanta pubblicità e quanta verità ci sia in quella affermazione, senza un confronto diretto A/B nello stesso ambiente tra due prodotti ben precisi purtroppo non te lo so dire.

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk


      grazie , il mio target sarebbe già abbastanza comprare due monitor che non mi diano problemi esagerati e considerando che parto da una situazione dove non possiedo monitor e faccio tutto quel po che faccio in cuffia , e con budget limitato (300€ max) e con poco spazio sul quale lavorare e attaccando i monitor al muro optavo appunto per 2 o le krk o le micro monitor che da ignorante mi vien da dire andranno sicuramente meglio che le cuffie! grazie ancora mi toccherà comunque aspettare il 16 del mese dopo visto che ho speso un po troppo alla fiera del vinili domenica ahahah XD cosi ho ancora 1 mese per capire e decidere meglio !
      ciao a tutti altro problema in questi giorni mi sono reso conto che forse le mie cuffie hanno un contatto cioè se le tocco con la mano nell ingresso della scheda audio cambia come sento, stessa cosa quando le inserisco nel mixer con cui mixo con i giradischi :/ non è proprio un bel segnale.... avreste anche un paio di cuffie che posso usare sia per produrre sia per mixare senza spendere una follia ? :D e magari che non finiscano in jack 3,5mm perché se no poi sono costretto a usare l adattatore jack 6 mm che anche questo potrebbe essere causa di contatti o interferenze... grazie mille!!
      Ho un bel po' di cuffie ( le cuffie mi piacciono ) e secondo me, tra quelle che ho, quelle con il miglior rapporto Q/P sono le Audio Technica Pro ATH-M50X. Se puoi spenderci questi 130 euro te le consiglio. Affidabili, comodissime ed equilibrate, e nessuna enfasi particolare.