studio in costruzione

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      studio in costruzione

      salve a tutti sono nuovo di questo forum, e inizio con dire che ad oggi i pochi esperimenti di produzione che ho fatto sono stati fatti in una camera 13,3 mq (rettangolare, con letto matrimoniale e armadio vecchio stile che copre praticamente un intera parete) senza isolamento acustico e senza monitor , ho solo una scheda audio scarlette 2i2 e una cuffia da poco comprata a mediawolrd, diciamo che il tempo fino a ora mi è servito per imparare a usare il software, e avendo giradischi e mixer e vinili i pochi esperimenti che ho fatto li ho fatti campionando qualche mio vinile.
      non lo chiamo neanche studio perché è una bestemmia solo a pensarci, ma sto prendendo in considerazione di comprare 2 monitor e fare un minimo di isolamento acustico.
      giunti a questo punto ho 2 domande:
      1- prendo esempio da l unico mio amico che mi ospita a casa sua per produrre e possiede 2 Yamaha hs5 ma so che con il cono da 5 non si ha una buona risposta sulle basse frequenze, ma poi leggendo qui e altrove ho visto che per esempio le sorelle maggiori Yamaha hs8 in camere troppo piccole hanno una potenza fuori controllo e quindi si hanno ancora problemi , quale monitor potrebbe fare al caso mio con la metratura della mia stanza?
      2- se isolo le rimanenti pareti posso trarne dei vantaggi?
      non sono esperto potrei aver sbagliato i termini tecnici, mi piacerebbe cercare di avere un ascolto più fedele di quello odierno, se sbaglio correggetemi , non lapidatemi se ho scritto cavolate grazie a tutti.
      Ciao @daziar
      tranquillo, non hai scritto cavolate :)

      Per le casse c'è una certa scelta a cui ti puoi riferire ma al momento è chiaro che il problema maggiore sia la stanza. Finché non sistemi un minimo l'acustica della tua stanza non potresti mai apprezzare alcuna differenza tra un modello e l'altro di cassa.
      Non ho capito cosa ci devi registrare ma se si tratta della voce, per non spendere un sacco di soldi e mettere mano a tutta la stanza, potresti iniziare col farti un angolino con un buon reflex filter, qualche pannello acustico nell'angolo e possibilmente qualcosa dietro le spalle (per le mie prime registrazioni usavo un attaccapanni con appesi cappotti e/o coperte.

      Questo non ti migliora l'ascolto ma sicuramente la registrazione che è la base per un buon lavoro.
      Con una buona registrazione puoi iniziare anche a lavorare in cuffia che non è il massimo ma facendo varie prove di ascolti extra (auto, impianto stereo, lettori MP3 ecc) hai modo di 'tarare' l'orecchio sui tuoi ascolti.

      Per il resto il risultato è un po' empirico. E' difficile dire a priori se tappezzando le rimanenti pareti riesci ad ottenere quello che cerchi.
      Puoi provare con qualche pannello e qualche bass trap ma qui si apre un mondo tutto da scoprire e capire. Intanto io terrei l'armadio aperto che è sicuramente molto meglio.

      Attenzione solo che per la qualità della ripresa e dell'ascolto non si parla di isolamento acustico (che serve a non far entrare e uscire rumori) ma di assorbimento (che serve ad evitare i rimbalzi e i riverberi della stanza)
      quali sono le misure esatte della stanza.
      fai un disegno di come sono posizionati: letto, armadio, finestre, porta, termosifone (eventuale), in pratica tutto quello che c'è nella stanza.
      e sopratutto dove hai posizionato la postazione.
      In merito alle casse non è che un cono da 5" sia per forza peggio di uno da 8"
      nel caso specifico delle Yamaha HS5 o HS8 e anche ne NS10 (con cui sono stati mixati migliaia di dischi)
      qui il confronto della risposta in frequenza

      Io non mi farei grossi problemi a mixare con delle casse con il cono da 5" in una stanza piccola, considerando che molto probabilmente le posizionerai molto vicino al muro hai anche un aumento delle basse frequenze.
      Di sicuro non prenderei dei coni da 8" per mixare.
      Però ti consiglierei di prendere dei monitor con il reflex davanti, sempre per la questione vicinanza al muro.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      grazie a tutti per la gentilezza e le risposte, rispondo a Flavio : non devo registrare voci mi limito per ora a campionare con giradischi e rilavorle con Ableton sul pc.

      Paul rain ecco la mia postazione e il disegno della camera con relative misure (sono riuscito solo ad allegarle image shack non mi funziona più )

      infatti anche il mio collega usa delle Yamaha hs50 e tutto sommato a giusto un po di problemi con i bassi 808 ma per il resto diciamo che il grosso lo riesce a fare lo stesso , adesso mi informo su questo " reflex filter" che sinceramente non ho idea di cosa sia grazie mille a tutti buona serata.
      Zira.

      Immagini
      • IMG_8073.JPG

        96.39 kB, 640×480, scaricati 15 volte
      • IMG_8074.JPG

        77.51 kB, 640×480, scaricati 15 volte
      il reflex è il buco nelle casse che in pratica aumenta la capacità di una cassa di generare basse frequenze, dovendo mettere le casse vicino alla parete sarebbe meglio che fosse davanti.
      é una TV quella che vedo in foto? è full HD? da quanto è? come ti trovi, nel senso si vede bene?
      P
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      si scusa ti abbiamo confuso un po' noi perché io parlavo di reflex filter che sono dei pannelli assorbenti sagomati da piazzare dietro il microfono e che servono appunto ad evitare le riflessioni principali (nel caso di registrazione acustica).
      Paul invece parlava del bass reflex che ti ha spiegato nel suo ultimo post.
      perquanto riguarda la stanza diciamo che la situazione non è delle migliori.
      La porta in basso rende per forza il tutto asimmetrico.
      Quello che puoi fare, come minimo trattamento sono dei pannelli sui punti delle prime riflessioni (cercati Reflection free zone e capirai subito di cosa si tratta).
      Il trattamento acustico, da non confondere con l'isolamento acustico, è un argomento decisamente complesso e non ha ricette semplici purtroppo ma con un minimo di fai da te almeno le cose basilari si possono un po' sistemare.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Paul Rain ha scritto:

      il reflex è il buco nelle casse che in pratica aumenta la capacità di una cassa di generare basse frequenze, dovendo mettere le casse vicino alla parete sarebbe meglio che fosse davanti.
      é una TV quella che vedo in foto? è full HD? da quanto è? come ti trovi, nel senso si vede bene?
      P


      si, si vede molto bene e molto funzionale 32"

      Paul Rain ha scritto:

      perquanto riguarda la stanza diciamo che la situazione non è delle migliori.
      La porta in basso rende per forza il tutto asimmetrico.
      Quello che puoi fare, come minimo trattamento sono dei pannelli sui punti delle prime riflessioni (cercati Reflection free zone e capirai subito di cosa si tratta).
      Il trattamento acustico, da non confondere con l'isolamento acustico, è un argomento decisamente complesso e non ha ricette semplici purtroppo ma con un minimo di fai da te almeno le cose basilari si possono un po' sistemare.


      grazie mille mi metto subito a studiare :)
      grazie mille per la gentilezza e le risposte!

      daziar ha scritto:

      ma alla fine quindi, senza un buon trattamento acustico un monitor vale l' altro? con le misure e la asimmetria della mia stanza quale monitor potrei comprare? Yamaha hs50 sarebbe sufficiente? grazie mille


      Non è che 'un monitor vale l'altro', è che come in molte cose, ciò che determina la qualità di un risultato è l'anello più debole della catena.
      E una stanza non trattata minimamente è un anello debolissimo che non ti permetterebbe di apprezzare le reali differenze tra un monitor e l'altro.
      io eviterei le yamaha perchè hanno il reflex dietro, per il motivo che ti dicevo della vicinanza al muro.
      Quanto pensavi di spendere?
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Paul Rain ha scritto:

      io eviterei le yamaha perchè hanno il reflex dietro, per il motivo che ti dicevo della vicinanza al muro.
      Quanto pensavi di spendere?


      partendo appunto dall'idea delle Yamaha usate le trovavo sui 200-250, quindi direi massimo massimo 350 a spalare 400€ (la coppia ovviamente) non è un gran periodo economicamente parlando x me :(

      grazie per la risposta , grazie anche a @Flavio (ex fbin)
      non le conosco, ho trovato questo articolo, un po' datato ma la sostanza non cambia, non sembrano male.
      Comunque su quel range di prezzo sono qualitativamente più o meno equivalenti secondo me.
      Magari con i soldi che risparmi ti fai qualche pannello assorbente.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      ​Comunque su quel range di prezzo sono qualitativamente più o meno equivalenti secondo me.


      equivalenti a? alle yamaha ? pero se non sbaglio hanno il reflex anteriore come mi suggerivi giusto ?

      grazie mille nell articolo che mi hai linciato cita come " leggermente migliori le krk rokit 5 g2 " e il prezzo è simile , anche questo' ultime hanno il reflex anteriore?

      grazie milleeeee troppo gentili
      cambio di programma tutto oggi che leggo vari consigli e ascolto i vostri e si tra i vari monitor ho visto questa offerta coppia di monitor krk robot rp5 g3 + cavi a 299€ mi sembra buona cita vicina in 2 giorni mi può arrivare mi sembra ragionevole reflex anteriore cosa ne dite meglio le fostex che non avevo mai sentito ?ho trovato anche i più semplici pannelli fono assorbenti a 1,80 scalinati 2,50 fino arrivare a 6,90 super
      non ho capito come sarebbero sti pannelli
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons