Restyling home studio

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Restyling home studio

      Ciao, spero di aver preso il forum giusto. Sto progettando il restylng del mio studio per alzare il livello qualitativo dei risultati. La destinazione sono colonne sonore, mixing di musica sperimentale, mixing di musica trap e live esafonici. Abbastanza ampio il raggio di azione. Attualmente lavoro con una scheda Focusrite Pro 40, microfoni Avantone CK 7 (coppia), SM58 e Beta58, monitor Samson Resolve 8. Il tutto dentro a Logic / Ableton su Macbook Pro late 2014 supercarrozzato. Oltre a sistemare lo studio con un progettino di insonorizzazione che mi sta seguendo un amico, sono in un garage di 24mq circa, sto pensando alle soluzioni ottimali per l'acquisto di: una nuova scheda (o di una combinazione pre>convertitori), di monitor da studio, di un microfono per la voce e all'occorrenza per strumenti acustici (strumenti a corda, piccole percussioni, fiati ecc.).
      Non essendo un fonico non ho avuto modo nel mio percorso di provare molti strumemti ma ho sempre cercato di ottenere il massimo da quello che mi potevo permettere al momento. Ne consegue che adesso mi tocca per forza chiedere all'esperienza di altri di guidare la mia scelta. Sono già abbastanza orientato ma proprio ieri, un frequentatore di questo forum, mi ha messo la pulce nell'orecchio se fosse conveniente acquistare una scheda audio da 2000 euro piuttosto che un pre e un convertitore. Alla fine ho visto che la spesa è simile. Riassumendo e venendo al dunque chiedo il vostro parere su queste scelte (l'ordine è di preferenza per cui la prima è quella su cui sono maggiormente orientato):

      - SCHEDA AUDIO: UAD 6X / RME Fireface UFX II / APOGEE Ensamble. Sostituendo la Pro40 mi servirebbero almeno 6 In (2 con pre microfonico per le riprese stereo) e 8 out. UAD è prima per qualità tecniche e del suono, almeno nelle più recenti versioni. Sui plugin potrei anche sorvolare anche se il mio lavoro è principalmente ITB.

      - PRE + CONVERTITORE: non ne ho idea. Conosco un pochino i pre Summit audio o il Golden Mic della SPL, so che avalon è ottimo per le voci ma costa un botto, per il resto non ne so granché. Sui convertitori immagino i nomi siano quelli delle schede. In questo caso mi terrei la Pro40 per i live e orienterei l'acquisto su un pre con almeno 2 canali e un convertitore con almeno 8 ingressi (se è il minimo che si può prendere in previsione di aumentare i pre in futuro).

      - MONITOR: DYNAUDIO BM5 MKIII / NEUMANN 120 KA. Dynaudio è davanti per la capacità di scendere oltre i 60Hz che nel trap mi evita l'acquisto di un sub (almeno per ora). Sono casse tuttavia che non ho mai ascoltato ed è difficle farlo, i negozi, almeno dalle mie parti te le piazzano nel salone di vendita ed è impossibile farsene una idea.

      - MICROFONO: ASTON ORIGIN / Warm Audio WA-47jr. Del primo ho sentito parlare molto bene ma anche del secondo. Non tutto suggeriscono, intorno a quella fascia di prezzo, Neumann.

      Naturalmente altre ipotesi sono ben accette anche a rischio di peggiorare il mio stato confusionale (!). Tutto qui se vi va di metterci bocca, che dire, grazie.

      Restyling home studio

      Ma la stanza è un minimo trattata? Comunque io sono dell'idea che con un paio di genelec con il woofer da 5 pollici per mixare sei a posto. Gli studi importanti spesso hanno quelle. il sub, sulla trap specialmente, sicuramente aiuterebbe. Però i prezzi sono alti.


      lux wrote:

      si la stanza è trattata e le genelec non mi piacciono, non dirti perché ma non riesco ad utilizzarle.
      forse perché fanno suonare male le tue cose perché rivelano gli errori? Non lo so. Penso però che quello della piacevolezza all'ascolto sia un criterio sbagliato quasi anche per gli impianti di casa, figuriamoci per dei monitor. il problema è che per sapere realmente quale sua migliore divresti mixarci IMHO...


      Forse hai allargato un po' troppo l'oggetto della tua richiesta, senza dire in cosa senti mancanze e esigenze più urgenti.
      Ripresa? Ascolto?
      Cosa esattamente non ti soddisfa, e dove credi di potere migliorare?
      Ti sembra che le tue registrazioni manchino di qualcosa? Oppure i tuoi mix?
      Almeno questo, altrimenti è una bellissima lista della spesa, ma soltanto tu puoi sapere da dove desiderei partire, noi ti faremmo comprare tutto e anche di più :)
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      io uso ogni giorno sia genelec che dynaudio e ti assicuro che le dynaudio sono ottime.
      scendono in basso in modo sorprendente per le dimensioni.
      per la scheda mi trovo troppo bene con la Rme Ufx per pensare ad altro.
      rme poi è un investimento duraturo, pensa che in un pc fisso ho ancora la Rme multiface che ha quasi 20 anni ed ha ancora i driver aggiornati.
      In origine l’avevo nel Mac g4 grigio azzurro...
      Ciao e, prima di tutto, grazie davvero delle risposte. Credevo di poter gestire la questione in un unico post ma probabilmente mi sono sbagliato. Per essere precisi non ho carenze particolari di ascolto o di ripresa semplicemente, come scritto nel post di apertura, difficoltà a scegliere tra prodotti dei quali non conosco la reale qualità non avendoli mai provati ne utilizzati. Dovendo migliorare il livello generale del mio home studio, di solito vado in studi professionali a fare cose più specifiche, mi servivano risposte simili a quella di Dorian, concentrate sulla pratica quotidiana di chi certe macchine le ha e le usa. Ma mi rendo anche conto che ciò potrebbe condurre verso direzioni difficili da argomentare e che probabilmente la strada migliore, alla fine, è trovare il modo di provarle se possibile. So che è difficile ma toccherà fare così. Detto ciò chiedo scusa per avervi fatto perdere tempo e direi di chiudere qui le risposte. Di nuovo grazie!