Cantare senza disturbare nessuno

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Cantare senza disturbare nessuno

      Ciao a tutti,
      ho un problema da risolvere. Praticamente mi hanno proposto di cantare come facevo anni fa. Smisi perché ho dovuto fare altro per forza.
      Ora voglio ricominciare ma non so dove allenarmi.
      In casa ho un piccolo studio, come attrezzatura ho parecchie cose ma il problema sono quei cagaca*zo dei vicini.
      Praticamente già battono il muro se parlo al telefono di giorno, non oso pensare se dovessi allenarmi a cantare ore.
      Quindi come faccio?
      Io avrei insonorizzato tutto ma sono in affitto e il proprietario non vuole.
      Dove vivo è un comune piccolo, non ci sono studi di registrazione e io non ho l'auto per spostarmi.
      Ho chiesto in chiesa se per caso potevo usare i loro locali per esercitarmi ma mi hanno risposto picche.

      Avete idee? Oppure rinuncio
      Soluzione 1: trovi un posto fonoisolato dove esercitarti
      Soluzione 2: trovi un posto lontano da orecchie sensibili dove esercitarti
      Soluzione 3: trovi un posto in cui tutti sono felici di ascoltarti mentre ti eserciti
      Soluzione 4: rinunci

      Altre possibilità non ne vedo. Al di là degli studi, non c'è qualcuno che suona nel tuo paese? Basterebbe qualcuno che ha una saletta in cui suona magari la batteria, che ti può ospitare per qualche ora alla settimana.
      Non rinunciare, la musica è una parte della tua vita e hai diritto di esercitarla, sia se la fai per mestiere che se la fai per hobby.

      Chiedi uno spazio al comune. Oppure a una associazione, magari scambiando con un concertino per i soci quando sarai pronto.
      Il prete non deve giustificare niente, il comune invece sì, ha competenza sulle politiche culturali e sui giovani.
      E le associazioni, i teatri, ecc usano spesso spazi concessi da enti pubblici e spesso hanno obblighi di renderli disponibili alla cittadinanza in una certa misura.
      Io avevo il tuo stesso problema, accentuato dal fatto che posso dedicare alla musica solo le ore serali/notturne.
      Alla fine ho deciso di farmi fare un box insonorizzato su misura... mi è costato parecchio e mi pento solo di non averci pensato prima.
      Lo avevo preso principalmente per il canto, ma tra le altre cose mi ha dato l'opportunità anche di riscoprire la chitarra acustica (per anni mi sono dedicato esclusivamente all'elettrica tanto da non riuscire più a suonarla, proprio per problemi con i vicini). E poi è figo :D .
      Pensa che io prima di avere il box mi esercitavo a cantare in macchina...
      Se lo vedi come un investimento alla fine ti rendi conto che il costo non è così eccessivo viste tutte le possibilità che ti apre.