Consigli per home studio..

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Consigli per home studio..

      Salve ragazzi è tempo di black friday e quindi quale momento migliore per rinnovare un pò di attrezzatura ormai obsoleta?
      Sto valutando l'acquisto di un tipo di prodotto o un'altro,dipende da cosa mi rispondete qui..
      Premetto che il mio studio è di livello poco più che amatoriale quindi non spenderò migliaia di euro e neanche troppe centinaia..
      Fino ad ora ho utilizzato un paio di monitor non professionali,senza alcun tipo di insonorizzazione,però adesso visto che mi trovo ad acquistare vorre prendere qualcosa di più pro diciamo..il problema è l'ambiente in cui saranno posizionati i monitor ovvero uno spazio troppo ampio,non una stanza chiusa che credo non sia possibile trattare acusticamente con pochi spicci,quindi ha senso spendere per i monitor se poi non rendono?Sarebbe meglio orientarsi su un paio di cuffie professionali per mixare nel mio caso?
      E riguardo alle cuffie,ne esistono di tipo in-ear adatte allo scopo?Sempre considerando il mio livello eh..
      Allego un paio di foto per far capire come è fatto il mio studio e vedere se posso comunque sciegliere i monitor tradizionali(che preferisco)facendo qualche piccolo lavoro sul trattamento acustico..
      In pratica è una stanza alta 5 metri senza porte che separano dall'altro ambiente e io sono su un soppalco,quindi tutto aperto.
      Images
      • IMG_20191128_130027.jpg

        132.54 kB, 800×600, viewed 11 times
      • IMG_20191128_130038.jpg

        634.89 kB, 2,000×1,500, viewed 10 times
      • IMG_20191128_130050.jpg

        680.93 kB, 2,000×1,500, viewed 10 times
      un paio di cuffie professionali possono tranquillamente costare come due monitor economici, ma io tenterei comunque di prendere entrambi per il diverso utilizzo che ne puoi fare. non ultimo l'ascolto in cuffia tende ad affaticare le orecchie anche dopo 10 minuti di utilizzo. l'acustica di una stanza è un fattore determinante sui monitor.
      spendendo soldi sull'acustica, avrai possibilità di prendere i monitor seriamente per le loro caratteristiche
      comunque che budget di spesa hai?

      danny83 wrote:

      un paio di cuffie professionali possono tranquillamente costare come due monitor economici, ma io tenterei comunque di prendere entrambi per il diverso utilizzo che ne puoi fare. non ultimo l'ascolto in cuffia tende ad affaticare le orecchie anche dopo 10 minuti di utilizzo. l'acustica di una stanza è un fattore determinante sui monitor.
      spendendo soldi sull'acustica, avrai possibilità di prendere i monitor seriamente per le loro caratteristiche
      comunque che budget di spesa hai?

      Guarda non ho un budget,vorrei spendere il meno possibile,ma non ho idea di quanto possa costare il trattamento acustico in un ambiente del genere,non è proprio uno stanzino,non credo che me la cavo con 200 euro..comunque a parte questo,come monitor avrei adocchiato o gli yamaha hs7(400 la coppia) o i krk rp7(368 euro la coppia),per le cuffie invece sarei orientato sulle SENNHEISER HD280PRO 90 euro..
      Diciamo che qualche lavoretto dsull'acustica + monitor+cuffie,preferirei non superare le 1000 euro,sempre considerando che sono un amatore o poco più..
      A sto punto non so se conviene rinunciare al confort,tenermi i miei monitor e spendere magari 200 euro solo per le cuffie...
      In un ambiente così puoi fare tante cose come non fare nulla e consigliarti non è facile, ma andrei tranquillo nel dirti che vale la pena sicuramente il passaggio a monitor da studio con woofer da 5 pollici (di più non avrebbe senso). Posso dirti che i JBL LSR305 sono fantastici, e li trovi a poco piu di 200 euro la coppia.
      Se in più compri un paio di AKG K701, con un investimento di 350 circa ti ritrovi in un ambiente confortevole e più preciso, piu "pro".
      Personalmente, fossi io li al tuo posto, avrei messo dei bei tendoni spessi per andare a chiudere lo studio nella parte del soppalco aperta, appesi proprio come tende per aprire e chiudere all'occorrenza;
      Afex
      non hai indicato i monitor che utilizzi ora, ma se sei un amatore e vuoi restare al tuo livello non ha senso spendere soldi per qualcosa che poi non sfrutteresti a dovere. lo stesso discorso vale per le cuffie, ma se ci sai fare un po' forse ti possono aiutare di più che due monitor economici in una stanza non trattata

      Afex wrote:

      In un ambiente così puoi fare tante cose come non fare nulla e consigliarti non è facile, ma andrei tranquillo nel dirti che vale la pena sicuramente il passaggio a monitor da studio con woofer da 5 pollici (di più non avrebbe senso). Posso dirti che i JBL LSR305 sono fantastici, e li trovi a poco piu di 200 euro la coppia.
      Se in più compri un paio di AKG K701, con un investimento di 350 circa ti ritrovi in un ambiente confortevole e più preciso, piu "pro".
      Personalmente, fossi io li al tuo posto, avrei messo dei bei tendoni spessi per andare a chiudere lo studio nella parte del soppalco aperta, appesi proprio come tende per aprire e chiudere all'occorrenza;
      Afex

      Riguardo ai jbl,costano come i krk in offerta adesso,la differenza è che questi ultimi hanno il bass reflex anteriormente che potrebbe essere meglio per me che non posso posizionarli troppo distanti dalla parete(al massimo 10 cm)..confermi questa cosa?
      Le cuffie sono interessanti..per la tenda è un casinodovrei chiamare una ditta specializzata e sono soldoni comunque,poi esteticamente non so quanto possa piacermi,credo che preferirei spendere un pò di più e alzare una parete in cartongesso..non so devo provare a fare qualche preventivo..

      danny83 wrote:

      non hai indicato i monitor che utilizzi ora, ma se sei un amatore e vuoi restare al tuo livello non ha senso spendere soldi per qualcosa che poi non sfrutteresti a dovere. lo stesso discorso vale per le cuffie, ma se ci sai fare un po' forse ti possono aiutare di più che due monitor economici in una stanza non trattata

      Quelli che ho adesso non so se si possono definire monitor da studio,ma sono due casse attive full range dbsound l160

      lizzyguitars261 wrote:

      [quote='Afex','http://homestudioitalia.com/forum/discussioni-cose come non fare nulla e Riguardo ai jbl,costano come i krk in offerta adesso,la differenza è che questi ultimi hanno il bass reflex anteriormente che potrebbe essere meglio per me che non posso posizionarli troppo distanti dalla parete(al massimo 10 cm)..confermi questa cosa?
      Le cuffie sono interessanti..per la tenda è un casinodovrei chiamare una ditta specializzata e sono soldoni comunque,poi esteticamente non so quanto possa piacermi,credo che preferirei spendere un pò di più e alzare una parete in cartongesso..non so devo provare a fare qualche preventivo..[/quote]


      Posso dirti che a livello acustico non cambia una mazza la posizione del reflex, o se cambia, non é così influente. Le frequenze basse sono circolari, pertanto andranno contro il muro in ogni caso. Le krk sono sicuramente più divertenti e se il tuo scopo é fare musica e produrre vanno comunque bene, anzi sono più grintose sicuramente delle jbl.. Se invece il tuo obiettivo é di fare qualche lavoro più preciso per altre persone, non avrei dubbi sulle jbl.

      Afex wrote:

      lizzyguitars261 wrote:

      [quote='Afex','http://homestudioitalia.com/forum/discussioni-cose come non fare nulla e Riguardo ai jbl,costano come i krk in offerta adesso,la differenza è che questi ultimi hanno il bass reflex anteriormente che potrebbe essere meglio per me che non posso posizionarli troppo distanti dalla parete(al massimo 10 cm)..confermi questa cosa?
      Le cuffie sono interessanti..per la tenda è un casinodovrei chiamare una ditta specializzata e sono soldoni comunque,poi esteticamente non so quanto possa piacermi,credo che preferirei spendere un pò di più e alzare una parete in cartongesso..non so devo provare a fare qualche preventivo..[/quote]


      Posso dirti che a livello acustico non cambia una mazza la posizione del reflex, o se cambia, non é così influente. Le frequenze basse sono circolari, pertanto andranno contro il muro in ogni caso. Le krk sono sicuramente più divertenti e se il tuo scopo é fare musica e produrre vanno comunque bene, anzi sono più grintose sicuramente delle jbl.. Se invece il tuo obiettivo é di fare qualche lavoro più preciso per altre persone, non avrei dubbi sulle jbl.

      No niente di professionale,registro delle cover e ispirazioni che mi vengono,ma a scopo divertimento..visto il prezzo attuale mi butto sulle krk ma dici che sono meglio quelle da 5 pollici?meglio,costano ancora meno..

      lizzyguitars261 wrote:

      danny83 wrote:

      non hai indicato i monitor che utilizzi ora, ma se sei un amatore e vuoi restare al tuo livello non ha senso spendere soldi per qualcosa che poi non sfrutteresti a dovere. lo stesso discorso vale per le cuffie, ma se ci sai fare un po' forse ti possono aiutare di più che due monitor economici in una stanza non trattata

      Quelli che ho adesso non so se si possono definire monitor da studio,ma sono due casse attive full range dbsound l160


      no certo, non hanno la risposta che ci si aspetta dai monitor da studio

      io quando ho iniziato ho preso delle yamaha msp5, e usavo cuffie akg k141 mk2.

      Tu cosa devi fare principalmente? considera che migliorare il proprio modo di lavorare non dipende esclusivamente dalla strumentazione (che ha comunque il suo peso), ma dal modo di approcciarsi ad ogni progetto, e conoscendo bene la propria strumentazione (anche se entry level)

      d'altra parte nessuno si aspetta di tirar fuori una produzione di livello incredibile con strumentazione entry level

      lizzyguitars261 wrote:

      Afex wrote:

      lizzyguitars261 wrote:

      [quote='Afex','http://homestudioitalia.com/forum/discussioni-cose come non fare nulla e Riguardo ai jbl,costano come i krk in offerta adesso,la differenza è che questi ultimi hanno il bass reflex anteriormente che potrebbe essere meglio per me che non posso posizionarli troppo distanti dalla parete(al massimo 10 cm)..confermi questa cosa?
      Le cuffie sono interessanti..per la tenda è un casinodovrei chiamare una ditta specializzata e sono soldoni comunque,poi esteticamente non so quanto possa piacermi,credo che preferirei spendere un pò di più e alzare una parete in cartongesso..non so devo provare a fare qualche preventivo..[/quote]


      Posso dirti che a livello acustico non cambia una mazza la posizione del reflex, o se cambia, non é così influente. Le frequenze basse sono circolari, pertanto andranno contro il muro in ogni caso. Le krk sono sicuramente più divertenti e se il tuo scopo é fare musica e produrre vanno comunque bene, anzi sono più grintose sicuramente delle jbl.. Se invece il tuo obiettivo é di fare qualche lavoro più preciso per altre persone, non avrei dubbi sulle jbl.

      No niente di professionale,registro delle cover e ispirazioni che mi vengono,ma a scopo divertimento..visto il prezzo attuale mi butto sulle krk ma dici che sono meglio quelle da 5 pollici?meglio,costano ancora meno..


      valuta anche la potenza, non avevo sottomano le specifiche e sono andato a guardarle.
      forse una via di mezzo sono le 7 che hanno il woofer da 6,5" e una potenza di 145w invece di 45W delle 5.
      Spero che tu non le abbia gia comprate ;)
      Afex

      danny83 wrote:

      lizzyguitars261 wrote:

      danny83 wrote:

      non hai indicato i monitor che utilizzi ora, ma se sei un amatore e vuoi restare al tuo livello non ha senso spendere soldi per qualcosa che poi non sfrutteresti a dovere. lo stesso discorso vale per le cuffie, ma se ci sai fare un po' forse ti possono aiutare di più che due monitor economici in una stanza non trattata

      Quelli che ho adesso non so se si possono definire monitor da studio,ma sono due casse attive full range dbsound l160


      no certo, non hanno la risposta che ci si aspetta dai monitor da studio

      io quando ho iniziato ho preso delle yamaha msp5, e usavo cuffie akg k141 mk2.

      Tu cosa devi fare principalmente? considera che migliorare il proprio modo di lavorare non dipende esclusivamente dalla strumentazione (che ha comunque il suo peso), ma dal modo di approcciarsi ad ogni progetto, e conoscendo bene la propria strumentazione (anche se entry level)

      d'altra parte nessuno si aspetta di tirar fuori una produzione di livello incredibile con strumentazione entry level

      Guarda io registro cover pop rock e qualche brano mio,ma sto prendendo strumentazione un pò migliore di quella che ho solo perchè quella che ho non funziona più bene,sennò continuerei a lavorare con quella,quindi visto che devo spendere dei soldi e siamo al black friday vedo di prendere qualcosa di meglio,tutto qui,quindi non mi servono monitor da duemila euro e non mi aspetto di fare cose superprofessionali con quelli da 200..Voglio uno studio amatoriale,poi vedo di tirarci fuori il massimo che riesco(che è sufficiente in ogni caso).

      Afex wrote:

      lizzyguitars261 wrote:

      Afex wrote:

      lizzyguitars261 wrote:

      [quote='Afex','http://homestudioitalia.com/forum/discussioni-cose come non fare nulla e Riguardo ai jbl,costano come i krk in offerta adesso,la differenza è che questi ultimi hanno il bass reflex anteriormente che potrebbe essere meglio per me che non posso posizionarli troppo distanti dalla parete(al massimo 10 cm)..confermi questa cosa?
      Le cuffie sono interessanti..per la tenda è un casinodovrei chiamare una ditta specializzata e sono soldoni comunque,poi esteticamente non so quanto possa piacermi,credo che preferirei spendere un pò di più e alzare una parete in cartongesso..non so devo provare a fare qualche preventivo..[/quote]


      Posso dirti che a livello acustico non cambia una mazza la posizione del reflex, o se cambia, non é così influente. Le frequenze basse sono circolari, pertanto andranno contro il muro in ogni caso. Le krk sono sicuramente più divertenti e se il tuo scopo é fare musica e produrre vanno comunque bene, anzi sono più grintose sicuramente delle jbl.. Se invece il tuo obiettivo é di fare qualche lavoro più preciso per altre persone, non avrei dubbi sulle jbl.

      No niente di professionale,registro delle cover e ispirazioni che mi vengono,ma a scopo divertimento..visto il prezzo attuale mi butto sulle krk ma dici che sono meglio quelle da 5 pollici?meglio,costano ancora meno..


      valuta anche la potenza, non avevo sottomano le specifiche e sono andato a guardarle.
      forse una via di mezzo sono le 7 che hanno il woofer da 6,5" e una potenza di 145w invece di 45W delle 5.
      Spero che tu non le abbia gia comprate ;)
      Afex

      Infatti le 7 sono proprio quelle che avevo puntato..non ho ancora fatto l'acquisto,per il momento ho preso solo le cuffie,un paio di AKG K 240 MK II a 60 euro che dalle recensioni sono ottime,molto oneste nella riproduzione e soprattutto comode..ho fatto bene?Considera sempre che sono per un uso amatoriale..
      Le Akg K240 Sono cuffie storiche per il monitoraggio, non hanno una risposta piatta per il mixaggio ma sicuramente per il prezzo sono un buon ascolto mentre suoni e hai fatto sicuramente bene.

      TI lascio questi link.

      la risposta in frequenza delle akg 240:
      reference-audio-analyzer.pro/e…t/hp/akg-k-240-studio.php

      la risposta delle akg 701:
      reference-audio-analyzer.pro/en/report/hp/akg-k-701.php

      come vedi il mio consiglio jbl+akg701 era per indirizzarti verso un ascolto più flat a poco prezzo, piu simile ad uno studio normale.
      Sia le Krk che le K240 non hanno una risposta molto piatta ma sicuramente in fase di registrazione e di ascolto
      di cose tue ti daranno parecchio gas, e questo conta, sopratutto se questo può aiutarti ad esaltarti di più e creare cose migliori;
      questo perchè entrambi hanno un boost sui bassi e su gli alti che ti fanno sembrare tutto piu "finito", come se fosse mixato.

      Molto probabilmente, e poi me lo dirai, i primi rec che farai e che ascolterai su altri diffusori saranno deboli sui medio-bassi
      e scuri sugli alti.
      poi me lo dici eh..
      :D

      Afex wrote:

      Le Akg K240 Sono cuffie storiche per il monitoraggio, non hanno una risposta piatta per il mixaggio ma sicuramente per il prezzo sono un buon ascolto mentre suoni e hai fatto sicuramente bene.

      TI lascio questi link.

      la risposta in frequenza delle akg 240:
      reference-audio-analyzer.pro/e…t/hp/akg-k-240-studio.php

      la risposta delle akg 701:
      reference-audio-analyzer.pro/en/report/hp/akg-k-701.php

      come vedi il mio consiglio jbl+akg701 era per indirizzarti verso un ascolto più flat a poco prezzo, piu simile ad uno studio normale.
      Sia le Krk che le K240 non hanno una risposta molto piatta ma sicuramente in fase di registrazione e di ascolto
      di cose tue ti daranno parecchio gas, e questo conta, sopratutto se questo può aiutarti ad esaltarti di più e creare cose migliori;
      questo perchè entrambi hanno un boost sui bassi e su gli alti che ti fanno sembrare tutto piu "finito", come se fosse mixato.

      Molto probabilmente, e poi me lo dirai, i primi rec che farai e che ascolterai su altri diffusori saranno deboli sui medio-bassi
      e scuri sugli alti.
      poi me lo dici eh..
      :D

      In effetti forse avrei dovuto prendere le 701 per una risposta più onesta anche se costano il doppio praticamente,ma quelle forse sarebbero state perfette per mixare ma meno adatte per registrare probabilmente,mi sbaglio?
      Da quello che ho capito l'ideale sarebbe avere due paia di cuffie,una chiusa e una aperta per fare tutto al meglio ma mi sembrava eccessivo così la scelta è ricaduta sulla semi aperta,anche se spesso gli ibridi non fanno benissimo ne una cosa né l'altra..Va be' vedrò,se in fase di mix l'ascolto mi sembra troppo finto,prendo e chiedo la sostituzione con le 701..per i monitor al momento ho deciso di lasciar perdere..