Driver Asio propri della scheda audio o Asio4all?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Driver Asio propri della scheda audio o Asio4all?

      Salve a tutti, avrei un quesito da porvi. Ho la tastiera midi collegata tramite usb al PC e suono i VST con una bassa latenza grazie ai driver Asio4all. In particolare non ho una scheda audio esterna, ma piuttosto utilizzo la scheda audio integrata nel PC. Il mio problema sorge proprio quando utilizzo la daw con gli Asio4all per suonare, in quanto mi permettono di suonare senza latenza, ma mi impediscono di poter utilizzare contemporaneamente qualsiasi altro software che necessita della scheda audio. Mi servirebbe, ad esempio, poter suonare con la daw ma poter anche ascoltare l'audio dei video su youtube contemporaneamente. Acquistando una scheda audio esterna, con driver Asio propri, risolvo questo problema e quindi posso ascoltare musica da un qualsiasi software e suonarci sopra con la mia Daw? Vi ringrazio per l'attenzione.
      Anche nel pannello di controllo di Windows c'è qualcosa che riguarda l'uso esclusivo.
      Se hai Win 10 cerca Pannello di controllo in Cortana, poi vai alla sezione audio, vedrai tutte le periferiche di riproduzione e credo che Asio4All compaia tra queste come fosse una scheda.
      Se vai nelle proprietà nelle ultime 2 schede dovrebbe esserci qualcosa che riguarda l'uso esclusivo, che andrà disattivato.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      DIpende dalle scheda audio, in generale sì, ma con alcune un po' "sofisticate" ho avuto qualche problemino prima di riuscire a usarle su tutto.
      Con una normalissima Focusrite 2i2 non dovresti avere problemi, è tra le più economiche ma più che valida, e noterai anche una resa notevolmente migliorata rispetto a quella interna.
      Se il tuo progetto è di fare musica, che sia suonare o qualche semplice mix, una scheda dedicata prima o poi è imprescindibile.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      P.S. magari la soluzione esiste anche senza comprare una scheda audio esterna, ma resterebbe comunque un accrocchio con tanti compromessi, anche solo per la qualità di ascolto se ne hai la possibilità ti conviene investire in un'interfaccia USB, quella che ti ho suggerito costa poco più di 100 euro e li vale tutti.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Quindi andrebbe bene una qualunque scheda audio esterna usb, tipo anche la behringer UMC204hd che ha anche il midi, giusto? Basta che non si utilizzano gli asio4all (che hanno proprio questo svantaggio) ma i driver asio propri e penso che qualunque scheda esterna li abbia necessariamente. Ho capito?
      Praticamente sì, poi la scelta su qualità, caratteristiche e prezzo è tua.
      Si parla bene anche delle Behringer, magari vedi di leggere qualcosa a riguardo in rete o anche qui sul forum, sicuramente troverai i pareri di chi la usa.
      A quel punto Asio4all, che è un ripiego per abbassare la latenza di schede generiche, non servirà più.
      Lavorerai coi driver Asio del produttore, pensati appositamente per la tua interfaccia.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.