A Proposito Di Trappole E Correzione Acustica

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      RE: A Proposito Di Trappole E Correzione Acustica

      Postato da boiler
      s-m.it/pag.php?id=58&lang=IT

      Io non l'ho ancora letto ma credo sia molto interessante per tutti.
      Ciao


      Ehm,se possibile i thread simili postiamoli in un unico thread,oppure me lo dite e metto in vista tutti i thread simili in uno solo,prelevando o mettendo da parte vostra i post...

      siamo in regime di cross posting infatti...


      tecnicamente parlando,ritorno sul fatto che NON si chiamano TRAPPOLE ACUSTICHE!!!
      nel senso che queste non sono trappole,e le trappole esistono solo nelle favole!!

      Sono solo correzioni acustiche ad un lavoro già eseguito,ovvero trattamento..e poi l'ho già spiegato l'intercapedine d'aria disperde bene le F molto basse di grandezza sferica enorme! :occhi:
      Main System:in progress
      School System:HP Compaq615 QL64fuso. Ora: HP 255 8gb Vengeance DDR3+SSD 128gb Callisto+SDXC Patriot 128gb+Win7HP

      RE: A Proposito Di Trappole E Correzione Acustica

      Ciao a tutti,

      sono l'autore dell'articolo in questione, mi sono imbattuto in questo bel forum surfando la rete e mi voglio complimentare per la sua qualità.

      La risposta di Dream Theatre mi lascia basito.
      Forse è solo una questione di terminologia ma la mia esperienza di studio in Inghilterra e quella professionale come ingegnere acustico alla SM vi assicura che i risonatori di Helmotz o a pannello si possono tranquillamente definire 'trappole per le basse frequenze'. Il loro mestiere infatti è di aggiungere fonoassorbenza proprio nelle basse frequenze, riducendo il riverbero delle stanze e sottraendo energia ai modi di risonanza 'fastidiosi'.
      Il termine trappola non è altro che una traduzione pari pari dall'inglese 'trap', si usa perchè tali elementi assorbono parte dell'energia riverberante e quindi la 'intrappolano'.
      Vi consiglio di leggere anche la pagina precedente del sito in questione, quella denominata 'Correzione acustica' per avere altre informazioni.

      Certa gente chiama 'trappole' i pannelli diffondenti e lì sono d'accordo che il termine sia improprio.

      Riguardo il fatto che le intercapedini d'aria funzionino da elementi fonoimpedenti alle basse freq sono d'accordo, ma non sono d'accordo che queste siano anche fonoassorbenti! Può capitare in certe pareti in cartongesso ma solo a determinate frequenze. Per questo le trappole di cui sopra sono strumenti fondamentali in qualsiasi correzione acustica degna di tale nome.

      Saluti,

      ing. Rizzi
      s-m.it
      Acustica, I.T. & Musica tutte assieme.
      www.suonoevita.it

      RE: A Proposito Di Trappole E Correzione Acustica

      Beh, io mi riferisco alle intercapedini nelle pareti; se le intercapedini le facciamo dietro le finiture in determinati modi ed usando i materiali giusti allora non stiamo facendo altro che inserire delle trappole per le basse frequenze ;)

      Saluti,

      ing. Rizzi
      Acustica, I.T. & Musica tutte assieme.
      www.suonoevita.it
      ...penso proprio che sia solamente una questione di terminologia!!!

      ad ogni modo benvenuto tra noi e penso di esprimere il parere di tutti dicendo che ci fa molto piacere intraprendere questo tipo di discussioni!

      ...a patto che non si sia inscritto solamente per replicare al post!!!! :D

      8)
      ad ogni modo visto che è disponibile qui sul forum le chiedevo una delucidazione!

      nel suo articolo dice che 'la comune idea che si possa eliminare il problema rendendo i muri storti o non paralleli non è corretta' .

      da quello che ho studiato una risoluzione ottimale sicuramente non la potrò mai avere, ma sicuramente facendo tutto in modo ottimale una soluzione che si avvicini potrò raggiungerla!
      Le do una risposta breve.

      Per un lavoro economico io consiglio sempre di considerare stanze a parallelepipedo, sono più facili da controllare e la matematica coinvolta è più semplice.

      Quando si parla di pareti non parallele il discorso si complica: i modi di risonanza non vengono eliminati ma semplicemente spostati in frequenza, in posizioni più difficili da controllare.
      Le si usa per fare un discorso di controllo delle riflessioni negli studi di alto livello ed il lavoro di progettazione è ovviamente più complesso e lungo.

      Saluti,

      ing. Rizzi
      Acustica, I.T. & Musica tutte assieme.
      www.suonoevita.it

      RE: A Proposito Di Trappole E Correzione Acustica

      Postato da L.Rizzi
      Ciao a tutti,

      sono l'autore dell'articolo in questione, mi sono imbattuto in questo bel forum surfando la rete e mi voglio complimentare per la sua qualità.

      La risposta di Dream Theatre mi lascia basito.
      Forse è solo una questione di terminologia ma la mia esperienza di studio in Inghilterra e quella professionale come ingegnere acustico alla SM vi assicura che i risonatori di Helmotz o a pannello si possono tranquillamente definire 'trappole per le basse frequenze'.
      ing. Rizzi
      s-m.it


      E' infatti terminologico.. e non solo
      Main System:in progress
      School System:HP Compaq615 QL64fuso. Ora: HP 255 8gb Vengeance DDR3+SSD 128gb Callisto+SDXC Patriot 128gb+Win7HP

      Post was edited 1 time, last by “Dream Theater” ().

      RE: A Proposito Di Trappole E Correzione Acustica

      Postato da L.Rizzi
      Riguardo il fatto che le intercapedini d'aria funzionino da elementi fonoimpedenti alle basse freq sono d'accordo, ma non sono d'accordo che queste siano anche fonoassorbenti! Può capitare in certe pareti in cartongesso ma solo a determinate frequenze. Per questo le trappole di cui sopra sono strumenti fondamentali in qualsiasi correzione acustica degna di tale nome.

      Saluti,

      ing. Rizzi
      s-m.it


      Infatti non l'ho mai detto, e ritengo ( e me ne assumo tutte le responsabilità) che il termina trappola sia un'emerita schifezza, meglio correzione acustica come dice LEI(tu?) e come dico anch'io... :Tr :)
      Main System:in progress
      School System:HP Compaq615 QL64fuso. Ora: HP 255 8gb Vengeance DDR3+SSD 128gb Callisto+SDXC Patriot 128gb+Win7HP

      RE: A Proposito Di Trappole E Correzione Acustica

      Mi associo e do' il benvenuto al "Rizzi" :applauso:

      Spero di poter intavolare profonde e infinite discussioni... ultimamente qualche post l'ho buttato qui e la'!
      hai letto il thread "terminologia"? magari qualcosa da aggiungere (e da correggere) ce l'hai senz'altro!

      :smoky:
      Erisk
      Sono pannelli fonoassorbenti a base melamminica dall'aspetto migliore (? ...de gustibus...) e dalla resa migliore sui medio alti di molti soliti piramidali, se guardate le varie gallerie fotografiche vedrete che SM li ha utilizzati in molte radio.

      Saluti,

      ing. Rizzi
      s-m.it
      Acustica, I.T. & Musica tutte assieme.
      www.suonoevita.it
      Postato da madman
      spezzo una lancia a favore dell'informalità, qui ci si può dare tranquillamente del "tu", senza offendere nessuno s'intende :birra:

      P.S. benvenuto e buona permanenza con noi L.Rizzi :group:


      Scusatemi ma preso dal tenzone,mi son dimenticato le buone maniere do' anch'io il benvenuto a Rizzi. :D

      fine OT
      Main System:in progress
      School System:HP Compaq615 QL64fuso. Ora: HP 255 8gb Vengeance DDR3+SSD 128gb Callisto+SDXC Patriot 128gb+Win7HP

      Grazie del benvenuto!

      Anch'io non vi ho ringraziato per il caloroso benvenuto, scusate fin da subito la mia presenza frettolosa e saltuaria, è un periodo che sto correndo dietro ad un sacco di cose.

      Saluti,

      ing. Rizzi
      Acustica, I.T. & Musica tutte assieme.
      www.suonoevita.it