Costruzione studiolo fai da te vol. 4

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Ciao ragazzi, grazie a qualche giorno di ferie preso tra le festività natalizie, i lavori sono andati avanti. Devo ringraziare alla grande mio papà che per i lavori manuali (muratura, colori, falegnameria....) è un mago!!!!

      Allego qui le foto con i colori finiti di soffitto e pareti e direi che il risultato mi piace assai. Alla fine le pareti le ho fatte di color giallo albicocca poichè mi è stato consigliato di farle diverse dal soffitto perchè otticamnte alzano le stanze (visto che non sono troppo alte....).

      A presto, BOLLEPAOLO. :thumbup:
      Images
      • Pareti-colorate-1.jpg

        42.28 kB, 704×528, viewed 265 times
      • Pareti-colorate-2.jpg

        49.1 kB, 704×528, viewed 222 times
      • Pareti-colorate-3.jpg

        42.61 kB, 704×528, viewed 191 times
      • Pareti-colorate-4.jpg

        40.3 kB, 704×528, viewed 158 times
      FIAT LUX!!!! .....et lux fuit!

      Ovvero: ci sia l'impianto elettrico!!!

      Ed ecco qua delle foto dell'impianto elettrico ultimato. E' stato fatto tutto a vista in modo da poter intervenire in caso di bisogno. Le scatolette sono della Gewiss (non sono il massimo come estetica, ma costano anche meno visto che non sembra ma ho speso una barca di soldi solo per il materiale; assemblaggio lo abbiamo fatto io e mio padre).

      Noterete che c'è un quadro generale con salvavita da dove partono due cavi (non si vedono perchè sono nella canalina) uno per la corrente e l'altro per la luce. Infatti le scatolette da tre posti che vedete sono state cablate in modo che la presa destra sia di normale corrente mentre la sinistra serva per collegarci una lampada (tipo quelle che ha pitchkiller....). nel quadro generale infatti c'è un interruttore luce che alimenta tuttte queste prese "luce" indipendentemente dalle prese di corrente. Le scatolette invece grosse con prese normali e tedesche sono solo di corrente.

      BOLLEPAOLO. :thumbup:
      Images
      • Impianto-elettrico-regia-1.jpg

        41.17 kB, 704×528, viewed 158 times
      • Impianto-elettrico-regia-2.jpg

        36.76 kB, 704×528, viewed 152 times
      • Impianto-elettrico-regia-3.jpg

        34.18 kB, 704×528, viewed 152 times
      • Impianto-elettrico-ripr-2.jpg

        40.25 kB, 704×528, viewed 114 times
      • Impianto-elettrico-ripresa-.jpg

        36.86 kB, 704×528, viewed 141 times
      Altre foto.....

      BOLLEPAOLO. :thumbup:
      Images
      • Impianto-elettrico-ripr-3.jpg

        45.38 kB, 704×528, viewed 124 times
      • Interruttore-sala-ripresa-1.jpg

        41.55 kB, 704×528, viewed 98 times
      • Interruttore-sala-ripresa-2.jpg

        42.56 kB, 528×704, viewed 88 times
      • Quadro-elettrico.jpg

        43.64 kB, 528×704, viewed 88 times
      • Quadro-elettrico-2.jpg

        43.04 kB, 528×704, viewed 89 times
      E altre foto.......

      Adesso si passa al discorso pavimenti ed impianto audio, ma qui mi sono arenato per capire meglio cosa fare.

      Per il pavimento in particolare non so come fare quello della regia, ma di questo ho aperto un thrad apposta per i consigli per non perdere il filo qui sulla realizzazione.

      A presto, BOLLEPAOLO. :thumbup:
      Images
      • Presa-elettrica-luce.jpg

        42.67 kB, 704×528, viewed 67 times
      • Prese-elettriche-apparecchi.jpg

        39.63 kB, 704×528, viewed 76 times
      • Prese-elettriche-pc-internet.jpg

        40.14 kB, 704×528, viewed 64 times
      I lavori avanzano..... siamo al pavimento della sala ripresa.

      Dopo aver letto thread sul forum e chiesto informazioni a ditte di materiali e costruttori il progetto è il seguente.

      Lungo il perimetro del pavimento incollato a L ho messo il FONOCELLroll in modo che il pavimento galleggiante in legno, se dilatasse con l'assestamento, non tocchi direttamente le pareti.
      Poi ho messo uno strato di pannelli ECORUBBER da 2 cm di spessore.
      Uno strato di FONOSTOPDuo (Index) che si può mettere anche prima del ECORUBBER (infatti nella regia metterò prima il Fonostop e poil'Ecorubber...).
      Listelli di legno che creino una struttura per poggiare il pavimento con lana di roccia negli spazi vuoti.
      Infine il pavimento in legno altro 18 mm.

      Per ora ho le foto fino all'Ecorubber, e nei prossimi giorni, appena posso posto altre foto.

      BOLLEPAOLO. :thumbup:
      Images
      • Fonocell-ripresa-1.jpg

        41.95 kB, 704×528, viewed 122 times
      • Fonocell-ripresa-2.jpg

        36.42 kB, 704×528, viewed 103 times
      • Fonocell-ripresa-3.jpg

        40.07 kB, 704×528, viewed 123 times
      • Ecorubber-ripresa-1.jpg

        45.85 kB, 704×528, viewed 139 times
      • Ecorubber-ripresa-2.jpg

        48.17 kB, 704×528, viewed 156 times
      Ciao BOlLEPAOLO,
      Volevo chiederti: con che programma hai disegnato i progetti?
      Grazie in anticipo
      Samuel Kralj


      daw: Nuendo 4 su PC, Logic 9 su Mac
      mixer e schede audio: Behringer X32, M-Audio Fast Track Ultra
      audio da live: impianto FBT Vertus (4x CLA604, 4x CLA208S)
      microfoni: 2x AKG D112, 4x Shure SM 57, 2x sE 1a, 3x AKG D40 , 2x AKG C430, Beyerdynamic, Behringer C1
      Ciao Bollepaolo,
      ti seguo con interesse e cerco di carpire più trucchetti possibile per la mia piccola sala da batterista
      Nel mio caso ho la fortuna di partire da zero, quindi farò entrambe le pareti in mattoni isolanti, ma quello che volevo chiederti, riguarda il pavimento. Mi piace molto come lo stai realizzando.

      A proposito dei materiali:
      FONOCELLroll è quello azzurro che vedo ad "L" tra parete e pavimento esistente.
      Ecorubber è quello nero, quel materiale è meraviglioso.
      Il fonostop duo invece? Si vede nelle foto? Mi pare di capire che è quello che fa da isolante, mentre l'ecorubber è più che altro un antivibrante.

      Potrei chiederti (se puoi naturalmente) i prezzi dei tre materiali?

      Grazie ancora e ti prego... non smettere.

      Swish.
      « è senz'altro il feeling la cosa più importante, la tecnica viene sempre dopo » Billy Cobham
      Ciao swish, grazie per il tuo gradimento in ciò che stò facendo.

      Per risponderti sul pavimento di dico che il FONOCELLroll è proprio quello azzurro che corre ad L lungo il perimetro della stanza: ha l'adesivo sia sulla parte sotto che laterale (non tutta l'altezza) ed è facile da lavorare e tagliare. Ho comprato la versione roll perchè la matassa è da 50mt altrimenti dovevo ordinare un pacco di FONOCELL normale che era 400 mt.
      Quello nero è L'ECORUBBER ed è un materassino (in questo caso da 2 cm di spessore) di granuli vulcanici di gomma con proprietà fonoisolanti.
      Il FONOSTOPDuo invece è l'antivibrante.

      A dir la verità forse sarebbe stato meglio mettere prima il FonostopDuo e poi sopra l'Ecorubber (nella sala regia farò così), ma ho deciso di mettere uno strato di questo Fonostop solo dopo aver messo l'Ecorubber tanto sopra ci devo fare ancora la struttura in legno....

      Le foto della posa del Fonostop devo ancora metterla.

      Per i prezzi sappi che il FONOCELL mi è costato 0,529 + IVA, Il FONOSTOPDuo 3,602 + IVAe l'ECORUBBER 21,60 + IVA (prezzi al metroquadro...) e quindi per la metratura che ho sto spendendo una barca di soldi!!!!!

      A presto per il proseguimento dei lavori e se ci sono altre domande sono a disposizione.

      BOLLEPAOLO. :thumbup:

      Bollepaolo wrote:

      Ciao Krasa95, se parli degli schizzi allegati all'inizio del thread devo dirti che non ricordo molto, ma credo di averli fatti con il Paint di Windows ed infatti sono approssimativi e servivano solo per chiedere pareri....

      BOLLEPAOLO. :thumbup:

      Grazie per la tua disponibilità!
      Auguri per il proseguimento dei lavori
      Samuel Kralj


      daw: Nuendo 4 su PC, Logic 9 su Mac
      mixer e schede audio: Behringer X32, M-Audio Fast Track Ultra
      audio da live: impianto FBT Vertus (4x CLA604, 4x CLA208S)
      microfoni: 2x AKG D112, 4x Shure SM 57, 2x sE 1a, 3x AKG D40 , 2x AKG C430, Beyerdynamic, Behringer C1
      Per la contentezza di swish ho qui altre foto dove si vede la posa del FONOSTOPDuo nella sala di ripresa.

      BOLLEPAOLO. :thumbup:
      Images
      • FonostopDuo-ripresa-1.jpg

        47.86 kB, 704×528, viewed 161 times
      • FonostopDuo-ripresa-2.jpg

        45.74 kB, 704×528, viewed 136 times
      Continua ad allegare delle foto, in questo caso si vede la struttura in legno che sorreggerà il pavimento della sala ripresa posizionata sopra il FonostopDuo.
      I listelli in legno di abete sono alti 7 cm e larghi 5 cm e sono stati fissati tra di loro con delle piastrine lineari e ad L con viti da legno; tra i listelli verrà messa della lana di roccia da 100Kg/m2.

      A presto, BOLLEPAOLO. :thumbup:
      Images
      • Strutura-pavim-ripresa-1.jpg

        47.51 kB, 528×704, viewed 136 times
      • Strutura-pavim-ripresa-2.jpg

        49.16 kB, 704×528, viewed 154 times
      • Strutura-pavim-ripresa-3.jpg

        45.68 kB, 704×528, viewed 131 times
      • Strutura-pavim-ripresa-4.jpg

        48.58 kB, 704×528, viewed 125 times
      Infatti mi ha fatto felice... stavo aspettando. :P

      Beh, direi che il pavimento sta venendo veramente bene... anche se mi era anche piaciuta la soluzione di mettere l'ecorubber come fece il buon Giulio Bejelit come telaio per appoggiare il pavimento: guarda qui .

      Ciao.
      Swish
      « è senz'altro il feeling la cosa più importante, la tecnica viene sempre dopo » Billy Cobham
      Il progetto di Giulio è ottimo; io ho preso un po' da vari progetti del forum e credo che come ho fatto ci sia maggiore isolamento visto che l'ecorubber è steso dappertutto e sopra c'è ancora il FonostopDuo ed il telaio in legno con in mezzo la lana di roccia spessa..... certo che mi è costato molto!!!!

      Presto qualche foto anche della sala regia....

      BOLLEPAOLO. :thumbup:
      Attendiamo con ansia le tue foto, nel frattempo, se non è fuoriluogo, posso chiederti quanto hai pagato la lana di roccia a 100kg/m3?

      Grazie.
      Swish
      « è senz'altro il feeling la cosa più importante, la tecnica viene sempre dopo » Billy Cobham
      Eccoci qui per altre foto. In questo caso si può vedere la posa del FONOSTOPDuo e poi sopra quella dell'ECORUBBER da 1 cm appoggiato però alle pareti con il FONOSTRIP questa volta senza la parte che dovrebbe attaccarsi al pavimento (altrimenti si formerebbe uno spessore che non va bene per la posa del pavimento) che invece è sata applicata come secondo strato sulla parete (per capire meglio vedete le foto....).

      Purtroppo per finire devo aspettare che arrivino altri fogli di Ecorubber perchè quando sono andato a camprarlo ne avevano solo 10 fogli ed invece me ne servono 24!!!!

      A presto per gli aggiornamenti anche perchè nel frattempo mi sto cimentando nella realizzazione di diffusori a resto quadratico......

      BOLLEPAOLO. :thumbup:
      Images
      • FonostopDuo-regia-1.jpg

        47.32 kB, 704×528, viewed 129 times
      • FonostopDuo-regia-2.jpg

        47.81 kB, 704×528, viewed 133 times
      • Ecorubber-regia-1.jpg

        45.2 kB, 704×528, viewed 130 times
      • Ecorubber-regia-2.jpg

        45.08 kB, 704×528, viewed 117 times
      Bollepaolo, chiedo a te visto che nel mio thread non a risposto nessuno. Volevo fare il pavimento come il tuo con quei masselli di legno che creano dei rettangoli irregolari, tu li riempi prima di posarci sopra il pavimento dello studio? Mi è venuto il dubbio che vuoti possano creare come una cassa di risonanza.
      Grazie.