Aiutatemi a costruire il mio home studio.

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Aiutatemi a costruire il mio home studio.

      Ciao a tutti.
      Devo costruire un home studio destinato alla produzione musicale (tech house - minimal - techno)
      partiamo dal presupposto che non sono molto ferrato in materia
      ho solo letto e straletto tanti 3d confondendo solo le mie idee e quindi mi affido completamente ai vostri saggi consigli 8o
      cercando di fornirvi quante più info possibili.

      sarà costruito in una soffitta dove la situazione è questa: (allegato1)
      larg.4.60m e lung. 20.00m alt. differente 1.90m e 3.15m le pareti sono costruite in pietra e sono spesse ben 70 cm
      quindi a conti fatti l'altezza massima sfruttabile potrebbe essere si 2,15m
      da cià la scelta forzata delle misure seguendo la proporzione 1:1,50:2,10
      lo studio sarà L 4.51 P 3.22 H 2.15 con le due altezza laterali di 1,95m cosi' (allegato2)

      inoltre l'idea era quella di fare 2 camere d'aria creando una struttura tipo così (allegato3)
      dove la parte in rosso è la parete che divide le due camere d'aria.
      così facendo avrò un doppio giro di materiale fonoisolante (sono orientato sulla lana vetro) sia alla soffitta che alle pareti le quali saranno di cartongesso da 1.3 cm come da routine (solo la stanza interna sarà di cartongesso polipiombato sempre da 1.3 cm)
      metre il pavimento sarà isolato dal massetto cementizio con materiale apposito (fonostop duo o cosa simile)
      sarà alto 6 cm di cui 4 imbottiti di lanaroccia o vetro anche in questo caso.

      qualche discordanza o consigli da darmi...utili soprattutto per il risparmio a vantaggio dell'efficienza?
      Immagini
      • Soffitta.jpg

        34.61 kB, 969×563, scaricati 137 volte
      • Telaio interno.jpg

        45.63 kB, 591×378, scaricati 116 volte
      • bozza generale.jpg

        21.93 kB, 672×355, scaricati 133 volte
      °-________________MinIMiZe thE SounD - MaXimizE yOuRSelF________________-°
      aggiungo che il pavimento sarà distanziato dalle pareti laterali per una distanza di 1 cm (allegato1)
      Immagini
      • pavimento distanziato.jpg

        49.5 kB, 690×513, scaricati 113 volte
      °-________________MinIMiZe thE SounD - MaXimizE yOuRSelF________________-°
      nessuno che mi da qualche buon consiglio?

      in particolare volevo sapere se le mura parallele vanno bene con quel tipo di solaio o mi conviene angolarle

      e se mi conviene già da adesso prevedere una bella e gigante bass trap incassonata nella parete alle spalle del punto d'ascolto.
      °-________________MinIMiZe thE SounD - MaXimizE yOuRSelF________________-°

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “MiNiMaLiSta” ().

      Finalmente sono iniziati i lavori... ovviamente tutto rigorosamente fai da me!
      imprevisti.....tanti!!! a iniziare dalle misure dell'altezza.
      ho dovuto abbassare tutto di 5 cm poichè andavo a finire sulle travi del soffitto X(
      Ma non demordo. :D

      ho steso il tappetino anticalpestio, ho fatto il perimetro esterno rivettandolo al solaio,
      ho fatto quello interno calcolando l'intercapedine d'aria, ma è ancora mobile per questioni di logica,
      e ho fissato i montanti delle pareti esterne.
      ora devo attendere l'arrivo delle lastre in cartongesso 1.3mm e l'acoustifon 225 altrimenti non posso andare avanti.


      appena posso posto qualche fotina
      °-________________MinIMiZe thE SounD - MaXimizE yOuRSelF________________-°

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “MiNiMaLiSta” ().

      eccomi per le foto....
      prima un po' di materiale vario... e disordine generale :D


      noterete anche il piramidale da 5 cm della NDA aggrappato ai pannelli di lanaroccia
      Immagini
      • Studio mio 3.jpg

        48.4 kB, 450×338, scaricati 159 volte
      • Studio mio 4.jpg

        49.21 kB, 408×306, scaricati 143 volte
      • Studio mio 6.jpg

        45.38 kB, 450×338, scaricati 126 volte
      °-________________MinIMiZe thE SounD - MaXimizE yOuRSelF________________-°

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “MiNiMaLiSta” ().

      altre fotone dove si evidenzia il particolare della soffitta spiovente ce ha condizionato la scelta della mia altezza :evil:

      ho sudato di brutto per far quadrare le cose... spero che il risultato finale superi le mie aspettative!!!!!

      ma di questo ne parleremo più avanti...
      Immagini
      • Studio mio 5.jpg

        47.91 kB, 430×323, scaricati 184 volte
      • Studio mio 2.jpg

        42.7 kB, 500×375, scaricati 131 volte
      • Studio mio 1.jpg

        49.22 kB, 600×450, scaricati 132 volte
      • Studio mio 7.jpg

        49.06 kB, 408×306, scaricati 123 volte
      • Studio mio 8.jpg

        44.6 kB, 400×300, scaricati 126 volte
      °-________________MinIMiZe thE SounD - MaXimizE yOuRSelF________________-°
      Noto che nessuno partecipa alla discussione... ma io continuo a postare lo stesso :D
      vi aggiorno con altre foto dove si vede nel dettaglio la costruzione delle pareti interne
      ricordo che sto usando la tecnica del box in the box,
      quindi due pareti in lana roccia e cartongesso distanziate da un intercapedine d'aria di 6cm
      Immagini
      • Studio 1.jpg

        48.55 kB, 585×439, scaricati 113 volte
      • Studio 2.jpg

        48.93 kB, 550×413, scaricati 90 volte
      • Studio 3.jpg

        48.57 kB, 530×398, scaricati 93 volte
      • Studio 4.jpg

        48.05 kB, 480×360, scaricati 92 volte
      °-________________MinIMiZe thE SounD - MaXimizE yOuRSelF________________-°
      ...forse nessuno scrive... ;)
      ..comunque, perchè (visto che devi fare così tanti lavori) non hai fatto direttamente la nuova stanza a forma di diamante e invece hai fatto la solita stanza rettangolate/quadrata? ...già che c'eri...io avrei fatto così...
      altri aggiornamenti con il dettaglio della lana roccia al soffitto della parete interna.
      per la struttura della parete esterna ho usato delle travi di legno da 10cm x 2,5cm di spessore.
      vista la pesantezza della struttura le ho reputate più resistenti dei profili in alluminio per cartongesso.

      in allegato anche una foto dell'impianto elettrico generale interno dal quale partiranno le varie deviazioni.
      Immagini
      • Studio 1.jpg

        40.65 kB, 500×375, scaricati 106 volte
      • Studio 2.jpg

        40.87 kB, 400×300, scaricati 114 volte
      • Studio 3.jpg

        43.11 kB, 400×300, scaricati 126 volte
      • Studio 4.jpg

        48.62 kB, 465×349, scaricati 121 volte
      °-________________MinIMiZe thE SounD - MaXimizE yOuRSelF________________-°

      DottMac ha scritto:


      ...forse nessuno scrive...
      ..comunque, perchè (visto che devi fare così tanti lavori) non hai fatto direttamente la nuova stanza a forma di diamante e invece hai fatto la solita stanza rettangolate/quadrata? ...già che c'eri...io avrei fatto così...
      ti riferisci alla forma della 2a foto del mio primo post?
      se è così ti dico che ho preferito andare sul sicuro... stanza con misure standard
      avrei guadagnato qualcosina in altezza è vero, ma a conti fatti la cubatura interna sarebbe variata di poco. e sinceramente non volevo avere brutte sorprese al momento dei rilievi acustici interni.
      °-________________MinIMiZe thE SounD - MaXimizE yOuRSelF________________-°

      teatrodelsogno ha scritto:

      Che storia...
      Puoi indicare per curiosità anche i costi?
      Sia in termine di materiali, che di tempo?

      Grazie 1000,
      ciao
      ciao a te
      non posso ancora qualtificare poiché non ho alcora terminato.
      per ora posso solo dire che ho superato i 1500.00 , ma mi manca ancora il pavimento e le porte.
      le ultime non le comprerò già fatte ma le farò io con pannelli di Obs e lana roccia compressata all'interno.
      per i tempi beh sto dal 20 dicembre più o meno.
      ma devo aggiungere che lòavoro solo non sono costante nei lavori.

      se vuoi sapere anche se è faticoso fare questo tipo dio lavoro beh ti dico che è assolutamente devastante. sia dal punto di vista ficiso che psicologico. far quadrare una struttura in modo perfetto è quasi impossibile quando non si hanno delle pareti di supporto e soprattutto quando non si è del mestiere ^^
      °-________________MinIMiZe thE SounD - MaXimizE yOuRSelF________________-°

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “MiNiMaLiSta” ().

      MiNiMaLiSta ha scritto:

      ti riferisci alla forma della 2a foto del mio primo post?

      se è così ti dico che ho preferito andare sul sicuro... stanza con misure standard

      avrei guadagnato qualcosina in altezza è vero, ma a conti fatti la cubatura interna sarebbe variata di poco. e sinceramente non volevo avere brutte sorprese al momento dei rilievi acustici interni.

      mi riferisco al fatto che avevi l'opportunità di fare una stanza a diamante (magari con slat e simili, come lo studio di Papedroga), e avere già di partenza un suono ottimo.
      fare una stanza rettangolare non è andare sul sicuro, per quel che penso io...comunque ormai è fatta...

      DottMac ha scritto:

      mi riferisco al fatto che avevi l'opportunità di fare una stanza a diamante (magari con slat e simili, come lo studio di Papedroga), e avere già di partenza un suono ottimo.
      fare una stanza rettangolare non è andare sul sicuro, per quel che penso io...comunque ormai è fatta...

      ho dato uno sguardo al post della persona da te citata e noto che il
      suo studio oltre ad essere esteticamente bellissimo
      ha solo parte del soffitto inclinato (dove sarà messa la work station)
      e gli angoli tagliati verso l'interno,
      è esattamente la stessa cosa che farà io.
      ma per arrivare a quella forma occorre sempre partire da un rettangolo.

      sugli slat beh non sarei stato in grado di assemblarli
      e quindi mi orienterò su un buon trattamento acustico.
      Immagini
      • Scaled Image.jpg

        49.39 kB, 490×368, scaricati 116 volte
      • Scaled Image1.jpg

        41.82 kB, 400×300, scaricati 73 volte
      • Scaled Image2.jpg

        45.42 kB, 500×375, scaricati 79 volte
      °-________________MinIMiZe thE SounD - MaXimizE yOuRSelF________________-°
      piccolo aggiornamento del trattamento delle pareti interne con Acoustifon smoke 25
      Immagini
      • Scaled Image.jpg

        49.39 kB, 490×368, scaricati 113 volte
      • Scaled Image1.jpg

        41.82 kB, 400×300, scaricati 86 volte
      • Scaled Image2.jpg

        45.42 kB, 500×375, scaricati 80 volte
      °-________________MinIMiZe thE SounD - MaXimizE yOuRSelF________________-°

      DottMac ha scritto:

      mi riferisco al fatto che avevi l'opportunità di fare una stanza a diamante

      Si riferisce al fatto di fare le pareti non parallele in modo tale da evitare l'effetto ping pong delle riflessioni ,non il soffitto........
      :whistling:
      ...Chiudiamoci in un garage
      a creare cose nuove
      a dare una forma
      alle nostre attitudini,
      perché il tempo non ci risparmia
      e le mani si stanno congelando.
      (Federico Fiumani)
      comunque è meglio avere pareti paralele che strombate a caso!! :P
      ...Chiudiamoci in un garage
      a creare cose nuove
      a dare una forma
      alle nostre attitudini,
      perché il tempo non ci risparmia
      e le mani si stanno congelando.
      (Federico Fiumani)
      è esattamente la stessa cosa che farà io.
      ma per arrivare a quella forma occorre sempre partire da un rettangolo.



      Eh ma a quanto pare MiNiMaLiSta dice che, la base di una stanza è il rettangolo!
      E poi dopo aver creato il rettangolo, arriverà alla soluzione da te citata DottMac!
      Anche se vedo folle l'idea di partire da una stanza dentro alla stanza, rettangolare e implementare una forma a diamante :o
      ...puoi pagare la Scuola..ma non puoi comprarti la Classe...

      soundcloud.com/basalto-music